Quotidiano online. Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 249 del 21/11/2019

mercoledì 27 marzo 2024

PUBBLIREDAZIONALE: Freak il Musical, guest star per Milano Maddalena Svevi


 
Freak il Musical, in scena il 10 e 11 Maggio 2024 (ore 20.45) al Teatro Nazionale, vedrà come guest star per le date milanesi, Maddalena Svevi, che si esibirà come ballerina solista.

Maddalena, già nei programmi televisivi Amici (semifinale del 2023) e Pechino Express (2024) è una danzatrice che lavora con Matteo Addino, coreografo dello spettacolo, per Naima Academy.

CASTING: Audizione Musical Cast Junior perA Christmas Carol della Compagnia BIT

La Compagnia Bit cerca bambini e bambine per i ruoli solisti del musical A Christmas Carol.
Audizioni a Torino, Milano

Date:
6 Maggio 2024 Milano
8 Maggio 2024 Torino

Lo spettacolo è scritto e diretto da Melina Pellicano con musiche di Stefano
Lori e Marco Caselle e le liriche di Marco Caselle. 

Produzione DPM Produzioni.

Le audizioni si terranno:
Lunedi 6 Maggio 2024 ore 14.30
MTM Accademia Litta – Corso Magenta, 24 – Milano

Mercoledi 8 Maggio 2024 ore 14.30
Casa Bit – Via San Donato 92 – Torino

Audizione on line per i residenti Centro/Sud Italia
Per chi risiede in centro/sud Italia è possibile inviare candidatura e sarà inviato il materiale per
realizzare un video.

"Spring Awakening" con la regia di Denny Lanza debutta a New York


Breaking Borders - International Performing Artists Inc è lieta di annunciare che "Spring Awakening", diretto da Denny Lanza, debutterà nella capitale mondiale del musical dal 4 al 7 Aprile 2024. Grazie alla collaborazione tra Denny Lanza, Janine Molinari, Max Bartos, Giovanni Ceniccola e Valentino Riviera lo spettacolo sarà in scena in una serie di rappresentazioni imperdibili.

Denny Lanza, ha già guidato lo spettacolo in una tournée di successo in Italia ed è attualmente reduce dal successo di “HAIRSPRAY – The Broadway Musical”. Le coreografie sono firmate da Giovanni Ceniccola e Janine Molinari, mentre la direzione musicale è curata da Sean Pallatroni, promettendo un'esperienza visiva e musicale coinvolgente anche grazie alla Band di 6 elementi che accompagnerà l'intero spettacolo dal vivo.

Il cast di "Spring Awakening" sarà composto da una parte degli studenti del percorso di formazione accademico dell'ormai rinomata MTA - Musical Times Academy (Firenze), diretta da Lanza, e da una parte di talentuosi artisti americani selezionati attraverso audizioni rigorose. Saranno presenti due cast di artisti che si alterneranno nelle varie repliche, ad accezione dei tre protagonisti: Wendla Bergmann, interpretata da Francesca Montecchi (Italia), Melchior Gabor, interpretato da Rocco Di Donato (Italia), e Moritz Stiefel, interpretato da Max Bartos (USA).

Stage: La Voce non mente, con Vittorio Matteucci

 


martedì 26 marzo 2024

Le nuove sedi di Musical Weekend: intervista a Francesca Cipriani

 


Da ottobre 2024 le nuove sedi del Musical Weekend saranno al nord, al Teatro Belloni in Brianza a Barlassina, alle porte di Milano, nel meraviglioso teatro definito uno scrigno musicale, con sale danza e studio registrazione dove si trova anche la casa del Piccolo Coro Tab.

La sede centrale a Roma sarà nel meraviglioso quartiere Fonte Meravigliosa in una location d’eccezione un palazzo d’epoca dell’800 con all’interno la piccola Sala Usció, anche qui con spazi danza e studio registrazione. Le due sedi accoglieranno ragazzi e bambini provenienti da tutta Italia.

CASTING: Cercasi Performer (uomini e donne) per ruoli, ensemble e cover per lo spettacolo Elvis The Musical!


