martedì 27 marzo 2018

CYRANO in esclusiva a Firenze


Vi presento Cyrano, da Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand, che sarà in scena in esclusiva nazionale (per la stagione teatrale in corso) al Teatro di Cestello di Firenze da mercoledì 11 a domenica 15 aprile. Firma la regia e veste il ruolo di Cyrano MARCO PREDIERI, mentre in quello di Cristiano ci sarà SIMONE MARZOLA, noto doppiatore (voce principale nella fiction tv "Il Segreto", nonché applaudito protagonista del teatro musicale italiano).


A Firenze il suggestivo Cyrano di Marco Predieri
L’opera di Rostand in un nuovo intimo allestimento per il Teatro di Cestello

Eroe romantico per eccellenza e al contempo negazione stessa della stereotipata idea dell’eroismo classico, Cyrano de Bergerac rappresenta una delle più fulgide pagine della letteratura e del teatro europeo di fine ottocento. Il Guascone impavido, vinto solo dall’abnormità del proprio naso, simulacro e manifesto delle umane fragilità, sta per tornare in scena nella nuova suggestiva lettura in prosa e nell’interpretazione di Marco Predieri, proposta in esclusiva per il Teatro di Cestello di Firenze, sul cui palco l’opera resterà da mercoledì 11 a domenica 15 aprile. Un allestimento intimo e avvolgente accoglierà il pubblico, non più di 120 spettatori a replica, per coinvolgerlo emotivamente nelle pieghe e nelle numerose sfumature dell’animo del protagonista e dei personaggi che insieme a lui animano e narrano una storia ancora pienamente viva, tanto da interrogare da vicino la nostra stessa contemporaneità. Gli ideali alti e irraggiungibili proposti da Cyrano, uomo leale, puro, amico e amante fedele, si scontrano con le incertezze e fragilità della nostra natura mortale e con le ambizioni e i bassi istinti della società borghese nonché del potere fine a se stesso, rappresentato dall’antagonista per eccellenza, il conte De Guiche. Lealtà, amicizia, amore, ma anche potere, guerra, gelosia … un quadro cristallizzato che dipinge con passione l’immutabile condizione umana, esaltandone gli appetiti più meschini accanto a quei valori universali che troppo spesso dimentichiamo e ai quali ci appelliamo solo di fronte all'ineluttabilità dell’avverso destino. Cyrano è forza ed è timore, è ironia, è una coscienza indomita, specchio davanti a cui abbassare lo sguardo. E’ il sogno, l’amico … Cyrano sono i suoi attori … e sarà il pubblico che ancora una volta ne vivrà la maestosa semplicità della sua essenza mortale. Marco Predieri torna a confrontarsi con l’opera di Edmond Rostand a tre anni di distanza da un precedente fortunato allestimento, rinnovando la ricerca sul testo e offrendone una visione più matura, più intima. Accanto a lui Simone Marzola (noto doppiatore, sua la voce di Prudencio Ortega nella serie tv “Il Segreto, nonché acclamato protagonista del teatro musicale italiano) sarà il bel Cristiano, Maria Rita Scibetta Rossana mentre Riccardo Giannini incarnerà il potente De Guiche. Marco Giachi sarà Le Bret, Raffaele Totaro Ragueneau, Patrizia Ficini la governante. I cadetti: Marco Santi, Stefano Carotenuto, Simone Fisti, Mattia Scibetta, Alessandro Benedetti. Info e prenotazioni 055.294609 – prenotazioni@teatrocestello.it. Posti numerati.