giovedì 5 novembre 2015

Titanic Live in Concert: anticipo tour italiano


"TITANIC LIVE CONCERT è uno spettacolo scritto e realizzato da Robin Gibb, membro dei leggendari Bee Gees, prematuramente scomparso il 20 Maggio 2012, insieme al figlio minore, Robin-John Gibb.

Il progetto vuole rendere omaggio alle vittime dell’affondamento del Titanic, la nave “inaffondabile”, partita il 10 Aprile 1912 dal porto inglese di Southampton e affondata cinque giorni dopo nelle gelide e profonde acque del Nord Atlantico, dopo aver cozzato contro un imponente iceberg.

Dopo il grande successo ottenuto per la sua anteprima nazionale, lo scorso 23 ottobre a Taranto TITANIC LIVE CONCERT, presentato da Stays on Tour Ltd
sarà prossimamente a
21 Novembre 2015  Lecce Politeama Greco
19 Dicembre 2015 Matera Palasassi
27 Dicembre 2015 Bari Palaflorio

Tutto parte dalla musica: Robin Gibb, autore di numerose canzoni dal successo mondiale, ha scritto, nel 2010, il suo primo (e unico) lavoro classico: The titanic live concert. La musica racconta la storia di questo drammatico viaggio, dalla partenza fino al noto, tragico epilogo. Unica concessione alla canzone il brano “Don’t Cry Alone”, cantato dallo stesso Robin Gibb.

La composizione viene portata in scena per la prima e unica volta il 10 Aprile 2012, proprio in occasione della celebrazione del centenario del Titanic, al Westmister Central Hall di Londra e trasmessa dalla BBC il 4 gennaio 2013.

Con la scomparsa dell’artista, il progetto si ferma per qualche anno.

Con il beneplacito della moglie Dwina Murphy Gibb e del figlio RJ, Titanic Live Concert viene ora riproposto questo spettacolo unico nel genere: l’orchestra, composta da 60 elementi e da 30 elementi di coro con l’aggiunta di solisti, viene inglobata nella scenografia in olografica che crea un ambiente virtuale con immagini e video ad altissima definizione in grado di suscitare nel pubblico la sensazione di vivere l’esperienza del Titanic in prima persona. Una vera e propria rivoluzione, un punto di svolta fondamentale per lo spettacolo dal vivo, mai stato, prima d’ora, così coinvolgente.

I suoni del mare, gli effetti speciali e il suono dell’orchestra e del coro, saranno la colonna sonora della proiezione di ballerini ologrammati che incanteranno lo spettatore con emozionanti coreografie.


 Titanic Live Concert, non è solo innovazione e spettacolo, ma è anche la rievocazione di emozioni e di sentimenti, la rielaborazione di un viaggio caratterizzato da una tragedia, che però nonostante tutto, è in grado di regalare messaggi d’amore e di speranza.

E’ sicuramente il racconto del dramma dei momenti dell’impatto che grazie agli ologrammi sarà di una forza visiva straordinaria, della sensazione di tragedia imminente e della fine di tutte le speranze. Ma è, al tempo stesso, anche il racconto di momenti di entusiasmo, che caratterizzano la partenza del Titanic, dell’euforia per un viaggio che per molti ha rappresentato una possibilità di svolta della propria vita, la possibilità di cambiare e credere in un futuro migliore.

La musica e le immagini sono i veri protagonisti che contribuiranno ad evocare sensazioni ed emozioni di forte impatto.

Speranza e amore, sono dunque i temi ricorrenti di questo spettacolo. Proprio di speranza parla la canzone scritta da Robin Gibb “Don’t Cry Alone”, mai interpretata dal vivo.

L’ evento sarà anche un modo di omaggiare questo grande autore e artista, che ha fatto sognare intere generazioni con gli storici Bee Gees e i brani da lui composti. Alla fine dello spettacolo, infatti, saranno proiettate delle immagini che ripercorreranno la grande carriera di un uomo che ha regalato al mondo della musica tutta la sua vita.


Dopo il grande successo ottenuto nella data zero avvenuta al Palamazzola di Taranto lo scorso 23 Ottobre, Titanic Live Concert si propone nei teatri di tutta Italia.

