giovedì 31 luglio 2014

BARCLAYS TEATRO NAZIONALE - NUOVA STAGIONE 2014-2015


Il Barclays Teatro Nazionale si sta rifacendo il trucco per essere pronto ad ospitare una stagione lunga ed intensa che lo vedrà SEMPRE APERTO.

Si parte il 9 ottobre con il ritorno al Nazionale del grande musical “First Class” che aprirà i battenti con il titolo che ha battuto ogni record nel West End per vendite prima dell’apertura dello show.


Un musical che, come il film di cui è fedele trasposizione teatrale, ha emozionato e coinvolto milioni di spettatori nel mondo: DIRTY DANCING – The classic story on stage
La stagione del Barclays Teatro Nazionale si arricchisce con spettacoli dedicati alle scuole ed alle famiglie. A partire infatti dal mese di Gennaio e per tutta la stagione verranno introdotte le matineè (mercoledì, sabato e domenica) de IL PICCOLO PRINCIPE, uno show scritto e diretto da Chiara Noschese.

Per la prima volta da quando “abitano” stabilmente il Barclays Teatro Nazionale, “I LEGNANESI” aprono la loro stagione con un evento speciale nella notte di Capodanno. Dal 31 Dicembre infatti presenteranno il loro nuovissimo show dal titolo LA FINESTRA SUI CORTILI che rimarrà in scena fino al 22 Febbraio 2015.

Dopo I Legnanesi a fine Febbraio e con l’arrivo del mese di Marzo la lunga lista di fantastiche novità viene aperta da un family show che trasporterà grandi e piccini in un viaggio fantastico e vertiginoso. Prodotto da Show 4fun arriva “IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI”, diretto da Federico Bellone.

A seguire una graditissima prima volta per il nostro teatro, il nuovissimo show del più grande trasformista al mondo, ARTURO BRACHETTI, dal titolo BRACHETTI CHE SORPRESA!
A seguire a grande richiesta il ritorno di una delle novità di successo della stagione appena conclusa con 9.500 spettatori in 7 repliche. 
Torna THE BEST OF MUSICAL, concert show dal vivo che riunisce le star del Musical italiano insieme sul palco per celebrare il grande successo di pubblico riscosso dalle produzioni Stage Italia dal 2009 al 2013, dirette da un talento unico: Chiara Noschese.

Con l’apertura di EXPO 2015 il ritorno al Nazionale di un incredibile show internazionale: STOMP che nel mese di Maggio porterà in scena i suoi fantastici performer per uno spettacolo ogni volta nuovo e sorprendente.

A Giugno uno straordinario anniversario! Il 10 giugno 1980 facevano il loro debutto mondiale presso il Teatro Nazionale i Momix, compagnia che ha reso celebre nel mondo la danza moderna. Quale teatro più indicato allora per festeggiare questa ricorrenza che lo stesso teatro nel quale si è debuttati esattamente 35 anni prima? the 35th anniversary …MOMIX.

Spettacoli dedicati ad un pubblico dai 6 ai 75 anni, show serali e pomeridiani, I LUNEDÌ DEL NAZIONALE con la nuova musica italiana, i comici, quindi una conferma e una grande novità per i mesi di Expo 2015.

Riconfermata infatti l’esperienza di enorme successo di KIDS ACADEMY, il summer camp che dal 1 Giugno 2015 consentirà ai bimbi dai 5 ai 10 anni di cimentarsi in teatro nelle arti di canto , danza e recitazione, divertendosi, e ai genitori di trascorrere serenamente le loro ultime giornate di lavoro prima delle meritate vacanze. Accanto ad esso a partire dal mese di Maggio, KIDS ACADEMY FOR EXPO 2015, baby sitting dedicato a tutti gli ospiti di Expo che a Milano per pochi giorni avranno necessità di visitare il sito Expo godendo della garanzia di lasciare i propri bimbi in un luogo creativo, sicuro e divertente...e KIDS ACADEMY TRAINING CENTRE, programma trimestrale per bimbi dai 5 ai 10 anni di canto, danza, recitazione e pittura misceltai con tanto tanto divertimento. 15 appuntamenti trimestrali (4 lunedì + 1 sabato al mese) per divertire gli spettatori di domani perchè IL TEATRO SI IMPARA DA PICCOLI!! 

