Riflettori su...di Silvia Arosio

Viaggio attraverso il mondo dello spettacolo italiano (e non)...

venerdì 14 dicembre 2018

Mamma mia! Il video del curtain call della première agli Arcimboldi


Una perfetta macchina teatrale, il Mamma mia di Piparo, che finalmente ha raggiunto Milano.

Lo spettacolo, sicuramente rodato dal tour che lo ha portato in tutta Italia, arriva in una versione splendente (solo qualche piccolo problema di audio alla prima agli Arcimboldi), che ha entusiasmato pubblico e critica milanese.

Un plauso particolare, in apertura, alla regia di Piparo, che ha saputo creare movimento, energia, scambi, in una scenografia (di Teresa Caruso) che è la sublimazione dell’isoletta greca come tutti immaginiamo: girevoli, arcate, pontili e persino 7 vasche di acqua sul palco, con un fondale proiettato e cura per i minimi dettagli.
Dalla buganvillea alle casette bianche, c’è davvero tutto.

Un altro plauso per la scelta del cast: un gruppo di attori ben amalgamato, accattivante e professionale che ha dato maggior lustro alla messa in scena.

Se ogni volta facciamo fatica a seguire i testi delle canzoni in italiano, le traduzioni (a parte qualche stralcio perso per l’audio) sono funzionali.

Il girl power delle tre Dynamos è perfettamente rappresentato dalle tre protagoniste: Sabrina Marciano, meravigliosa Donna, credo sia una delle poche performer con dei bassi perfetti. Ci regala un personaggio calibrato, pulito, perfettamente in parte.

Elisabetta Tulli e Laura Di Mauro sono le due coprotagoniste, con grande verve comica entrambe, differenti tra loro ma complementari.

La parta maschile è di qualità. Azzeccata secondo me la scelta di caratterizzare fortemente il romano de Roma Luca Ward e lo spagnolo Sergio Muniz, ognuno con le proprie caratteristiche ma che non stonano con i personaggi che ci aspetteremmo.

Perfetto Paolo Conticini, che esce vincente nel cuore di Donna per carisma e maturità.

Giovane e fresa quanto basta la Sophie piena di sogni di Eleonora Facchini, bravo Jacopo Sarno nel ruolo di Sky.
Un corpo di ballo potente balla su coreografie di Roberto Croce e, marchio di fabbrica di Piparo, la band è integrata nella scenografia, al primo piano della locanda. Dirige il Maestro Emanuele Friello.

Un vero angolo di “paradiso” nel panorama del teatro italiano, dopo il Jesus con Ted Neeley, per la cura della messa in scena, la bellezza dell’impatto visivo, la cura dei dettagli.

Nella prossima pagina, lo splendido curtain call.

Avete tempo fino al 6 gennaio per vederlo. Io credo ci tornerò.

www.mammamiamusical.it/

"Ailoviù... sei perfetto, adesso cambia!": intervista a Francesca Taverni


Torna al Teatro Delfino di Milano dal 13 al 16 dicembre, il successo Off Broadway Ailoviù…sei perfetto, adesso cambia! piccolo musical da camera americano del 1995. Uno spettacolo frizzante, energico e divertente grazie al testo e alle musiche firmate rispettivamente da Joe Di Pietro e Jimmy Roberts. La regia della versione italiana è firmata da Vito Molinari che ha portato in Italia lo spettacolo per la prima volta nel 2000.

La nuova edizione in scena al Teatro Delfino prodotta da “Il Mecenate”, è una versione attualizzata, con l’aggiunta di nuove parti di testo e nuovi pezzi musicali. Inoltre i brani dello spettacolo sono stati ri-arrangiati. La traduzione del libretto è firmata da Roberto Recchia.
Sul palco due uomini e due donne che rappresentano tutte le sfumature del rapporto di coppia: i primi incontri, gli insuccessi, i dubbi, il sesso, il matrimonio, i figli, la noia, la maturità, la vedovanza e, perché no, un nuovo incontro.

Per l'occasione, ho intervistato per voi Francesca Taverni.

