lunedì 17 luglio 2017

Un amore da favola ...ma una vita di merda: nuovo spettacolo di Piero Di Blasio con Valeria Monetti e Alessandro Tirocchi


Vi propongo il comunicato stampa del nuovo spettacolo di Piero Di Blasio con Valeria Monetti e Alessandro Tirocchi. Una commedia a due personaggi che andrà in scena il 25 e 26 luglio a Roma presso il teatro Marconi, all'interno della manifestazione "Marconi Teatro Festival".

"UN AMORE DA FAVOLA …MA UNA VITA DI MERDA è uno spettacolo che porta a riflettere e, soprattutto, a sorridere delle disgrazie comuni. Raccontato attraverso diversi punti di vista, ma con solo 2 attori che interpretano tutti i personaggi. Incontreremo la suocera, il Wedding Planner, il migliore amico di lui e la migliore amica di lei. Un modo per esorcizzare e analizzare chi siamo e cosa stiamo diventando. Al teatro Marconi di Roma il 25 e 26 luglio 2017, ore 21.

Con Valeria Moneti (“Sette spose per sette fratelli”, “Robin Hood”, “Ti amo, sei perfetto, ora cambia”, “L’ultima strega” e tanti altri)

Alessandro Tirocchi (dal duo comico “Tirocchi e Paniconi”, in teatro con “L’ultima Strega”, nell’ultimo spettacolo di Maurizio Battista, in tante altre commedie e in TV con “Colorado” su Italia 1)

Con la partecipazione in voce di Barbara Foria

Elementi scenici di Fabrizio Del Prete Grafica Felice Lungo.


Scritto e diretto da Piero Di Blasio (autore e regista di “Ciao Amore, Ciao”, regista di “Questi 5 Anni” e “Annie Jr”, attore in “Shrek il musical”, “Hairspray”, “Bodyguard – il musical”, “Ti amo, sei perfetto, ora cambia” e tanti altri) Prodotto da A.M.O. srls (Attori Momentaneamente Occupati)

Un ringraziamento speciale alla scuola MTDA di Fiumicino.

Anna e Marco sono una coppia convivente da anni. Come tutte le coppie, ed in fondo come tutti quelli della loro età, vivono con un marchio impresso a fuoco sulla pelle: sono la generazione X. Cresciuti con i valori pre-euro e pre-crisi (posto fisso e sacrificio portano a realizzazione e famiglia), si sono trovati in realtà incastrati in un cambio generazionale: la valuta, la crisi, i modelli e i valori. Nonostante questo, scelgono comunque di sposarsi, ma ecco che cominciano i problemi. Uno su tutti: quanto costa un matrimonio? …“troppo”! Soprattutto con una famiglia numerosa come la loro. Poi arriva l’idea: eliminare tutti i parenti per evitare di doverli invitare. Riusciranno nell’impresa? Come la prenderanno le loro madri? E, soprattutto, fino a che punto si spingeranno pur di risparmiare? Pochi soldi e troppi parenti sono gli elementi base di questa commedia cinica, irriverente e piena d’amore. Sì, Un Amore da Favola! …ma una vita di merda!"

Piero Di Blasio