Per informazioni

www.robingibb.com

www.titanicliveconcert.com

TITANIC LIVE CONCERT

Sabato 21 Novembre LECCE – Politeama Greco

Sabato 19 Dicembre 2015 MATERA – Palasassi

Domenica 27 Dicembre 2015 BARI - Palaflorio

Gli Autori

Robin Gibb è stato uno dei più grandi autori di canzoni nella storia della musica pop. Infatti è quasi impossibile immaginare il ventesimo secolo senza l’inconfondibile suono creato da lui con i fratelli Barry e Maurice. I Bee Gees hanno conosciuto la popolarità fin dal 1967 e sono l’unica famiglia musicale più famosa nella storia della musica pop. Robin, apprezzato anche come artista singolo (negli anni ’80 la sua “Juliet” divenne un successo mondiale), è scomparso prematuramente il 20 Maggio 2012.

Robin-John (RJ) Gibb ha vissuto sempre nella musica. Da bambino ha studiato pianoforte , violino e sassofono al Miami’s Sdoia Sats Institute. Proprio a Miami forma il suo primo gruppo rap, The High Rollers. Tornato in Inghilterra, ha composto la colonna sonora di una serie di film sulla storia irlandese. RJ studia anche recitazione in diverse scuole come la London Academy of Media, Film and TV.

Direttore d’Orchestra

Giuseppe di Gioia, compositore, orchestratore e virtuoso del flauto, che ama spaziare dal classico al moderno con grande disinvoltura e maestria, si diploma brillantemente presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari, sotto la preziosa guida del M° Antonio Minella, perfezionandosi in seguito con maestri internazionali quali Andrea Griminelli, Carlo Tamponi.

Inizia la sua carriera artistica nel 1988 con l’orchestra “Sonora Corda” di Bari e nel 1989 con l’Orchestra Giovanile del Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, ma primo grande traguardo ufficiale è l’Accademia dello Spettacolo di Rai Uno, partecipando per cinque mesi al programma RAI “Gran Premio” e nello stesso anno è finalista nazionale del Concorso di Rai Uno “Sanremo Famosi” e partecipazioni a tanti altri programmi televisivi Rai e Mediaset quali “Sette x Uno-Rai 1”, “La Vita In Diretta-Rai 2”, “Fuego-Italia1”, “Fantastica-TMC”, Miss Universo etc)

Intensa l’attività concertistica sia da solista concertista che in orchestra e in formazioni cameristiche come il “Rome’s Academy Trio” e “Apulia Academy Quartett”, ma anche come autore, compositore, arrangiatore e direttore musicale della “Valentino Ensamble Orchestra”, premiato al Concorso Cinematografico “Nuovo Cinema Italiano - Valentino Festival”.

Ha inciso per prestigiose etichette discografiche e edizioni musicali: BMG Ricordi, RAI Trade, Flying Records, CGD, VIDEORADIO, VDM Music, Curci e Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Dal maggio 2002 ad oggi, collabora stabilmente in Italia e all’estero con la Banda Musicale del Corpo della Guardia di Finanza alle loro incisioni discografiche, importanti quelle con Katia Ricciarelli, Manuela Villa, Renzo Arbore, Loretta Goggi, Fiorello etc.

Presentato nel 2004 il suo primo grande lavoro discografico : “MI TIERRA”, prodotto dalla VIDEORADIO, etichetta discografica dell’Orchestra sinfonica della Rai e distribuito in Italia ed Europa dalla FONOLA Dischi.

Dal 2004 è membro giurato e ospite del Music World International Festival Italia e Europa.

Dal 2005 collabora stabilmente con l’Esercito Italiano, reparto Cavalleria, come autore e direttore musicale dei caroselli equestri del tour “SOLDATI A CAVALLO” (2007, 2008 e 2009)

Nel 2009 debutta al Teatro Sistina di Roma come coautore e direttore musicale dell’Opera Musical “ Bernardette - Il miracolo di Lourdes” e nel 2011 e 2012, orchestratore e direttore musicale dell’Opera Musical “Giulietta e Romeo live 3D”, in tourneè con ben oltre 60 repliche nei maggiori teatri italiani

Diverse le collaborazioni come musicista e ingegnere del suono con vari artisti e personaggi quali : Lorin Mazel, Andrea Griminelli, Tosca, Albano, Pino Insegno, Fiorello, Rossana Casale, Mario Rosini etc

E’ direttore artistico e produttore dello studio d’incisione discografica: “Valentino Recording Studio” e direttore artistico del Concorso Musicale e Premio Internazionale “CRISALIDE Città di Valentino”

Titolare della cattedra di Flauto presso il Conservatorio “G. Paisiello” di Taranto dove è anche docente dei master accademici di I° e II° livello sulla tecnica del suono.


TITANIC LIVE CONCERT TRAILER LECCE-MATERA-BARI from Video Music on Vimeo.