Prossima pagina!



Protagonisti dello spettacolo: Marisa Della Pasqua, Francesca Taverni, Roberto Recchia e Luca Sandri, che interpretano una quarantina di ruoli in 24 sketch e scene cantate che danno forma ad un genere quasi dimenticato, quella della rivista musicale.
Le canzoni sono eseguite dal vivo e accompagnate al pianoforte dal Maestro Gianluca Sambataro, la musica spazia dall’operetta, al blues, country, tango, rock’n’roll, fino ad arrivare al pop.

"I Love You, You're Perfect, Now Change" (questo il titolo originale del musical), è suddiviso in due atti. Il primo è incentrato sugli aspetti comico-grotteschi della ricerca di un partner: si parte dal primo appuntamento di Adamo ed Eva, che accetta di uscire solo perché non c'è nessun altro, per passare a un vasto campionario di single più o meno senza speranza in cerca della propria anima gemella con aspettative e attese spasmodiche che spesso vengono deluse.
Il secondo atto, invece, è incentrato sul matrimonio e tutte le problematiche che ne conseguono: l'arrivo di un figlio, gli incontri con i parenti, l'assenza di sesso, i silenzi, la monotonia. Lo spettacolo si conclude con una coppia di vecchietti che si incontrano a un funerale e decidono che non è ancora giunto il momento di dire basta all'amore.
Il risultato è uno spettacolo brillante, ironico che fa ridere ed emoziona il pubblico lasciandolo con una certezza: non esiste una ricetta infallibile per l'idillio eterno, per l'amore perfetto, ma, comunque, vale sempre la pena provarci.

Dal 13 al 16 dicembre
Ore 21.00 (anche domenica ore 21.00)
AILOVIÙ…sei perfetto, adesso cambia!
su licenza di: R & H Theatricals Europe Ltd
Di Joe Di Pietro
Con Marisa Della Pasqua, Roberto Recchia, Luca Sandri, Francesca Taverni
Pianoforte: Gianluca Sambataro
Regia: Vito Molinari
Adattamento e versione ritmica: Roberto Recchia
Progetto Luci: Roberto Recchia

Biglietti
Intero: 20,00€ Ridotto: 15,00€
Ridotti: over 65/under 25/studenti con badge
Info e prenotazioni: +39 02 87281266 / +39 333 5730340
info@teatrodelfino.it

"Favole al Telefono" nuova fiaba musicale, allestita da Fondazione Aida in collaborazione con la BSMT


In previsione del centenario della nascita di Rodari segnaliamo "Favole al telefono": una nuova fiaba in musica allestita da Fondazione Aida in collaborazione con la BSMT di Bologna.

Con un cast d'eccezione capitanato da Raffaele Latagliata, regia, il Maestro Valentino Corvino, alla sua prima esperienza come compositore di una commedia musicale, Shawna Farrell della BSMT - Bernstein School of Musical Theatre è vocal coach, massima esperta in Italia in materia di musical.

Un carosello musicale che raccoglie alcune delle più celebri favole e filastrocche di Rodari.
Un musical che attinge ai diversi linguaggi in un continuo esercizio di stile così come avviene nei testi di Rodari che alla leggerezza della narrazione alterna un'espressione più intima e riflessiva.

Dopo un’anteprima a Trento il 16 dicembre e a Verona il 5 gennaio (Teatro Nuovo) lo spettacolo debutterà a Milano il 2 febbraio (Teatro Manzoni).

giovedì 13 dicembre 2018

Terza stagione per il musical DISINCANTATE


Graditi ritorni e nuove tappe per il musical off-Broadway “Disincantate - le più stronze del reame” che si appresta ad inaugurare la sua terza stagione di repliche in giro per l’Italia.
Tra febbraio e marzo 2019, lo spettacolo scritto da Dennis T. Giacino, tornerà nuovamente a Firenze, Roma, Milano e Reggio Calabria (quest’ultima dopo il successo della scorsa estate) e arriverà per la prima volta a Torino, Brescia, e Fabriano.