La novità è rappresentata dall’apertura durante il mese di Agosto di REVERSE STAGE, Music Live Club di qualità all’interno della sala teatrale che stravolgerà i canoni classicamente utilizzati invertendo i luoghi di destinazione di pubblico, artisti, audience e palco in un allestimento suggestivo e mai visto prima. Il calendario di REVERSE STAGE è tuttora in allestimento.Vi ricordiamo che il nostro bar naturalmente...AL NAZIONALE trascorsa la pausa estiva, dal 25 Agosto in avanti (esclusa la domenica) è sempre aperto!! Vi aspettiamo e non dimenticate di indossare il vostro colore preferito....IL COLORE DELLE EMOZIONI.

Quel deficiente del mio padrone: ePub di Gianni Fantoni


Arriva finalmente in formato elettronico ePub "Quel deficiente del mio padrone", già long seller cartaceo del comico Gianni Fantoni. È il diario segreto del suo cane,Zak, non solo scritto in prima persona a quattro zampe, ma corredato addirittura dai sui disegni!
 

Tutti almeno una volta nella vita si sono chiesti cosa pensi di lui il proprio animale da compagnia e qui finalmente si ha la risposta: gli appunti che lanimale annota con una certa metodica sagacia offrono uno squarcio inedito sui suoi pensieri di cane. Aneddoti, episodi, riflessioni, soluzione ai piccoli gialli della normale convivenza con “i bipedi” non mancheranno di sorprendere il lettore.

Zak, alla stregua di tutti i suoi colleghi animali, ha una visione molto più profonda della realtà, anche se sotto unottica tutta sua…

 

Da tempo esaurito in formato cartaceo, a grande richiesta torna ad essere disponibile per tutte le piattaforme in formato elettronico: Amazon, iTunes i principali ma anche negli altri stores on line dove si possono acquistare ebook. Disponibile da qualche giorno, è già balzato primo in classifica in iTunes nella sezione umoristica: è una lettura ideale anche per bambini e ragazzi ed è privo completamente di parolacce. Una rarità.

 

e-book

QUEL DEFICIENTE DEL MIO PADRONE

Autore: GIANNI FANTONI

Prezzo: 2,99 Euro

 



mercoledì 30 luglio 2014

Teatro Duse di Bologna: la prossima stagione


Ecco la prossima stagione del Teatro Duse di Bologna.

La vocazione dello storico teatro di Via Cartoleria all’ospitalità di spettacoli della prosa classica e contemporanea viene ampiamente onorata con la proposta iniziale di 15 titoli per la stagione teatrale 2014/2015.

15 spettacoli selezionati tra le nuove produzioni italiane di qualità e le migliori proposte che hanno debuttato nella stagione passata senza toccare la città di Bologna, di cui 14 inseriti negli abbonamenti DUSEprosa, compongono la prima parte del cartellone del Teatro Duse, una proposta caratterizzata dalla varietà e dal rilievo degli spettacoli, dedicata a tutto il pubblico che in queste tre stagioni passate ha dimostrato la propria fiducia alla nuova gestione.

martedì 29 luglio 2014

THE MUSICAL BOX: i Genesis “rivivono” all’Auditorium Parco della Musica, 16/11 - Roma

I Genesis “rivivono” all’Auditorium Parco della Musica di Roma con The Musical Box, il 16 novembre 2014.

La band che sarà in Italia in tour (dopo Roma, farà tappa a Genova, il 18 e Firenze il 19) porta in scena uno dei capolavori dei Genesis dal titolo “Selling England by the Pound”.

I canadesi The Musical Box negli ultimi 20 anni hanno riportato alla luce gli spettacoli dei Genesis del periodo d'oro (il periodo con Peter Gabriel che va dal 1969 al 1975), il migliore secondo critica e pubblico. Dopo il grande successo di ‘The Lamb Lies Down on Broadway’, i Musical Box arriveranno nel nostro paese con ‘Selling England by the Pound’, live basato sul disco che rese grandi in tutto il mondo i Genesis e che oggi celebra il 40° anniversario della data di pubblicazione.

Le prevendite saranno disponibili da martedì 8 luglio presso il teatro e sui circuiti www.ticketone.it e www.listicket.it.

lunedì 28 luglio 2014

Disney's Beauty and the Beast. Direttamente da Broadway il musical originale. Da oggi in vendita!


La squadra che per prima realizzò il successo di Broadway, si riunisce per portare il musical in un attesissimo tour internazionale che toccherà le cittàdi Trieste e Milano a fine 2014.

