Riflettori su...di Silvia Arosio

Viaggio attraverso il mondo dello spettacolo italiano (e non)...

venerdì 29 luglio 2016

Mumble Mumble di Emanuele Salce, Tournée estiva


Dopo gli applausi delle passate stagioni torna, per la prima volta in estiva e all'aperto Mumble Mumble - Confessioni di un orfano d'arte, racconto ironico, dissacrante, intimo e coraggioso di Emanuele Salce che dal 2010 ha emozionato e commosso il pubblico di molti teatri italiani. Dal 30 luglio al 9 agosto 2016 sarà nuovamente sui palchi di prestigiose rassegne estive per narrare impudicamente le vicende di due funerali e mezzo (e le gesta dei protagonisti che in quei giorni si distinsero...).

Nel primo racconto si narra il giorno del funerale di suo padre Luciano, quando aveva poco più di vent'anni e, reduce da una nottata di eccessi etilici, si trovò a dover gestire da solo l'accadimento affrontando, nelle condizioni peggiori, una realtà a lui sconosciuta ed assai scomoda fra para-parenti a caccia di lascito, addetti alle onoranze funebri che lo inseguivano con cataloghi di bare e la ragazza per cui spasimava che non gli si concedeva.

mercoledì 27 luglio 2016

Ariano International Film Festival: ecco gli ospiti


L'Ariano International Film Festival sta per accendere i riflettori sulla sua IV Edizione, dall'1 al 6 agosto, nella splendida cornice di Ariano Irpino (AV).

Al suo quarto anno di vita, il Festival conferma il valore dell'intuizione che gli ha fatto guadagnare un posto sulla Croisette di Cannes. Sotto la guida di Annarita Cocca, la città nel cuore dell'Appennino campano è diventata, in questo breve arco di tempo, una vetrina di grande interesse per il cinema contemporaneo, italiano e internazionale. Uno spazio per riscoprire il Cinema in tutte le sue sfaccettature. Interessanti e appassionanti opere in concorso per le varie sezioni: lungometraggi, cortometraggi, documentari,web series e animazione. Film di ogni genere, provenienti da ogni parte del mondo,selezionati da una scrupolosa e esperta giuria composta da nomi prestigiosi quali:Franco Oppini, Ada Alberti,Angelo Bassi, Lucia Di Spirito, Franco Mariotti, Nino Celeste,Roberto Girometti,Maurizio Gennaro, Yuri Rossi. Un lavoro fatto attentamente da un team di esperti che ha reso questo appuntamento sempre più qualificante e degno di una crescente attenzione nel panorama dei festival internazionali presenti sul territorio italiano.

martedì 26 luglio 2016

CASTING: attori (solo uomini) per SHORTBUS "LO SPETTACOLO TEATRALE"


CERCASI ULTIMI RUOLI PER SHORTBUS "LO SPETTACOLO TEATRALE"

Rob: uomo età scenica 30/35, altezza massimo 180 cm, fisico non troppo palestrato ma definito, moro, maschile, preferibilmente sud Italia.

James: uomo età scenica 30/35, altezza minima 180 cm, fisico scolpito e atletico, castano/moro, maschile.

Jesse: uomo età scenica 30, altezza massima 180 cm, carnagione chiara, castano, fisico no palestrato, definito ma leggermente in carne, aristocratico nei modi di fare.

Ceth: uomo età scenica 30, altezza massima 180 cm, definito ma no troppo palestrato, bel viso, carnagione chiara, catano chiaro/biondo, attitudini al canto.

I candidati dovranno:

ASSOLUTAMENTE AVER VISTO IL FILM "SHORTBUS" PRIMA DI CANDIDARSI

e inviare: CV, due foto rigorosamente a colori (una viso primo piano e una figura intera in intimo o costume da bagno) e recapito cellulare a :

shortbus-castingteatro@outlook.com
specificando nell'oggetto della mail il Ruolo per cui vi candidate.
I casting si terranno sia in Toscana che in Lazio.

