sabato 25 giugno 2016

Anteprima: prende il via "CAVE OF SPIRITS", l'innovativo "SPELEOMUSICAL" dei Grieco Brothers


Ecco un'interessante novità... Leggete sotto.

"La Fondazione MIdA (Musei Integrati dell'Ambiente) produce “Cave of Spirits” dei Grieco Brothers, mettendo in scena uno spettacolo assolutamente unico nel sottosuolo terrestre.

Lo Speleo Teatro nelle Grotte di Pertosa-Auletta (SA). Cave of Spirits è una esperienza unica, voluta dalla Fondazione MIdA presieduta da Francescantonio D’Orilia, che sarà presentata in anteprima il 28 giugno alle ore 15 per poi andare in scena regolarmente da agosto in poi.

“Cave of Spirits”, il titolo dello spettacolo, realizzato dai Grieco Brothers, i già noti fratelli Marco Grieco (compositore delle musiche, creatore delle scenografie virtuali 3D e co-autore dei testi) e Massimo Grieco (autore della prosa e co-autore dei testi), già autori di musical come "Odissea the Musical", "Roma Caput Mundi - the eternal musical", "Circus", "M.U.T.E." ed altri (vedi www.griecobrothers.com ) su indicazione della Fondazione. La regia dello spettacolo è affidata a Filippo Marmo coadiuvato dagli stessi Grieco Brothers mentre le coreografie sono state realizzate da Rosa D'Auria ed i costumi, tutti originali, da Rossella Isoldi.



"E' la nostra ennesima sfida! Anni fa fummo i primi a realizzare con "Odissea the Musical", un musical completo all'interno del mondo virtuale di Second Life che ci valse l'attenzione della CNN che ci battezzò 'Grieco Brothers'...Ora, grazie alla splendida collaborazione con la Fondazione MiDA e con il regista Filippo Marmo, cui mi lega una collaborazione ventennale, abbiamo immaginato e riprodotto un mondo magico all'interno delle stupende, e per la verità già magiche, grotte di Pertosa e Auletta" - ci racconta Marco Grieco - "dove lo spettatore perderà la cognizione del tempo e dello spazio e potrà così tornare indietro di millenni per poi ripercorrere un viaggio che lo riporti ai nostri giorni."

"Un viaggio dentro le profondità della terra" - continua Massimo Grieco - " ma, soprattutto, nelle profondità dell'animo di ognuno di noi... uno dei luoghi più profondi e, spesso sconosciuti, che esistano... immaginate di imbarcarvi e navigare in un fiume sotterraneo mentre il tempo torna indietro di millenni e... immaginate di scorgere all'orizzonte un antico villaggio preistorico e vivere attraverso le danze coreografate dalla nostra bravissima Rosa D'Auria, un po' della vita che allora si conduceva."



"I cantanti-attori" - riprende Marco - "tutti bravissimi, canteranno senza l'ausilio di microfonazione, come all'opera, sfruttando il riverbero naturale dell'ambiente ipogeo, mentre le mie musiche riecheggeranno grazie ad un sofisticato sistema di diffusione audio realizzato dalla Fondazione MIdA, come anche il sistema di illuminotecnica e i sistemi di videoproiezione computerizzati il cui corretto funzionamento è affidato all'eclettico ing. Antonio Mastrangelo". Caratterizza lo spettacolo, infatti, l’utilizzo di infrastrutture tecnologiche sofisticatissime, con tecniche di layering e rappresentazioni in 3D ideate dagli stessi autori, che renderanno vive e pulsanti le concrezioni che compongono le meravigliose grotte di Pertosa-Auletta, immergendo il visitatore in un mondo magico, visionario ed incredibile.

Dopo l’anteprima del 28 giugno, è già pronto un calendario estivo che prevede spettacoli
Il 6 agosto a partire dalle ore 20
Il13 agosto a partire dalle ore 20
Il 20 agosto a partire dalle ore 20
Il 23 agosto a partire dalle ore 20
Il 3 settembre a partire dalle ore 20

Le Grotte di Pertosa - Auletta, sono un affascinante complesso speleologico che si estende per circa tremila metri nel massiccio dei Monti Alburni, la cui visita inizia con la navigazione del sotterraneo corso d’acqua Negro; anche per le Grotte è stato realizzato un importante intervento di innovazione tecnologica che, dal 1 maggio 2016, ha reso operativo lungo tutto il percorso di visita un avveniristico ed ecosostenibile impianto illuminotecnico. Ad esse si aggiunge il Museo Speleo-Archeologico (MIdA 01) nel centro storico di Pertosa, incentrato sull’eccezionale giacimento archeologico delle Grotte, che testimonia di ripetute frequentazioni umane estese nell’arco di circa 40.000 anni, dall’età paleolitica sino all’epoca medievale. Qui, tra l’altro, viene riprodotto a grandezza naturale, il duplice impianto palafitticolo protostorico scoperto nelle Grotte , il primo (e a tutt’oggi l’unico in Europa) ritrovato in ambiente sotterraneo. In prossimità delle grotte si può visitare il Museo del Suolo (MIdA 02), un'esposizione di 1500 mq. dedicata interamente al suolo, unica in Europa.

Infine, nella confinante Auletta, si conserva lo Jesus, complesso monumentale su più livelli costituito da tre corpi di fabbrica sovrapposti che ospita attività di divulgazione culturale e di formazione.



Il cast che si alternerà nelle varie repliche di Cave of Spirits è formato da:
Cantanti/Attori
Concetta De Luisa
Andrea Ricchiuto
Tommaso Fichele
Simone Cauceglia
Giuseppe Forastiero
Dino Di Leo
Sara Giglio
Marapia Roma
Elisa Campagna
Marco Tranzillo
Corpo di Ballo
Salvatore Iavarone
Alessia Russo
Luca Santoro
Valerio De Vivo
Daniele Pisano
Giustina Bevilacqua
Eleonora Siciliano
Dora Maiorano
Tonia Sorvillo
Carmela Serino
Sabrina Annunziata
Fabiana Sellitto
Anna Efficie
Lo staff MiDA
Francescantonio D'Orilia (president)
Carla Addesso
Antonietta Cafaro
Mario Cancro
Antonietta Collazzo
Antonio Coronato
Benedetto Coronato
Pasquale Curcio
Anna De Mauro
Pierino Di Blasio
Benedetto Lupo
Tommaso Lupo
Vito Antonio Lupo
Vincenzo Manisera
Luisa Marena
Gaetano Monaco
Luciano Montefusco
Staff tecnico
Project Manager ing. Antonio Mastrangelo
Sa.Gest. Srl, Caggiano (SA)
Jointech srl, Roma






CAVE OF SPIRITS
is an original idea by the Grieco Brothers ©2014-2016
SIAE ©2014 - ©2015 - ©2016
all rights reserved worldwide by the Grieco Brothers
a the Musical Box Entertainment Association release ©2016

per Info e prenotazioni
Fondazione MidA
+39 0975 397037
marketing@fondazionemida.it
www.griecobrothers.com