 

Per festeggiare i suoi ventanni di palcoscenico, Disney TheatricalProductions, NETworks e Broadway Entertainment Grouppresentano il primissimo tour internazionale di Disneys Beauty and the Beast che partirà mercoledì 8 ottobre da Istanbul per toccare poi Abu Dhabi, Salonicco, Trieste, Milano, Manila, Bangkok, Singapore, Jakarta, Macau.

 

Show Bees, in collaborazione con David Zard, e il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia annunciano larrivo, direttamente da Broadway, del musical campione dincassi. Disneys Beauty and the Beast andrà in scena per la prima volta in Italia, in lingua originale con sovratitoli in italiano, dal 26 novembre al PoliteamaRossetti di Trieste, dal 10 dicembre al Teatro degli Arcimboldidi Milano.

 

Lintramontabile musical, tratto dallomonimo film danimazione del 1991 che valse a Disney lOscar, ha conquistato i cuori di oltre35 milioni di spettatori dal suo primo debutto nel 1994. Dopo essere stato nominato a nove Tony Award®, grazie al suo grande successo Disneys Beauty and the Beast continua ad avere allattivo produzioni in tutto il mondo. Lo spettacolo è stato tradotto in 8lingue diverse e replicato ben 28 mila volte, lequivalente di 67 anni di rappresentazioni.

 

Arriviamo poi al 2014. Ventanni dopo la sua prima volta, loriginario team creativo che ha portato al successo DisneysBeauty and the Beast sui palcoscenici di Broadway ha scelto di riunirsi per celebrare la longeva carriera di questo grande classico.

 

Con lincantevole storia damore tra la giovane Belle e la Bestia, il principe intrappolato da un incantesimo nel corpo di una spaventosa creatura, Disneys Beauty and the Beast è il grande classico pronto a stupire ancora e a incantare il pubblico italiano con la sua versione originale inglese che porterà sul palcoscenico 30 attori e ballerini,11 musicisti580 costumi80 parrucche e magici effetti speciali.

 

La regia del musical è firmata Rob Roth, le coreografie da Matt West, i costumi sono realizzati da Ann Hould-Ward (vincitrice diun Tony Award® per le sue creazioni di Disneys Beauty and theBeast), le luci sono di Natasha Katz, le scenografie di Stanley A.Meyer, il suono di John Petrafesa Jr. mentre Michael Kosarincura la supervisione musicale.

Il musical vanta le musiche originali di Alan Menken (La Sirenetta,AladinoRapunzel) e i testi del fu Howard Ashman (La Sirenetta,Aladino), con brani aggiuntivi composti da Menken e testi scritti daTim Rice (Il Re LeoneJesus Christ Superstar). Il libretto è stato scritto da Linda Woolverton (sceneggiatrice de Il Re LeoneAlice In Wonderland e il recentissimo Maleficent).

 

Sono in corso in questo periodo a Broadway le audizioni del cast definitivo. Gaston, Lumiere, Mrs. Potts, Babette Maurice, Lefoue tutti i personaggi del mondo incantato di Beauty and the Beastavranno presto un volto! Nei prossimi mesi verranno annunciati tutti gli artisti che accompagneranno Belle e Beast nellavventura internazionale del musical più famoso di sempre.


LASCIATI STUPIRE. 
VIVI LINCANTO DI DISNEYS BEAUTY AND THE BEAST

 

 

Politeama Rossetti
dal 26 novembre al 7 dicembre 2014

 

 

Platea AB Numerata: 66,00 +  3,00 prev.

Platea C Numerata:  56,00 +  3,00 prev.

I Galleria Numerata:  46,00 +  3,00 prev.

II Galleria Numerata:  39,00 +  3,00 prev.

Loggione: 19,00 +  1,00 prev.


 

In vendita in abbonamento su circuito Vivaticket a partire da ottobre 2014

 

Biglietteria
Largo Giorgio Gaber, 1  Trieste

Tel_+39 040 3593511

 

PREVENDITE UFFICIALI


 

 


Teatro degli Arcimboldi
dal 10 dicembre 2014


www.disneysbeautyandthebeast.it - www.showbees.it

 

Repliche serali da martedì a domenica ore 20.45. Repliche pomeridiane sabato e domenica ore 16.00.

