mercoledì 28 maggio 2014

24° GrandPrix della pubblicità: David Zard, premiato come Uomo dell’anno


E’ stato il noto produttore David Zard a trionfare alla cerimonia di premiazione del XXVII edizione del Grand Prix Advertising Strategies dove, lo scorso 26 maggio, gli è stato conferito il prestigioso riconoscimento di Uomo dell’anno 2014 con la seguente motivazione: 

Rockstar dello spettacolo, impossibile non associare il suo nome a quello di Bob Dylan, Michael Jackson, Rolling Stones, Pink Floyd. Per trent’anni ha organizzato tutti i più grandi concerti eventi in Italia per poi dedicarsi a un’altra sfida, lanciare in Italia il musical come evoluzione hi-tech del melodramma. Sguardo acuto da mercante, mercante di sogni come ama definirsi, ha affrontato l’ultima sua ‘follia’ con un partner d’eccezione, il figlio Clemente. Insieme hanno condiviso il sogno e trovato l’energia per portare il teatro nella musica con ‘Romeo e Giulietta Ama e Cambia il mondo’. Opera musicale con scenografie fantasmagoriche, decine di cambi di scena, centinaia di costumi, un esercito di cantanti e ballerini. 
Nonostante tutto, continua a muoversi in direzione contraria e coraggiosa, fedele al suo motto: “La vera star è il pubblico’. 

A consegnare il riconoscimento sono stati Giulia Luzi e Davide Merlini, i protagonisti di Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo, lo spettacolo campione di incassi con oltre 300.000 spettatori e che ha concluso la prima tranche del tour lo scorso 24 maggio con una indimenticabile standing ovation nella splendida cornice dell’arena di Verona.