Cercasi Performer (uomini e donne) per ruoli, ensemble e cover per lo spettacolo Elvis The Musical!


Altezza minima richiesta: Donne h 1, 50 - Uomini h 1,65

Regia: Maurizio Colombi | Regia Associata: Giancarlo Capito

Coreografie: Rita Pivano

Direzione Musicale: Davide Magnabosco | Direzione Cori: Alberto Schirò

NEI GIORNI: 14 MAGGIO 2024

PRESSO: TEATRO VILLORESI - Piazza Carrobiolo, 6, 20900, Monza (MB)

lunedì 25 marzo 2024

PUBBLIREDAZIONALE: ALLA RICERCA DELL'UOMO RAGNO, MAURO REPETTO per la prima volta a teatro la vera storia degli 883




Biglietti online e nei punti vendita autorizzati


Mauro Repetto, ideatore e co-fondatore degli 883, torna in Italia per il suo debutto in teatro con il nuovo spettacolo “Alla ricerca dell’uomo ragno”. L’anteprima nazionale del tour 2024/2025 sarà il 28 aprile a Bergamo (Teatro Serassi di Villa D’Almè).

"Generali a merenda" di Boris Vian debutta a Roma


DOPO IL SUCCESSO DI “TUTTI AL MACELLO”

ACCADEMIA PLATAFISICA TORNA A CIMENTARSI CON

BORIS VIAN E IL SUO

ATTUALISSIMO SURREALE CAPOLAVORO

“GENERALI A MERENDA”

PER LA REGIA DI ANTONIO CERVIGNI
11-12 aprile 2024, ore 21

Teatro Porta Portese

Via Portuense 102 ROMA



Boris Vian, Raymond Queneau, Jean Paul Sartre, Simone De Beauvoir cenacolo intellettuale della Parigi postbellica, fervida, libertaria, irregolare, travolta dall’ondata di sconfitte della grande Francia nelle sue colonie ribelli.

È in questo clima che, nel 1951, proprio Boris Vian, il poeta, musicista, appassionato di Jazz, dà alle stampe quello che è considerato il suo capolavoro: “Generali a merenda”, messa in scena di feroci caricature di generali dementi che come bambini impauriti scappano dalle proprie responsabilità.

E cosa succede quando si mettono insieme generali, soldati e situazioni al limite del ridicolo?

venerdì 22 marzo 2024

TEATRO REPOWER: torna PICCOLE DONNE IL MUSICAL

Dal 4 al 7 aprile torna al Teatro Repower, , per il secondo anno consecutivo, Piccole Donne il musical, lo spettacolo prodotto da Compagnia dell’Alba in collaborazione con Compagnia della Rancia e diretto da Fabrizio Angelini, lo scorso anno è stato apprezzato dal pubblico per qualità e raffinatezza artistica.

QUI LA MIA RECENSIONE ALLO SPETTACOLO DELL'ANNO SCORSO.

giovedì 21 marzo 2024

TEATRO MANZONI MILANO: FIORI D'ACCIAIO con Barbara De Rossi e Martina Colombari

     TEATRO MANZONI - MILANO


Francesco e Virginia Bellomo e Virginy L’Isola Trovata

presentano

Dal 2 al 14 aprile 2024
feriali ore 20,45 - domenica ore 15,30
sabato 13 aprile ore 15,30 e 20,45


BARBARA DE ROSSI MARTINA COLOMBARI


GABRIELLA SILVESTRI ALESSANDRA FERRARA
CATERINA MILICCHIO CRISTINA FONDI

FIORI D’ACCIAIO
di Robert Harling
adattamento di Michela Andreozzi con Francesco Bellomo

regia Michela Andreozzi e Massimiliano Vado

aiuto regia Francesca Somma
scene e costumi Carlo De Marino
musiche Roberto Procaccini
light design Umile Vainieri

interpreti e personaggi
Barbara De Rossi Marilù
Martina Colombari Anna
Gabriella Silvestri Luisa
Alessandra Ferrara Stella
Caterina Milicchio Tamara
Cristina Fondi Clara