 

Martedì, Mercoledì, Giovedì e Domenica ore 20.45

Platea Bassa Gold 70,00 +  7,00 prev.
Platea Bassa: 60,00 +  6,00 prev.
Platea Alta: 45,00 +  5,00 prev.
I Galleria:  40,00 +  4,00 prev.
II Galleria:  25,00 +  3,00 prev.

Venerdì ore 20.45 e Sabato ore 16.00

Platea Bassa Gold75,00 +  7,00 prev.
Platea Bassa: 65,00 + 6,00 prev.
Platea Alta: 50,00 +  5,00 prev.

I Galleria:  40,00 +  4,00 prev.
II Galleria:  30,00 +  3,00 prev.

Sabato ore 20.45 e Domenica ore 16.00

Platea Bassa Gold 90,00 +  9,00 prev.
Platea Bassa: 70,00 +  7,00 prev.
Platea Alta: 55,00 +  5,00 prev.
I Galleria:  45,00 +  5,00 prev.
II Galleria:  35,00 +  3,00 pre


ABOUT SHOW BEES

Fondata da un team di professionisti specializzati nel settore dell’entertainment, Show Bees è un’agenzia che opera tout court nello spettacolo e nell’arte. Tre le sue anime prevalenti: marketing e comunicazione, produzione e organizzazione, consulenza artistica e distribuzione. Realtà unica nel panorama italiano, Show Bees ha innovato il mercato teatrale introducendo in Italia i grandi musical di Broadway e affiancando alla distribuzione di spettacoli classici celebri artisti e show legati al mondo della musica, della danza, del cabaret, del teatro alternativo e degli eventi culturali in genere, di respiro nazionale e internazionale.

La profonda conoscenza del mercato italiano, la continua ricerca di nuove forme espressive, la capacità creativa e l’esperienza produttiva dimostrano come Show Bees - dall’ideazione alla produzione, dalla programmazione alla comunicazione – creda saldamente nella forza delle performing arts.

www.showbees.it

 


Rapunzel il musical: pubblicato il bando!


Sul sito teatro brancaccio.it, pubblicato stamattina il bando di Rapunzel il Musical, che riporto sotto:

Teatro Brancaccio 

presenta 
RAPUNZEL IL MUSICAL
di MAURIZIO COLOMBI e FEDERICO DEL VECCHIO
musiche di DAVIDE MAGNABOSCO PAOLO BARILLARI, GIANCARLO PORRO
liriche di PAOLO BARILLARI
regia di MAURIZIO COLOMBI
 
BANDO DI AUDIZIONE
Lunedi 8 Settembre 2014
TEATRO BRANCACCIO

 
CERCHIAMO
• 2 RUOLI FEMMINILI 
(Attrici cantanti con ottima attitudine alla danza)
• 2 RUOLI MASCHILI 
(Attori cantanti con ottima attitudine alla danza)
• 5 PERFORMER MASCHI PER CORPO DI BALLO E COVER
(Ballerini, cantanti e attori. Altezza minima h.1,75. Graditi cenni di acrobatica)
• 5 PERFORMER FEMMINE PER CORPO DI BALLO E COVER
(Ballerine, cantanti e attrici.)
 
periodo di lavoro
DA NOVEMBRE 2014
 
PER PARTECIPARE ALL'AUDIZIONE 
È OBBLIGATORIO INVIARE UN CURRICULUM E 2 FOTO.
 
GLI ARTISTI IDONEI SARANNO CONVOCATI VIA EMAIL
 
ALL'AUDIZIONE SARANNO RICHIESTI:
1. curriculum e due foto cartacei.
2. un brano cantato a scelta del candidato e uno recitato, a memoria. 
3. spartito in tonalità o base, del brano musicale scelto. 
4. abbigliamento che metta in evidenza le linee del corpo. 
5. è facoltativo ma è gradito un trucco o costume in tema con il titolo. 
6. la prova di danza consiste nel ripetere una breve coreografia sul posto. 
7. la prova di recitazione considera soprattutto la mimica facciale e corporea. 
8. è richiesta la disponibilità dalle ore 09,00 fino alle ore 20,00. 
9. per i minori è necessaria la presenza di un genitore o tutore.
 
casting@teatrobrancaccio.it
BOTTEGHINO
Via Merulana, 244 - 00185 Roma

venerdì 25 luglio 2014

Jesus Christ Superstar: per la reprise, altre due star del film


Ecco il comunicato ufficiale della notizia che già girava su Facebook...