Il Miracolo di Marcellino – Il Musical. Nuovo Teatro San Paolo, dal 21 al 23 dicembre


Oggi vi presento Il Miracolo di Marcellino, in scena al Nuovo Teatro San Paolo dal 21 al 23 dicembre 2018.

Lo spettacolo, coi testi di Paolo Galli, le musiche di Mons. Marco Frisina e la regia  associata di Riccardo Trucchi e Antonio Melissa, si avvale della supervisione artistica del M° Gino Landi e la voce di Gesù di Giò Di Tonno.

"Il musical “Il miracolo di Marcellino” è un tributo alla dolce storia più coinvolgente e divertente di sempre, raccontata attraverso gli occhi di un bambino.

Ricavata da un’antica leggenda popolare spagnola, la storia narra di un neonato abbandonato, raccolto in fasce ed allevato con amore dai frati di un convento.
Crescendo Marcellino sente il bisogno di un amico, che trova in un crocifisso abbandonato nella soffitta abbandonata del convento.
Ogni giorno, Marcellino porta al suo Amico pane e vino presi di nascosto dalla dispensa dei frati.
Gesù ascolta i suoi desideri e quando Marcellino chiede di poter vedere la sua mamma, Gesù lo accontenta, con un gesto d’Amore che sarà poi ricordato come il Miracolo di Marcellino.
Il Miracolo di Marcellino è uno spettacolo profondo che commuove e che diverte allo stesso tempo; parla al cuore di ognuno con parole dolci, semplici e rassicuranti che solo un genitore amorevole e premuroso può trovare.
Uno spettacolo che riporta alla luce quei valori genuini che si sono un po’ persi, ma che aspettano solo di essere riscoperti.

La voce di Gesù è di Giò di Tonno, con la supervisione artistica del M°Gino Landi".

mercoledì 12 dicembre 2018

La Leggenda di THOR: IL CAST e le DATE

PUBBLIREDAZIONALE




In assoluta anteprima, ecco le date ed il cast per

La Leggenda di THOR

Il musical THOR - LA MORTE DEGLI DEI rappresenta il primo capitolo di una trilogia e, in concomitanza con il debutto dello spettacolo, arriveranno altrettanti libri illustrati, acquistabili online ed in tutti i Teatri che ospiteranno il Musical, curati da Ilaria licenziato, già sceneggiatrice.

Il 24 Dicembre uscirà il primo cd in versione studio con 12 pezzi “BEST OF".

THOR, Figlio di Odino re degli dèi, Dio del Tuono, difensore di Asgard, da sempre tra i personaggi più amati della mitologia, per il suo essere sempre vicino agli uomini ed ai loro bisogni, è considerato da sempre il coraggioso difensore dell’umanità.

Per la prima volta le gesta del Dio del Tuono arrivano in teatro, dando vita ad uno spettacolo avvincente, in cui non mancheranno i personaggi storici come Odino, Loki, le Valchirie e la perfida Hel con i suoi malefici alleati. Thor sarà chiamato a proteggere Asgard ed i propri cari dai mondi cosmici ostili, la Terra del Fuoco con i suoi giganti e da Helheim Regno dei Morti.

Tratto dal nuovo omonimo Libro-Fumetto “LA MORTE DEGLI DEI”, che narra del mito del rapimento di Idhunn, Dea dell’eterna giovinezza, e dell’improvvisa comparsa di Hel, che con la sua crudeltà metterà a dura prova Thor e l’intero popolo di Asgard.

Il musical ha l’obiettivo di restituire qualcosa di più vivo, di più caldo ed emozionante da vivere in teatro, che possa avvicinare lo spettatore al mito fino ad oggi conosciuto soltanto attraverso il grande schermo ed gli storici fumetti. Lo spettacolo rappresenta anche la voglia di raccontare i sentimenti, le emozioni della parte umana che risiedono in un Dio o meglio ancora Mito intramontabile, attraverso contenuti artistici di qualità.