“Jesus Christ Superstar” è arrivato a Roma


Dopo Milano, arriva a Roma “Jesus Christ Superstar”, la storica produzione di Massimo Romeo Piparo che sarà in scena al Teatro Sistina da domani, mercoledì 20 marzo e, a grande richiesta, fino al 7 aprile. Sul palco di questa speciale limited edition che celebra i primi 50 anni dell'Opera rock più amata di tutti i tempi, e i 30 anni dalla regia di Piparo, la star internazionale Anggun (tre dischi di platino con la popolarissima hit “Snow on the Sahara”) nel ruolo di Maria Maddalena, il cantautore italiano Lorenzo Licitra nel ruolo di Gesù, Feisal Bonciani nel ruolo di Giuda e Frankie hi-nrg mc in quello di Erode.

A questo spettacolo, abbiamo dedicato la cover story del numero di marzo di #Riflettorisumagazine, con una bella intervista ad Anggun: potete leggere la versione online del mensile cartaceo, cliccando qui .

RECENSIONE PRIMA MILANO 

CONFERENZA MILANO

“LA PRINCIPESSA SISSI” IL MUSICAL, a Provaglio d’Iseo


“LA PRINCIPESSA SISSI” IL MUSICAL 

 libretto e liriche FRANCO TRAVAGLIO

 musiche MICHELE SOLIMANDO 

 regia JACOPO PELLICCIA 

 direzione artistica PASQUINA RINALDI – 

sabato 23 marzo- ore 21:00 - - domenica 24 marzo - ore 16:00 – 

Teatro PAX – PROVAGLIO D’ISEO (BS) 

Grande attesa a Provaglio d’Iseo per la prima assoluta del musical inedito “La principessa Sissi”, una produzione de La bottega dei sogni di Sarnico (BG). Le musiche sono di Michele Solimando, affermato pianista e compositore garganico; i testi e le liriche sono di Franco Travaglio, librettista, autore e studioso di musical; la regia è del noto performer Jacopo Pelliccia; la direzione artistica è di Pasquina Rinaldi, presidente della compagnia teatrale La bottega dei sogni, che da quindici anni si occupa di musical. Lo spettacolo sarà arricchito dalle scenografie digitali ed effetti speciali visivi realizzati da Marco Inselvini, più volte vincitore del premio ILDA ( International Laser Display Association). Il progetto luci è realizzato dal lighting designer Davide Gagliani.

TEATRO MARTINITT, Chiara Becchimanzi in "Terapia d'urto-Dio patria e famiglia"


Vi propongo lo spettacolo di stand-up comedy di e con Chiara Becchimanzi "TERAPIA D’URTO - DIO PATRIA E FAMIGLIA", in scena mercoledì 3 aprile al Teatro Martinitt.

Dopo aver girato l’Italia con “Terapia di Gruppo”, format che mescola sapientemente stand up comedy, teatro e improvvisazione realizzando un’esperienza interattiva diversa di replica in replica per un processo terapeutico che è servito soprattutto a lei, Chiara Becchimanzi rilancia con “Terapia d’Urto – Dio Patria e Famiglia”, fondendo il suo flusso di coscienza a quello del pubblico per scagliarsi in maniera violentemente esilarante contro tutto ciò in cui crediamo di credere. Perché se una “Terapia di Gruppo” può essere servita a superare conseguenze e strascichi del Covid-19, forse una “Terapia d’Urto” può salvarci dall’autodistruzione. O magari può aiutarci, finalmente, ad accettarla, come conseguenza ultima della nostra condotta di merda.

mercoledì 20 marzo 2024

Teatro Arcimboldi: Angelo Duro, dal 26 al 29 marzo 2024


Geniale, sbalorditivo, irriverente, Angelo Duro torna al TAM Teatro Arcimboldi Milano dopo i fulminanti sold out della scorsa stagione per altre date del suo esplosivo show “Sono Cambiato”. Previste cinque repliche: il 26, il 27, il 28 e la doppia del 29 marzo alle ore 21 e ore 23.30.