"TED NEELEY (GESU'), YVONNE ELLIMAN (MADDALENA) E BARRY DENNEN (PILATO) di nuovo insieme in“Jesus Christ Superstar”. A 40 anni dallo storico film di Norman Jewison, i protagonisti originali del grande successo cinematografico saranno sul palco del Teatro Sistina di Roma in Prima Nazionale il 19 settembree all'Arena di Verona il 12 ottobre, per celebrare il XX anniversario dell’edizione italiana del musical diretto da MASSIMO ROMEO PIPARO. Un’edizione memorabile, che ha decretato “Jesus Christ Superstar” evento teatrale dell’anno, con 50 mila spettatori in due mesi, interminabili standing ovation e applausi a scena aperta ad ogni replica.

Dopo aver portato in scena per la prima volta in Europa Ted Neeley, il Gesù originale del film, Massimo Romeo Piparo, regista e produttore con la sua Peep Arrow Entertainment dei musical di maggior successo degli ultimi anni, nonché direttore artistico del Teatro Sistina, mette a segno un altro colpo eccezionale e riunisce il cast originale del film: al fianco di Ted Neeley, infatti, gli altri due straordinari protagonisti, Yvonne Elliman, (Maria Maddalena) e Barry Dennen (Pilato). 

Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati della più grande opera rock di tutti i tempi, un evento indimenticabile con il quale Piparo consegna definitivamente alla "Storia del Teatro italiano" la propria edizione dell'Opera, avendo avuto il privilegio di dirigere sui palcoscenici italiani anche un’altra star del film: in occasione del Santo Giubileo dell'Anno 2000, infatti, fu il compianto Carl Anderson - il Giuda nero - a interpretare il ruolo di Giuda per due stagioni di trionfali successi.

Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Sistina di Roma fino al 28 settembre e poiall’Arena di Verona il 12 ottobre".


giovedì 24 luglio 2014

Stage di Musical con Fabrizio Angelini e Giovanni Monti


Per chi sarà a Roma, vi propongo uno Stage di "Repertorio Musical" ballo/canto con Fabrizio Angelini ed il Maestro Giovanni Monti. 

Al fine di dare la possibilità a tanti giovani di studiare con personalità di chiara fama del settore, lo Stage si propone ad un prezzo inferiore ai normali standard di mercato.

- Giovedi 7 Agosto 2014 fascia pomeridiana 15,30/19,30

- Venerdi 8 Agosto 2014 fascia mattutina 10,30/14,30

mercoledì 23 luglio 2014

Disney's Beauty and the Beast: le info


E' online il sito http://www.disneysbeautyandthebeast.it e sotto vi riporto alcune informazioni pubblicate...

"DISNEY’S BEAUTY AND THE BEAST, l'originale musical firmato Disney, festeggia i suoi 20 anni con un esclusivo tour internazionale che farà tappa per la prima volta in Italia a Trieste e Milano.
 
Il team creativo che per primo realizzò il successo del musical a Broadway, esattamente vent’anni fa, ha scelto di riunirsi per celebrare lo speciale compleanno di Disney’s Beauty and the Beast.

Tutto pronto, quindi, per il debutto internazionale di questo intramontabile musical campione di incassi che, tratto dall’omonimo film di animazione che vinse l’Oscar, arriverà al Teatro Rossetti di Trieste il 26 novembre e giungerà poi a Milano al Teatro degli Arcimboldi dal 10 dicembre fino al 3 gennaio.
 
Dal primo debutto a Broadway nel 1994, dove il musical venne nominato a nove prestigiosi Tony Award, la meravigliosa storia d’amore tra la giovane Belle e la Bestia, il principe intrappolato da un incantesimo nel corpo di una spaventosa creatura, ha conquistato i cuori di oltre 35 milioni di spettatori. Nel corso degli anni Disney’s Beauty and the Beast ha continuato ad ottenere successi mondiali con produzioni nate in 22 paesi. Lo spettacolo è stato tradotto in 8 lingue e replicato ben 28 mila volte, l’equivalente di 67 anni di rappresentazioni!
 
Un grande classico pronto a stupire ancora e a incantare il pubblico italiano con la sua versione originale inglese che porterà sul palcoscenico 30 attori e ballerini, 11 musicisti, 580 costumi, 80 parrucche e strabilianti effetti speciali".

Per altre info, correte sul sito!

