lunedì 23 gennaio 2017

Teatro Delfino: dal 2 febbraio "Il Bacio" con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti


Ve ne avevo parlato in anteprima qualche tempo fa (cliccate qui)

Dopo il grande successo di Medea, torna a teatro la collaudata coppia Barbara De Rossi-Francesco Branchetti nel testo dell’olandese Ger Thijs “Il Bacio”, presentato dall’Associazione culturale Foxtrot Golf, in scena al Teatro Delfino di Milano dal 2 al 5 febbraio 2017.

Un incontro casuale nel bosco fra un uomo e una donna è l’inizio di un viaggio nel cuore di due sconosciuti che, da un primo momento di diffidenza, passano a confidenze più intime, fino ad arrivare ad un bacio che suggellerà un’unione sincera ma provvisoria.

L’opera racconta il mistero della nascita di un sentimento, di come due vite e due personalità molto diverse possano invece 'rivelarsi' l'una all'altra e trovarsi: una donna che va alla ricerca del suo destino, un uomo che fa i conti con i suoi fallimenti e con il suo passato. Tra i due nasce un sentimento magico, dove hanno spazio la leggerezza e il candore, la fragilità di due anime che fanno i conti con la propria vita.


Si tratta di una magica, meravigliosa esplorazione del cuore umano, una storia di sentimenti più che una storia d’amore: due condizioni esistenziali, entrambe caratterizzate da infelicità, insoddisfazione e paura, che danno origine, in maniera magica e a tratti forse misteriosa e surreale, a qualcosa di speciale, unico e meraviglioso dove ogni sfumatura, ogni battuta, diventa emozione condivisa fra i personaggi e anche fra il pubblico. La storia, contemporanea, riesce a catturare perfettamente il profondo senso di paura, insicurezza e insoddisfazione in cui tutti, uomini e donne, sono immersi oggi.

La regia di Francesco Branchetti restituisce al testo la straordinaria capacità d’indagare l’animo umano e le tortuose relazioni con sé stessi e con gli altri: speranze, sogni, fantasie, bisogni, ansie, paure, malesseri, malinconie, dolori, solitudini si mescolano in maniera tenera e struggente per entrare nell’intimo e nel privato di un rapporto appena nato, di un incontro, forse di un amore. Scene e musiche, danno un apporto fondamentale a questo viaggio nel mondo dei rapporti tra uomini e donne, nell’inconscio, nella psiche, di cui sono proiezioni.

IL BACIO

di Ger Thijs

traduzione Enrico Luttmann

regia Francesco Branchetti

musiche Pino Cangialosi

scene AlessandraRicci

produzione Foxtrot Golf

Orario spettacoli Teatro Delfino: da giovedì a sabato ore 21.00; domenica ore 16.00

VENDITA BIGLIETTI ON LINE: www.teatrodelfino.it o www.vivaticket.it

La biglietteria del teatro apre i giorni di spettacolo secondo il seguente orario: dal giovedì al sabato alle ore 18.00 e la domenica alle ore 14.00.

Prezzi Biglietti

Intero: 20,00€

Ridotto over 60/Under 25/Studenti: 15,00€

Convenzioni e cittadini quartiere: 12,00€

Teatro Delfino – Piazza Piero Carnelli, Milano

Gestito per la Stagione Teatrale da ASS. IL MECENATE

info@teatrodelfino.it / biglietteria@teatrodelfino.it

tel. 333 573 0340 (da lunedì a venerdì ore 14-19)



Come arrivare con i mezzi pubblici:

Tram 27, Tram 12, Bus 45, Bus 175 | Fermata Ovidio



Come arrivare in macchina:

La zona è munita di parcheggio gratuito

Uscita tangenziale est: Mecenate/Forlanini