SONO CAMBIATO (prodotto dalla Da Solo Produzioni, società fondata dallo stesso artista) sta sbancando tutti i teatri d’Italia. Angelo Duro, con una scritta a caratteri cubitali sul manifesto ci fa sapere d’essere cambiato, di non essere più quello di prima. E qui ci vengono mille dubbi. In che senso sarà cambiato? Non sarà più scontroso, irriverente e polemico come prima? Sarà diventato più buono? Lo vedremo finalmente sorridere? I dubbi sono tanti anche perché da uno come lui non sai mai cosa aspettarti. Di certo la notizia di questo suo cambiamento ha aumentato la curiosità di migliaia di persone che sta facendo la fila per vederlo (ma soprattutto per sentirlo) ed il risultato: è un vero successo.

sabato 16 marzo 2024

Italy Bares 2024, con Controcorrente, in scena il 17 e 18 maggio al Teatro Repower di Milano: il cast



Torna, per il quinto anno, Italy Bares con il nuovo spettacolo dal titolo Controcorrente, in scena il 17 e 18 maggio al Teatro Repower di Milano.

Molti ospiti speciali hanno deciso di sostenere Italy Bares e saranno sul palcoscenico del Teatro Repower.

Nel ruolo della dottoressa ci sarà Elena Di Cioccio, sostenitrice dallo scorso anno delle finalità del progetto, condividendone il messaggio in quanto persona con HIV.

venerdì 15 marzo 2024

Visto per voi: Space Dreamers, per veri sognatori dello spazio, un viaggio interattivo nel cuore di Milano



“E la Terra sentii nell'Universo.
Sentii fremendo ch'è del cielo anch'ella,
e mi vidi quaggiù piccolo e sperso,
errare, tra le stelle, in una stella.”

versi tratti dalla poesia "Il bolide" di Giovanni Pascol

In uno di "quei casi" della vita, mi sono trovata a passare davanti alla mostra immersiva Space Dreamers, a Milano, e la mia curiosità giornalistica mi ha spinto a fare un sopralluogo.

Un progetto nato dall’idea delle designer Elena e Giulia Sella, co-fondatrici di Postology, con l’obiettivo di offrire un’esperienza immersiva combinando creatività, design, comunicazione e tecnologia, ponendo al centro dell’attenzione l’universo.

MASTER OF MUSICAL con CHIARA CATTANEO, SIMON LEE E DIEGO BASSO

 


"In Viaggio verso l'Assoluto" in ricordo di Franco Battiato

 


Il 13 aprile, alle 20,30, presso l'Auditorium di Nembro, si svolgerà un prezioso evento: "In Viaggio verso l'Assoluto" in ricordo di Franco Battiato
Durante la serata si esibiranno i musicisti storici che hanno accompagnato Franco nelle sue prime esibizioni negli anni '70.

TEATRO MANZONI MILANO: SCOMODE VERITA' E 3 STORIE VERE con Giampaolo Morelli



28 marzo 2024 ore 20,45

Stefano Francioni Produzioni e Teatro Stabile d’Abruzzo

presentano

Giampaolo Morelli
SCOMODE VERITA’ E 3 STORIE VERE

di Giampaolo Morelli e Gianluca Ansanelli

con la partecipazione del M° Sergio Colicchio

“Scomode verità e 3 storie vere”, di Giampaolo Morelli e Gianluca Ansanelli, con la partecipazione del M° Sergio Colicchio, è il comedy speech attraverso cui Giampaolo Morelli si racconta al suo pubblico: un monologo irriverente, caustico, pungente e sempre maledettamente sincero. Le 101 scomode verità infatti, altro non sono che un sunto delle nostre umane debolezze, un compendio di tutti i tic, le manie, gli slanci e le ossessioni del nostro vivere quotidiano. A volte si tratta di fulminanti considerazioni, quasi degli aforismi in grado di fotografare la realtà sotto una luce nuova o paradossale, altre volte invece le riflessioni si fanno più discorsive e articolate o magari intime e profonde: come nel caso delle 3 storie personali citate nel titolo, ovvero tre aneddoti di vita vissuta che offrono al pubblico un ritratto inedito e confidenziale del noto attore.