American Theatre
Via goito
40126
Tel. 3382967720
shortbus-castingteatro@outlook.com

LINK UTILI CASTING

TEATRO DELLA MEMORIA

SONICS Attori/Ballerini/Acrobati/ 

ISPETTORE DRAKE 

Arezzo Back in Time: arriva il più grande evento multi-epoca d’Europa


Arezzo Back in Time, arriva il più grande evento multi epoca realizzato in Europa: dal 29 al 31 luglio, nella meravigliosa città toscana chiunque potrà essere protagonista di un vero e proprio viaggio nella storia.

Circa 1000 figuranti, 50 gruppi di rievocatori storici, oltre 100 spettacoli tematici, per una 3 giorni non-stop dove 24 ore su 24 Arezzo rivive il passato in un singolare percorso che interessa simultaneamente tre diverse aree cittadine ciascuna legata alla storia della città.

Un vero festival dei festival, dove ricostruzioni puntuali si coniugano al divertimento: grandi e piccini potranno così immergersi nei suoni e nei sapori dell’Epoca romana (Anfiteatro Romano), passando attraverso il Medioevo (Fortezza) per giungere al Rinascimento (Piazza Vasari).

Dalla vita degli accampamenti militari a quella quotidiana, dal mercato ai giochi, dalle mostre di abiti a quelle di armi, il pubblico potrà essere direttamente protagonista nel continuo susseguirsi di giostre, tornei, spettacoli di giullaria, fuoco e spada.

In tutte le tre aree storiche, i reenactors popoleranno realmente il campo, dormendo e mangiando in tenda così da ricostruire il vivere quotidiano di quell’epoca.

lunedì 25 luglio 2016

GIANGILBERTO MONTI: a ottobre dal vivo al Teatro di vetro di Milano con "Opinioni da Clown"


Estremamente produttivo e poliedrico, Giangilberto Monti ha terminato la preparazione dello spettacolo di narrazione musicale "OPINIONI DA CLOWN", con la regia di Ombretta Nai, con cui debutterà, il 28 e 29 ottobre, nella stagione del nuovo Teatro di Vetro di Milano (Via Ludovico di Breme, 79) diretto da Paolo Duranti, per anni al fianco di Gianmario Longoni nello staff del Teatro Smeraldo di Milano.

"CANTI RIBELLI" sarà invece il nuovo album di GIANGILBERTO MONTI, in cui il cantautore milanese reinterpreta in italiano i testi della stella del rock d'autore d'oltralpe Renaud Sechàn, più noto come RENAUD. L'album di Giangilberto Monti si propone di far conoscere in Italia i testi e la figura di Renaud, noto cantautore parigino, che incarna nel suo percorso artistico l'ultima schiera dei maudits del Novecento francese. L'album "Canti Ribelli", prodotto con la collaborazione di Warner France, uscirà nei primi mesi dell'anno prossimo in versione fisica e digitale. Nell'autunno 2016, inoltre, RSI (Radiotelevisione Svizzera di lingua Italiana) produrrà un radiodramma musicale con le dodici canzoni di Renaud adattate da G.G.Monti e presenti nell'album, oltre all'inedito "Votatemi" - firmato con Daniele Biacchessi - ispirato al proclama elettorale del comico politico Coluche, grande amico di Renaud.


venerdì 22 luglio 2016

Simone Nardini nominato direttore artistico della rassegna estiva Experience On Stage presso l’Open Air Theatre


Simone Nardini è stato nominato direttore artistico della rassegna estiva “Experience On Stage” - organizzata da Show Bees e promossa da Arexpo con il contributo di Regione Lombardia - presso l’Open Air Theatre dell’ex area EXPO di Milano. Uno spazio importante, un luogo di incontro e di divertimento adibito a concerti ed eventi nell’ambito delle proposte culturali del panorama estivo lombardo.