VAGAMONDI il Musical torna in scena in versione rinnovata a gennaio 2019


Vagamondi – Amore oltre i confini, musical inedito, interpretato da Musical Mood Company, si prepara a tornare in scena nel 2019, in una versione completamente rinnovata nell’impianto scenografico, nei costumi e nella colonna sonora.
Lo spettacolo, prodotto da Yeshua Production, con regia e coreografie di Denny Lanza e libretto di Maria Chiara Chiti, effettuerà due tappe importanti il prossimo gennaio: Firenze, Campi Bisenzio (Teatrodante “Carlo Monni”, 17 gennaio) e Milano (Teatro Guanella, 30 gennaio). 
Il cast della data fiorentina si arricchisce con la presenza dell’attore Roberto Ciufoli.

I biglietti possono essere  acquistati sul sito www.musicaltimes.it/store al prezzo di € 15.

lunedì 10 dicembre 2018

“A Christmas Carol”, Compagnia BIT: il video del curtain call a Milano


“A Christmas Carol”
L’incantevole e Magico Musical di Natale
liberamente tratto dal romanzo di Charles Dickens

scritto e diretto da Melina Pellicano
musiche di Stefano Lori e Marco Caselle – liriche di Marco Caselle

Coreografie Melina Pellicano
Scene Alessandro Marrazzo e Francesco Fassone
Costumi Marco Biesta
Disegno luci Alessandro Marrazzo
Disegno suono Fulvio Fusaro
Effetti speciali Alessandro Marrazzo
Arrangiamenti e produzione musicale Stefano Lori
Collaboratori alle musiche Federico e Nicolò Vese
Vocal Coach Ensamble Angelo Galeano
Coreografie Tap Davide Accossato
Trucco Vanessa Ferrauto
Direzione di produzione Chiara Marro
Assistente alla produzione Jasmine Mazza
Progetto video e grafico Riccardo Antonino “Robin Studio”
Distribuzione Equipe Eventi di Fanzia Verlicchi
Organizzazione generale Franco Di Spirito

E' partito con diversi soldout il tour di “A Christmas Carol”, spettacolo originale
scritto e diretto da Melina Pellicano (musiche di Stefano Lori e Marco Caselle – liriche di Marco Caselle), che è stato in scena questo weekend a Milano, al Teatro Carcano.

In questo articolo, trovate il video degli applausi finali e le prossime date.

“Con tutto il cuore” in scena al Manzoni di Milano: intervista a Vincenzo Salemme


Dopo lo straordinario successo riscosso durante le ultime due stagioni teatrali, battendo ogni record d’incasso, Vincenzo Salemme torna con una sua nuova divertentissima commedia: “Con tutto il cuore”.

In questo video, l'intervista realizzata stamattina al Teatro Manzoni di Milano, dove lo spettacolo sarà in scena dall’11 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019.

MURDER BALLAD: il cast e tutte le info


Per la prima volta in Italia, MURDER BALLAD, il rock musical statunitense ideato e scritto da Julia Jordan, con i testi e le musiche di Juliana Nash: uno degli spettacoli più originali degli ultimi vent’anni di produzione Off-Broadway.

Un triangolo amoroso, il rock e un omicidio: questi gli ingredienti che compongono la miscela esplosiva di MURDER BALLAD, rock musical dal sapore metropolitano e underground. 90 minuti di emozioni sull’onda di brani indimenticabili, per un viaggio nei labirinti della mente, tra eros e thanatos, destino e libertà, alla ricerca di una risoluzione, forse della verità. In scena un cast eccezionale, diretto da Ario Avecone e Fabrizio Checcacci: Arianna Bergamaschi, Leonardo di Minno, Antonello Angiolillo, Myriam Somma, Valentina Naselli, Jacopo Siccardi e Cosimo Zannelli, direttore musicale dello spettacolo. Il musical approda in Italia grazie al regista e produttore Ario Avecone, ideatore del musical immersivo, che da 7 anni porta in scena “Amalfi 839AD” Opera Musical presso l’Arsenale della Repubblica amalfitana, con grande successo di pubblico e critica. Murder Ballad affronterà una tournée nazionale che lo porterà nelle maggiori città italiane.