BIGLIETTI
Prestige € 31,00 - Poltronissima € 27,00 - Poltrona € 20,00 - Poltronissima under 26 anni € 19,00

Per acquisto:
biglietteria del Teatro
online https://www.teatromanzoni.it/acquista-online/?event=3493876
telefonicamente 027636901
circuito Ticketone

giovedì 14 marzo 2024

MASTERS OF MUSICAL: con RATAN JHAVERI e CHIARA CATTANEO

 


CASTING: performer maschili e femminili per “Michelangelo da Caravaggio - a Rock Musical”


Golden Ticket Company, per l'allestimento del musical

“Michelangelo da Caravaggio - a Rock Musical”

di F.Crivello, F.Rizzolo, S.Cuccuini, T. De Gruttola, D.Bestonzo

RICERCA

PERFORMER MASCHILI E FEMMINILI


 
Golden Ticket Company, per l'allestimento del musical

“Michelangelo da Caravaggio - a Rock Musical”

di F.Crivello, F.Rizzolo, S.Cuccuini, T. De Gruttola, D.Bestonzo

RICERCA

PERFORMER MASCHILI E FEMMINILI

Could We Start Again? Il 18 marzo le ‘Sister’ Gloria Enchill e Altea Russo



Con una puntata dedicata al grande successo di Sister Act, reduce da 5 sold-out nella tappa torinese, Could We Start Again? il prossimo Lunedì 18 marzo h 21 ospita la protagonista assoluta Gloria Enchill e la regista residente, nonché interprete di Suor Maria Lazzara Altea Russo.

Roma: VIVIEN, scritto da Donatella Busini, in scena al Teatro Lo Spazio

 


Ipazia Production 

 

Presenta

 

VIVIEN.

di Donatella Busini

 

Drammaturgia musicale e regia di 

Mauro Toscanelli

 

Con 

Caroline Pagani

Alessandro Bevilacqua

Alessandro Calamunci

Ilaria Fantozzi

Mauro Toscanelli

 

Costumi: Emanuele Zito

Scene: Massimiliano Persico

Produzione: Ipazia Production



TEATRO LO SPAZIO - ROMA Dal 14 al 17 marzo 2024


Primi anni 70, un manicomio e una donna convinta di essere la figlia di Vivien Leigh.

Un caso particolare che suscita l’interesse del Direttore dell’Istituto animato da ambigue ambizioni di affermazione del proprio valore. L’indagine si dipana in modo inusuale fino a giungere verso un finale inatteso. Tra sogni e realtà la pièce intende riscattare la figura controversa di una delle attrici più discusse dello scorso secolo: Vivien Leigh.

mercoledì 13 marzo 2024

Gli Oblivion al Lirico 'Giorgio Gaber' di Milano dal 20 al 24 marzo con il loro nuovo spettacolo TUTTORIAL

 


AGIDI presenta
OBLIVION in
TUTTORIAL
Guida contromano alla contemporaneità

uno spettacolo di e con gli OBLIVION: GRAZIANA BORCIANI, DAVIDE CALABRESE, FRANCESCA FOLLONI, LORENZO SCUDA, FABIO VAGNARELLI

scene LORENZA GIOBERTI, costumi ERIKA CARRETTA,
disegno luci ANDREA VIOLATO
regia GIORGIO GALLIONE

Dopo il grande successo registrato lo scorso anno, gli Oblivion tornano al Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano, dal 20 al 24 marzo, con TUTTORIAL, un nuovo spettacolo interamente dedicato alla contemporaneità̀.

Arriva il musical SENZ'ALI NE' GLORIA, il primo spettacolo musicale dedicato ai cavatori e al territorio apuano



Ricevo e segnalo.

"Con la Clacsonbeauty Musical arriva SENZ'ALI NE' GLORIA, il primo spettacolo musicale dedicato ai cavatori e al territorio apuano.

L'annuncio è stato dato in conferenza stampa dalla Direttrice Artistica della Scuola, insieme al cast del corso di alta formazione musical della stessa CBM e alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni di Carrara, Massa e della Regione Toscana che hanno patrocinato l'evento, insieme ad alcuni esponenti del settore marmo.