Nel cartellone degli spettacoli, a cura di Simone Nardini, si spazierà dalla musica al Physical Theatre fino al musical grazie ad una programmazione studiata in collaborazione con Scuole di Arte e Spettacolo.

giovedì 21 luglio 2016

Italia Monamùr il musical, in scena a Italia in Miniatura


Ah, la Bella Italia… ah, la gelosia… ah… l’Amore! Italia Monamùr è il nuovo musical che fino al 31 agosto andrà in scena dal palco di Piazza Italia, a Italia in Miniatura (Rimini), in due repliche giornaliere.

Lo spettacolo della durata di venti minuti, e interamente cantato dal vivo, racconta in musica, corteggiamenti e schermaglie, dicerie di paese e piccole ripicche, fino all’universale trionfo dell’amore e dell’allegria, espresse con le parole e musiche delle canzoni popolari italiane più belle di sempre. C’è il manager stressato che lascia il nord per scontrarsi con i colori e le emozioni vivide del sud Italia, c’è la bella del paese, c’è il bullo, ci sono le comari e soprattutto c’è tanta musica. Da Caruso alla Rumba de Scugnizz, da Tanto pe’ cantà a Come porti i capelli bella bionda: in Italia Monamùr c’è tutta l’Italia, da nord a sud, con i suoi cliché e le sue differenze, ma con un solo grande filo conduttore: quello di un popolo che non perde mai la gioia di vivere e la voglia di cantare.

(Ph. Matteo Marini)

mercoledì 20 luglio 2016

Footloose il musical, ecco i nomi del cast


Stage Entertainment festeggia il ritorno alla produzione, dopo tre anni di pausa, presentando l'intero cast e il team creativo di Footloose il musical.

Un cast eterogeneo, ricco di talenti giovani e di artisti con grande esperienza nel panorama del musical nazionale e internazionale, per l'occasione riunito in un divertente remake del video di "Can't stop The feeling", il brano dell'estate cantato da Justin Timberlake che ha innescato una incredibile dance challenge in tutto il mondo con numerose reinterpretazioni.

Due minuti di puro divertimento con i protagonisti dello show di punta della prima parte della prossima stagione in scena al Barclays Teatro Nazionale a partire dal 24 settembre.

Ecco finalmente a chi appartengono i piedi che vedremo scatenarsi al ritmo frenetico e travolgente di Footloose il musical.

Barclays Teatro Nazionale
FOOTLOOSE - Il Musical.

Lo spettacolo sarà in scena dal 24 settembre.

Prossima pagina.

Ariano International Film Festival: Riflettori su tra i mediapartner. Domani, Georgie il Musical per i COSPLAY


Ho il piacere di comunicarvi che questo portale www.silviaarosio.com è tra i mediapartner dell'Ariano International Film Festival.

E visto che il Festival dedica una sezione speciale ai COSPLAY (l'arte di indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile del mondo dell’animazione, del fumetto, del cinema, dei telefilm, della musica, dei videogiochi, dei giochi di ruolo o dei libri di qualunque genere), in onore di Riflettori su, domani il tema sarà GEORGIE IL MUSICAL, che ho seguito dagli albori.

Ringrazio Clara Surro.

CALDERONE 2016 - Festival Teatro a Treviolo (Bg)


La rassegna teatrale, progetto del Comune di Treviolo, giunta alla sua ventesima edizione, vede quest’anno la consulenza artistica di Piccolo Teatro Pratico. Tra il 23 e il 31 luglio saranno otto gli spettacoli, che spazieranno dal comico al dialetto, dal brillante al civile; diversi i temi ma tutti raccontano memorie, ricordi, storie di uomini e delle loro emozioni. Si svolgeranno tutti nel giardino della Biblioteca, tranne lo spettacolo del 25 luglio che sarà in P.zza Donatori del Sangue e saranno tutti a ingresso libero.

“Teatro è una parola che dentro di sé racchiude molti altri concetti: svago, divertimento, arte, cultura, senso civico, passione, tradizione…