mercoledì 10 luglio 2013

Teatro Sistina Roma: tutta la stagione e novità!


Massimo Romeo Piparo e’ il nuovo direttore artistico del Teatro Sistina di Roma.

In questo post, tutta la stagione, che secondo me, è davvero straordinaria.

Punti focali della stagione 2013/2014 saranno “Rugantino”, il capolavoro di Garinei e Giovannini con le musiche di Armando Trovajoli, riproposto da Enrico Brignano, e l’inedito allestimento teatrale del musical “Sette spose per sette fratelli”, firmato Massimo Romeo Piparo: scoprite i protagonisti nel PDF e mel testo della prossima pagina (ps. cambiato il protagonista maschile).

Da segnalare poi il ritorno di Massimo Ranieri con il suo “Sogno e son desto” e di Vittoria Belvedere e Luca Ward in My Fair Lady.

Figura di spicco dello spettacolo italiano, regista, autore e produttore dei più grandi successi teatrali e televisivi degli ultimi anni, Piparo prende il testimone da Gianmario Longoni e guiderà lo storico teatro della Capitale. La coppia con Longoni ricompone uno storico sodalizio che li vide già affiancati nella gestione del Teatro Nazionale di Milano dal 2000 al 2005.

Celebrato anche all’estero, il regista che ha portato il Musical italiano al centro della scena internazionale, dedica il suo primo pensiero al grande Pietro Garinei: “Non potrei essere più carico di responsabilità” – dichiara Piparo –“E’ davvero un grande onore ereditare il ruolo di Pietro Garinei. La prima volta che misi piede al Sistina fu nel 1995; un giorno Garinei mi convocò e - dandomi del Lei come faceva con tutti - mi disse: "Piparo Lei mi ricorda Garinei da giovane. Le auguro di diventare Garinei da vecchio." Fu profeta. Ci aspettano mesi intensi di lavoro, al quale mi dedicherò con gli stessi principi e lo stesso sentimento che animarono il fondatore del Tempio della commedia musicale italiana. Il Sistina è il Teatro più amato dai romani e uno dei pochi Teatri italiani conosciuti nel mondo”.

Questo significherà un rinnovato ed energico impulso al già enorme sforzo produttivo di Piparo che consente di rappresentare grandi spettacoli musicali, brillanti e leggeri ma allo stesso tempo capaci di interpretare il nuovo contesto sociale e culturale che stiamo vivendo. E non a caso, nella stagione appena conclusa, Massimo Romeo Piparo ha portato in scena in tutta Italia tre Musical straordinari, ultimo il celebratissimo “The Full Monty”, con risultati eccezionali, a dispetto della crisi che lo spettacolo dal vivo sembra attraversare.

In cartellone con lo slogan "Il Sistina è tornato!", nella prossima stagione firmata Massimo Romeo Piparo, e concepita a quattro mani con lo stesso Longoni, si riaffacciano i grandi titoli delle più amate Commedie Musicali e i Grandi mattatori della scena: Massimo Ranieri con un nuovo varietà musicale dal titolo "Sogno e son desto", il travolgente Enrico Brignano nei panni di uno dei maggiori successi che il Sistina ricordi “Rugantino” che dopo la permanenza romana affronterà addirittura il palcoscenico di Broadway; un altro gradito ritorno quello di Max Giusti con un varietà inedito costruito intorno a lui, le italianissime melodie e l'ironia di Renzo Arbore e alcune produzioni firmate proprio da Piparo: a grande richiesta prosegue le sue repliche “My Fair Lady” con Vittoria Belvedere e Luca Ward, che la scorsa stagione ha chiuso le vacanze di Natale con il tutto esaurito e una lunga lista d'attesa e, per celebrare i 60 anni dell'omonimo film, una nuovissima edizione dell’intramontabile “Sette Spose per Sette Fratelli” interpretato da Flavio Montrucchio e Roberta Lanfranchi.

A Primavera 2014 poi la prima grande novità di questo nuovo corso: il Venerdì Santo 18 Aprile debutterà una versione "evento" per celebrare 20 anni di "Jesus Christ Superstar" firmato Piparo che andrà avanti ad oltranza per tutta l'estate e fino all'inizio della stagione successiva dentro un Sistina rinfrescato dall'aria condizionata. Rivolto al pubblico internazionale con le sue repliche in lingua inglese, l'orchestra dal vivo, e un interprete d'eccezione nel Ruolo del titolo: Ted Neeley, il Gesù "originale" del mitico film di Jewison.

Per i pellegrini e tutti i visitatori italiani, due giorni a settimana avranno luogo delle repliche in lingua italiana.

Massimo Romeo Piparo, già direttore artistico del Teatro Nazionale di Milano, del Teatro Greco di Tindari e del Teatro Stabile di Messina, è stato l’artefice di grandi successi come due memorabili edizioni di “Jesus Christ Superstar” (indimenticabile la partecipazione all'edizione 2000 per il Giubileo di Carl Anderson - il Giuda del film - nel ruolo che lo consacrò, vantando tutt’oggi uno dei record italiani dei Musical più longevi coi suoi 15 anni consecutivi di programmazione), “The Full Monty”, “Il Vizietto-La Cage aux Folles”, “Rinaldo in campo”, “HairSpray…Grasso è bello!”, “Smetti di piangere Penelope!”, “Evita”, “Tommy”, “My Fair Lady”, “Cenerentola”, “La Febbre del Sabato Sera”, “Lady Day”, “Alta Società”.

Numerosissimi gli artisti italiani e stranieri che sono stati diretti da Massimo Romeo Piparo. Tra i principali: Carl Anderson, Bob Simon, Sebastien Torkia, Amii Stewart, Corrado Guzzanti, Marco Mazzocca, Daniele Pecci, Vanessa Incontrada, Serena Autieri, Fabio Troiano, Max Gazzè, Matteo Becucci, Mario Venuti, Simona Bencini, Ivan Cattaneo, Giorgio Faletti, Luca Biagini, Gaia De Laurentiis, Tosca D'Aquino, Samuela Sardo, Antonio Cupo, Stefano Masciarelli, Roberta Lanfranchi, Vittoria Belvedere, Luca Ward, Paolo Ruffini, Paolo Calabresi, Gianni Fantoni, Sergio Muniz, Jacopo Sarno, Massimo Ghini, Cesare Bocci, Enzo Iacchetti, Marco Columbro.

In TV ha lavorato, tra gli altri, con: Mike Bongiorno, Maria De Filippi, Fabrizio Frizzi, Massimo Giletti, Fiorello, Milly Carlucci, Lorella Cuccarini, Massimiliano Ossini, Loretta Goggi, Marco Liorni, Paola Ferrari, Tiberio Timperi.


-->



Nessun commento:

Posta un commento