Si tratta di un musical inedito, firmato dal musicista internazionale Pablo Flores Torres, arrangiatore e compositore per la Disney e per musical di fama internazionale in diversi paesi Europei e in America, che per l'occasione ha partecipato alla conferenza in collegamento direttamente da Buenos Aires.

Il copione e le liriche delle canzoni sono di Maria Corsini che ha curato anche la regia e le coreografie dello spettacolo.

COME SE TUTTO FOSSE UN MIRACOLO, il nuovo libro di Daniel Lumera


Dopo la trilogia dedicata alla Biologia dei Valori e 28 respiri per cambiare vita, è già disponibile in preordine e dal 2 aprile in libreria


COME SE TUTTO FOSSE UN MIRACOLO

Un cammino per riconquistare leggerezza, felicità, meraviglia
Il nuovo libro dell’autore bestseller Daniel Lumera, edito da Mondadori, che insegna a compiere 6 passi per superare le crisi, far fiorire le nostre esistenze e vivere ogni giorno come fosse un miracolo


Come possiamo far fronte ai periodi di crisi e malessere? Capita a tutti prima o poi. A un certo punto della nostra esistenza accade qualcosa e iniziamo a star male: la fine di un amore, il fallimento di un progetto, un ciclo che si chiude, la partenza di una persona cara, la fine di una vita. In quel cambiamento ci sentiamo smarriti e soli. Tutte le certezze crollano e ciò che prima aveva un senso improvvisamente non lo ha più. Accade più volte nel corso dell’esistenza, con intensità e profondità differenti, tanto che alcune crisi sono vere e proprie tempeste. E come una ciotola di terracotta che tocca il pavimento, ci sgretoliamo in mille pezzi, perdendo la bellezza e la felicità che avevamo dentro.

Ma tornare integri e ritrovare il miracolo della vita è possibile. Una via semplice è indicata in COME SE TUTTO FOSSE UN MIRACOLO. Un cammino per riconquistare leggerezza, felicità, meraviglia, il nuovo libro del biologo naturalista Daniel Lumera, autore bestseller ed esperto riconosciuto a livello internazionale nelle scienze del benessere e nella pratica della meditazione, edito da Mondadori, già disponibile in preordine online e in libreria dal 2 aprile.

Come se tutto fosse un miracolo, ricordando la famosa affermazione attribuita ad Albert Einstein, si riferisce a un particolare modo di vedere le cose, sé stessi e la vita, che tutti possiamo sperimentare. È uno stato mentale, facilmente raggiungibile, che permette di superare molto più efficacemente lo stress e il senso di isolamento, alleviare le tensioni e produrre un riequilibrio ormonale e biochimico che genera benessere, calma e fiducia.

Dopo il successo della trilogia dedicata alla biologia dei valori – Biologia della Gentilezza (2020), La lezione della farfalla (2021) ed Ecologia Interiore (2022) – e del saggio 28 respiri per cambiare vita (2023), incentrato sulla respirazione consapevole per raggiungere una mente illuminata, Lumera in questo nuovo lavoro affronta il concetto di crisi (non solo personale, fisica, mentale e professionale, ma anche intesa in senso ampio, valoriale, climatica, ambientale, politica, economico-sociale…), indicando un cammino fatto di presenza, cura, gentilezza per affrontare le prove più dure e il dolore più profondo, e ristabilire l’integrità perduta: il sentiero dei Patra, percorso di avvio del Filo d’Oro, viaggio di ricerca interiore, tracciato da Lumera, verso la consapevolezza di sé, della realtà, della vita e della natura delle cose più autentica e profonda.

Viviamo in un mondo oggi sempre più caratterizzato dalla tensione verso l’umanizzazione della tecnologia, come dimostra il boom dell’AI, volto a “ricreare l’umano nell’artificiale, quando ancora non abbiamo trovato veramente l’umano nell’uomo”, afferma Lumera. Controtendenza, l’autore ci accompagna alla scoperta della natura dell’umanità, lungo un viaggio esperienziale volto a ritrovare la propria vocazione e il proprio proposito di vita, anche in un contesto sociale iper-performante e competitivo, che tende ad allontanarci da noi stessi, sovraesponendoci a continui stimoli disgreganti.

