giovedì 9 giugno 2016

SACRAE HISTORIAE – CANTATE PER ALTO SOLO DI J. S. BACH

image
SACRÆ HISTORIÆ
Cantate per Alto solo di Johann Sebastian Bach

Milano – Chiesa di San Marco
10 giugno 2016 – ore 21

Raffaele Pe – controtenore e direzione
La Lira di Orfeo – ensemble barocco

Due capolavori di Johann Sebastian Bach e la vocalità – antica e modernissima – del controtenore: sono il cuore del concerto Sacræ Historiæ, in programma venerdì 10 giugno alle 20.30 nella Sacrestia monumentale della Chiesa di San Marco a Milano.

Voce di due cantate per Alto solo composte dal genio di Eisenach è Raffaele Pe, annoverato dalla critica tra gli interpreti più raffinati della scena barocca. Chiamato dai maggiori festival europei e da direttori come sir John Eliot Gardiner, Paul McCreesh, René Jacobs, Antonio Florio, Stefano Montanari, Claudio Cavina, è tra i maggiori controtenori della generazione
più giovane.

Ad accompagnarlo nella cantata Ich habe genug BWV 82 per la festa della Purificazione di Maria, e nella cantata Vergnügte Ruh’, beliebte Seelenlust BWV 170 per la sesta domenica dopo la Trinità, ci sarà La Lira di Orfeo, ensemble barocco da lui stesso fondato e diretto, con cui collaborano alcuni dei migliori strumentisti attivi nel campo della musica antica.

L’organico sarà composto da Andrea Mion all’oboe e oboe d’amore, Andrea Rognoni e Maria Grokhotova violini, Simona Guerini viola, Antonio Papetti violoncello, Alberto Lo Gatto violone, Luca Oberti organo. Come intermezzo tra le due cantate bachiane, l’ensemble eseguirà il Concerto a quattro in Re minore TWV 43 di Georg Philipp Telemann.

Il concerto, promosso da Crocevia – Fondazione Alfredo e Teresita Paglione e dall’Associazione La Lira di Orfeo, inaugura un progetto a lungo termine di interpretazione del repertorio sacro barocco, dai grandi classici alle composizioni meno conosciute. Il progetto de La Lira di Orfeo, infatti, comprende da una parte un lavoro di ricerca sulle fonti e sulla prassi interpretativa, e dall’altra un’opera di divulgazione della musica barocca, tra locale e globale, grazie anche alla residenza artistica attivata dall’inizio del 2016 presso la Fondazione Maria Cosway di Lodi.

SACRÆ HISTORIÆ

Raffaele Pe, controtenore e direzione
La Lira di Orfeo ensemble barocco
Andrea Mion, oboe e oboe d’amore
Andrea Rognoni, violino I
Maria Grokhotova, violino II
Simona Guerini, viola
Antonio Papetti, violoncello
Alberto Lo Gatto, violone
Luca Oberti, organo

PROGRAMMA

J.S. Bach (1685-1750)
Cantata BWV 82 Ich habe genug

G.Ph. Telemann (1681-1767)
Concerto a quattro in Re minore TWV 43

J.S. Bach (1685-1750)
Cantata BWV 170 Vergnügte Ruh’, beliebte Seelenlust

Milano, chiesa di San Marco, Sacrestia monumentale
10 giugno 2016, ore 21

Ingresso libero

Concerto promosso da Crocevia – Fondazione Alfredo e Teresita Paglione e Associazione La Lira di Orfeo, in collaborazione con la Fondazione Maria Cosway di Lodi.
Con il contributo di Auxilium.