Emanuele Lucas: "Posso fare il varietà"


“Emanuele Lucas è stata la mia piu grande sorpresa perché è diventato uno show-man…Tutto lo studio televisivo ha ballato con Emanuele, questo è da show del sabato sera e poi si vendono anche gli Album…” (R. Carrà)

Il 21 luglio é uscito su iTunes il brano che anticipa l’uscita del suo primo album: Posso fare il varietà, ha un sapore “retró”, ma un colore fresco, moderno, e innovativo. Una fusione tra le atmosfere e i suoni del varietà televisivo e le sonorità Pop-Dance contemporanee. 
Una swing-dance che l'artista dedica a Raffaella Carrà, come icona di un modo specifico di intendere la televisione e il talento.

Inizia così un nuovo percorso artistico per il cantautore salentino, conosciuto nel team Carrà della prima edizione di “The Voice of Italy”, ma nato come interprete e performer. Da sempre diviso tra teatro, TV e Live-show al fianco di  grandi nomi - tra cui Battiato (“Ottocento”), Pippo Baudo (“Novecento” su Rai3), Maurizio Costanzo (“Mille lire al mese”) e Corrado Tedeschi (“Le Relazioni Pericolose”) – finalmente ci conduce in un mondo che lui stesso ha scritto, aspettando  l’uscita del suo prossimo singolo in autunno".

martedì 22 luglio 2014

Cristian Ruiz - Luca Giacomelli Ferrarini: Processo a Pinocchio


Sul pregevole sito www.musical.it, del collega Massimo Davico, leggo una notizia interessante.

La riporto sotto.

"Dai creatori di "L'ultima strega"  è in arrivo sui palcoscenici italiani una nuova, intrigante, commedia musicale "noir" : "Processo a Pinocchio". 


Scritta da Andrea Palotto Debora Boccuni con musiche di Marco Spatuzzi, avrà per protagonista Cristian Ruiz (foto sopra). Con lui in scena Luca Giacomelli Ferrarini ( foto sotto) che torna al musical dopo il grande successo personale riportato nell'opera "Romeo e Giulietta Ama e cambia il mondo". 


Nel cast anche Brian BoccuniDebora BoccuniElena Nieri Nadia Straccia; al pianoforte Federico Zylka; costumi e allestimento di Bianca Borriello. La regia è dello stesso Andrea Palotto. Il debutto di questo atto unico è previsto per il 2 agosto a Tortoreto Lido (TE).


Chi ha ucciso il povero Salvatore Grillo di professione psicoterapeuta? Pino, accanto al corpo della vittima con un martello in mano sembrerebbe la risposta più ovvia. Ma il presunto colpevole, che non tiene a freno le sue bugie, ha una moglie che non tiene a freno la sua lingua, “una” amante che non tiene a freno le sue voglie, “un” amante che non tiene a freno i suoi vizi e un’amica magistrato che non tiene a freno la sua pazienza! Tutti presenti al momento del delitto, tutti in qualche modo legati alla vittima e all’indiziato, tutti convinti della sua colpevolezza, tutti…o nessuno? E allora non resta che ripercorrere a ritroso gli eventi, analizzare le dinamiche tra i protagonisti che rinnegano le proprie psicosi e si addentrano involontariamente in un percorso di psicanalisi retto dalla vittima stessa unica depositaria di una verità che non può rivelare per “segreto professionale”. Sarà lui a guidare, dentro e fuori dalla realtà, la compagine in una seduta di gruppo sui generis, ai limiti del delirante per cercare quel movente che sembra mancare, ma che rimane latente per tutto lo spettacolo! E alla fine tutti felici e contenti…ma non troppo! Perché la vittima tornerà  vittima, il colpevole verrà assicurato alla giustizia e tutti gli altri potranno dire “io c’ero”. O no?" (Www.musical.it)

Francigena Melody Road 2014 - 27 luglio al 2 agosto


I27 luglio, in Piazza del Duomo a  San Miniato salirà sul palco del Francigena Melody Road il grandissimo Gino Paoliaccompagnato da e Danilo Rea. Si chiama “Due come noi che…” il nuovo spettacolo, unico, con un repertorio che varia di serata in serata, veleggiando nel mare dell’improvvisazione grazie alle esperte mani di Rea e al desiderio di sperimentazione che da sempre accompagna Paoli. Sarà una grande emozione vedere insieme, uno dei più grandi interpreti della canzone d’autore italiana e uno dei pianisti più creativi di oggi.


