martedì 3 marzo 2015

L'amico di Fred Andrea Murchio: in arrivo a Roma


Torna a Roma “L’amico di Fred”“, Storia Fantastica di Fred Buscaglione, uno spettacolo scritto da Pierpaolo Palladino, con la regia di Andrea Murchio (con Andrea Murchio e Guido Ruffa).

Lo spettacolo sarà in scena venerdì 13 sabato 14 marzo ore 21.00 e domenica 15 marzo ore 17.30,
al Teatro Tor Bella Monaca.

L'Amico di Fred è stato nel 2014 all'anteprima del Torino Jazz Festival ed ha avuto un grande successo al Teatro Delfino di Milano a gennaio di quest'anno.

Per l'occasione, vi ripropongo l'intervista che effettuai a giugno ai protagonisti.

Qui invece l'intervista scritta.  



L'AMICO DI FRED - Storia fantastica di FRED BUSCAGLIONE

di Pierpaolo Palladino
con Guido Ruffa e Andrea Murchio
regia Andrea Murchio

"Mirabilia Teatro" propone la Storia Fantastica di Fred Buscaglione, di Pierpaolo Palladino, con Guido Ruffa, (già protagonista delle commedie di Claudio Insegno, oltre ad interpretare il personaggio di Lupo Lucio nella Melevisione) e Andrea Murchio (L'Onore e il Rispetto, I segreti di Borgo Larici in Tv e a fianco di Roberto Herlitzka, Alessandro Preziosi, Nino Castelnuovo in teatro).

"L'Amico di Fred" è un connubio felicissimo fra una prosa di livello e la musica straordinaria del grande Buscaglione, interpretato sul palco da Andrea Murchio che oltre a recitare e cantare suonerà dal vivo il pianoforte.

Alla parabola di Buscaglione, breve ma intensissima, si rende omaggio attraverso una storia completamente inventata e che, dunque, non ha la pretesa di ricostruire la vicenda di Ferdinando Buscaglione in modo documentale, ma che guarda a quella vicenda con l'occhio dell'innamorato, di chi scorge nel mito di Fred il paradigma di un uomo scisso, ora proiettato, grazie al suo immenso talento, verso l'arte, il successo e la vita, ora ripiegato su se stesso, sulle proprie infelicità, sulle delusioni e sulle crisi personali e sentimentali.


Il tutto raccontato e vissuto in prima persona dallo stesso Fred e dal suo particolarissimo amico: un diavolo amante del jazz, dello swing, del blues e dell'America dei primi decenni del XX secolo, interpretato da un luciferino Guido Ruffa.

Il diavolo Freddy trasmetterà al giovane Ferdinando il talento, gli suggerirà le "criminal songs", lo plasmerà a sua immagine donandogli il successo in cambio dell'anima. Ma come in ogni buona storia che si rispetti le cose si complicheranno e diversi incidenti di percorso obbligheranno Freddy e la sua "creatura" Fred a cambiare prospettive e a confrontarsi con situazioni impreviste fino a un epilogo in cui non mancheranno momenti drammatici e commoventi.

Prenotazioni: tel 06 2010579
Botteghino: feriali ore 18-21.30, festivi ore 15-18.30 (solo nei giorni di spettacolo)
Biglietti
intero 10,00 euro, ridotto 8,00 euro
Proposte del sistema 5,00 euro
Ufficio promozione: ore 10.30-14.00 e 15.00-18.30
promozione@teatrotorbellamonaca.it