In questo contesto gli antichi insegnamenti, propri delle tradizioni sapienziali comuni a molteplici culture, risultano quanto mai attuali per ritrovare il benessere e migliorare la qualità della vita. E, come da filone di ricerca dell’autore, unendo le più recenti ricerche nel campo della psicologia e delle neuroscienze, è possibile capire come “risvegliarsi” e trasformare il dolore in risorsa, attingendo al potere straordinario, insito in ognuno di noi, che deriva da riconnettersi con il proprio stato naturale di pace prima di tutto interiore, di salute e di creatività.

In questo libro, forse il più “narrativo” e intimo di Lumera, ma altrettanto pragmatico, attraverso racconti, aneddoti, storie di vita anche molto personali ed esercizi pratici, l’autore indica sei passi chiave, sei strategie di benessere per superare le crisi, far fiorire le nostre esistenze e vivere ogni giorno come un dono, all’insegna della meraviglia.

I sei “carismi” ci guidano, dunque, alla scoperta dei sei livelli di integrità che esercitano un impatto enorme sulla nostra salute e qualità della vita: nella parola, ossia come l’uso e la scelta delle parole possano cambiare la struttura del cervello e incidere sul senso d’identità; nella meraviglia, per superare stress e senso di isolamento, alleviare le tensioni e ripristinare un equilibrio ormonale e biochimico che genera uno stato di benessere, calma e fiducia; nei sospesi, per comprendere quanto lasciar andare il passato e risolvere i sospesi della propria vita liberi la mente dalle tensioni e dal sovraccarico cognitivo, e doni energia, vitalità e chiarezza sempre nuove. Inoltre, l’integrità nel vuoto ci insegna a smettere di riempiere le nostre vite, case, tempo e pensieri di cose da fare e avere, e di modi in cui dover apparire, per riconnetterci ai nostri bisogni autentici, aprire la mente a nuove possibilità, liberarsi da pressioni fittizie e nutrire relazioni felici e progetti che amiamo; poi, nel dono possiamo riscoprire il senso e il significato profondo della nostra esistenza, attraverso la guarigione dalle dinamiche egoiche e competitive per riscoprire unicità, talenti e l’espressione unica di ognuno di noi, realizzata in una nuova ottica di prosperità, benessere e felicità; infine, nella pace, il cui vero significato, come oggi anche la scienza ci insegna, si origina dall’interno, nell’intimità del nostro sentire, possiamo liberarci da quelle tensioni e conflitti interiori che, a cascata, riversiamo in famiglia, nel lavoro e nelle relazioni, e a livello collettivo innescano meccanismi di odio e violenza.

«Questo libro – spiega Daniel Lumera – è totalmente diverso da quanto abbia scritto fino ad ora. Nonostante siano presenti ricerche scientifiche accanto a pratiche e sapienze millenarie, per la prima volta ho affidato ad alcune pagine momenti molto intimi del mio percorso iniziatico, esistenziale, spirituale, iniziato trent’anni fa esatti, che ha completamente cambiato la mia vita e il mio modo di essere, sentire e agire. I segnali che stai vivendo una vita che non ti appartiene provocano una rottura e, se non ti “anestetizzi” ma ti ascolti, inizi a liberarti, a riconoscerti e a trovare il cammino di ritorno a te stesso. Qui riporto come questo “risveglio” rispetto alle aspettative famigliari e alla necessità di far parte di un sistema sia avvenuto in due modi: grazie a una profondissima crisi e grazie a un grandissimo amore. Racconto, quindi, di un risveglio, di un’integrità perduta e riconquistata, della possibilità che ha ciascuno di noi di percorrere un cammino fatto di sei tappe, che hanno toccato me così come possono toccare tutti, capaci di riportarci a una condizione di integrità e di consapevolezza di chi siamo realmente. Iniziamo allora a danzare secondo il nostro ritmo, il nostro battito, così da essere pronti e disposti ad affrontare questo uragano chiamato esistenza. Credo che questo sia il viaggio più importante che possiamo compiere».