Il 28 luglio un tocco internazionale con il mitico gruppo cubano“Grupo Compay Segundo” che delizierà il pubblico con il repertorio dei loro successi più famosi. La band celebre per la partecipazione al film “Buena Vista Social Club” ha tenuto vivo in questi anni il nome del leggendario musicista Compay Segundo continuando a far conoscere la ricca tradizione musicale cubana. E infine il 31 luglio una serata incentrata su Giacomo Puccini che avrà come protagonista una raffinata  interprete dal timbro inconfondibile Maria Luigia Borsi ,un soprano “lirico puro” apprezzato dai direttori d’esperienza e prestigio comeRiccardo Muti, Zubin Mehta e Myung-Whun Chung


Protagonista di opere mozartiane, verdiane e pucciniane sui più importanti palcoscenici italiani, americani ed europei.


Il festival si trasferisce poi a San Gimignano in Piazza Duomocon due serate d’eccezione. Il 1° agosto si esibiranno  iTiromancino protagonisti assoluti della moderna musica d’autore italiana con il loro nuovo album "Indagine su un Sentimento Tour"


E infine il 2 agosto sempre nella Città delle Torri verrà rappresentata la Madama Butterfly di Giacomo Puccini, che inaugura la stagione lirica.

 

Il Festival è organizzato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), dall’associazione Community News e dallaLeg srl.

 

La Via Francigena è uno dei 29 Itinerari culturali del Consiglio d’Europa: una grande arteria di comunicazione del continente che congiunge l’Inghilterra con Roma; è meta di una delle peregrinationes maiores insieme a Santiago di Compostela e Gerusalemme.

La Francigena è una “via di culture”, come la definisce Jacques Le Goff, lungo la quale si è costruita l’Europa dei popoli, riconosciuta dal Consiglio d’Europa “Itinerario Culturale” (1994) e, successivamente, “Grande Itinerario Culturale” (2004). “Bene culturale complesso”, costituito dal patrimonio materiale e immateriale che si incontra lungo il suo percorso, la Via Francigena affonda le sue radici in una storia millenaria. Il tracciato è stato fatto da chi l’ha percorso: sentieri, strade lente con luoghi di passaggio obbligati che delimitavano “aree strada” più vaste. Fasci di strade lungo le quali si è plasmata la comune identità europea, antichi luoghi di incontro per i cittadini dell’Europa moderna.


 


Era l’anno 990 d.C., quando, durante il viaggio di ritorno da Roma alla sua sede episcopale, il vescovo Sigerico di Canterbury annotò le 79 submansiones de Roma usque ad mare, ossia le tappe che hanno scandito il suo incedere verso la natale Canterbury (la romana Durovernum).


Un cammino che, nella geografia moderna, solca sette regioni italiane – Lazio, Toscana, Emilia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta – due cantoni svizzeri – Vallese e Vaud – quattro regioni francesi – Franche-Comté, Champagne-Ardenne, Picardie e Nord-Pas-de-Calais. Oltre il canale della Manica, raggiunge Canterbury, nella contea del Kent.

 

L’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), nata nel 2001, è un’Associazione di più di un centinaio di Enti (Comuni, Comunità Montane, Province e Regioni) che ha come mission la valorizzazione dell’itinerario francigeno; l'associazione rappresenta il principale interlocutore dei soggetti interessati allo sviluppo del Progetto Via Francigena (Regioni, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Istituto degli Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa, Commissione Europea, Enti Locali, associazioni…).

 

La Regione Toscana, membro ordinario di AEVF, ha appena terminato l’esecuzione dei lavori previsti dal “Master Plan” della Via  Francigena, ovvero il piano per realizzare e omogeneizzare la segnaletica, l’arredo urbano, i restauri, la messa in sicurezza dei percorsi, l’attrezzature delle aree di sosta e i punti di informazione. 


Migliaia di pellegrini percorrono ogni anno il tratto toscano che va da Pontremoli a Radicofani  dello storico itinerario culturale e religioso.

 

Sono nate negli ultimi anni molte iniziative dedicate alla Via Francigena con lo scopo di valorizzare i luoghi attraversati e far conoscere sempre di più un progetto caratterizzato da una fruizione turistica del territorio assolutamente rispettosa degli equilibri ambientali e delle tradizioni delle comunità presenti; euno dei più importanti eventi è sicuramente proprio il Festival “ Francigena Melody Road”.

 

I biglietti sono già in vendita. Per info e prenotazioni visitate il sito www.francigenamelodyroad.it.