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
SAVE THE DATE

DOMENICA 7 APRILE 2024, DALLE ORE 10 ALLE 18

Live dal Palacongressi di Bellaria Igea Marina (Rimini) e in diretta streaming sui canali ufficiali di Daniel Lumera

L’ESPERIENZA DEI SEI CARISMI

Seminario con Daniel Lumera e tanti ospiti, tra cui il dott. Franco Berrino, tra teoria e pratica per addentrarsi nelle tematiche affrontate nel nuovo libro Come se tutto fosse un miracolo e farne subito esperienza.

Per ritrovare un reale benessere, conoscere il potere trasformativo della parola, affrontare le sfide della vita con chiarezza, libertà e leggerezza dal punto di vista del “dono”, chiudere i cicli del passato e aprirsi al nuovo in modo consapevole, trasformare il vuoto in un’occasione di scoperta di chi siamo autenticamente, superare lo stress esercitando gioia e meraviglia, sperimentare la pace mentale e renderla un’esperienza quotidiana, e apprendere pratiche meditative incentrate sui sei carismi.

Per informazioni: mylifedesign.com/daniel-lumera-evento-sei-carismi/

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Cenni biografici

Daniel Lumera, biologo naturalista, è docente e riferimento internazionale nell’area delle scienze del benessere, della qualità della vita e nella pratica della meditazione. È autore bestseller di La cura del perdono (Mondadori, 2016), coautore di Ventuno giorni per rinascere (Mondadori, 2018) e La via della leggerezza (Mondadori, 2019) e, insieme a Immaculata De Vivo, di Biologia della gentilezza (Mondadori, 2020), La lezione della farfalla (Mondadori, 2021) ed Ecologia Interiore (Mondadori, 2022); pubblica poi Meditazione a strappo (Giunti Editore, 2022) e 28 respiri per cambiare vita (Mondadori, 2023). È ideatore del metodo My Life Design®, il disegno consapevole della propria vita personale, professionale, sociale, una metodologia applicata a livello internazionale in aziende pubbliche e private, al sistema scolastico, penitenziario, sanitario e nell’accompagnamento al morente. È inoltre fondatore dell’Organizzazione di Volontariato My Life Design che declina il metodo in progetti ad alto impatto sociale, come la Giornata Internazionale del Perdono, che per ben tre edizioni ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica italiana, e il Movimento Italia Gentile con la sua espressione internazionale, l’International Kindness Movement, volti a promuovere i valori di gentilezza, pace e cooperazione a livello globale.
Per informazioni: mylifedesign.com/come-se-tutto-fosse-miracolo-daniel-lumera-patra/


martedì 12 marzo 2024

Riflettori su Magazine di marzo: cover di Anggun e focus sulle Donne


È con gioia che vi presento il numero di marzo di #riflettorisumagazine, con in copertina la grande Anggun!
Con il focus dedicato alle #donne!
 
Potete leggerlo qui
 
 
Scrivete a riflettorisumagazine@gmail.com per prenotare l’acquisto della vostra copia cartacea.

lunedì 11 marzo 2024

La Dual Band per Theatre in a Nutshell: il teatro in inglese fatto da attori inglesi: RICHARD III

Riccardo III de La Dual Band va in scena al Cielo Sotto MIlano dal 15 al 17 marzo, all'interno del progetto Theatre in a Nutshell: teatro in inglese fatto da attori inglesi


Shakespeare è nostro contemporaneo. Ogni tempo trova in lui quello che cerca e, come la vita, ci cambia. Per questo, non solo ha senso continuare a rappresentarlo, ma soprattutto farlo nella lingua in cui ha scritto. La Dual Band, che di Shakespeare ha fatto l’architrave del progetto in inglese Theatre in a Nutshell, in cui attori inglesi recitano in inglese con sovratitoli in italiano, dal 15 marzo aggiunge una perla alla sua collezione, in scena al Cielo sotto Milano fino al 17: Riccardo III, la rappresentazione perfetta della forza oppressiva del potere.