venerdì 26 agosto 2016

#terremoto: cercasi spettacoli teatrali per raccolta fondi


Tante sono le iniziative di solidarietà per aiutare la comunità marchigiana colpita dal terremoto.

Ieri, sui miei social, ho lanciato l'idea di segnalarmi, tramite commenti o mail (silvia.arosio@gmail.com) eventuali spettacoli teatrali i cui organizzatori abbiamo intenzione di devolvere parte o tutto l'incasso, di una serata o più, per le donazioni.

I post hanno suscitato grande interesse e so che molte produzioni, attori, performer già si stanno (e si stavano) attivando per fare qualcosa.

Inizio con la prima segnalazione: 


"Il Direttore artistico del Globe Gigi Proietti, lo staff organizzativo e tecnico, gli attori della Compagnia de “Il racconto d’inverno” sono vicini a tutti coloro i quali sono stati colpiti dal forte sisma della notte scorsa, ed in particolare agli abitanti di Amatrice.

Le parole e basta però in questi casi non sono sufficienti, ognuno, a suo modo, è chiamato a fare la sua parte e noi vogliamo contribuire nel solo modo che ci è possibile.

L’intero incasso della serata di domenica 28 agosto, le paghe degli attori e dei tecnici della Compagnia del Globe, i diritti SIAE spettanti alla traduttrice e regista dello spettacolo Elena Sbardella e all’autore delle musiche, il Maestro Nicola Piovani, saranno completamente devoluti in favore delle famiglie colpite ad Amatrice.

Il ricavato della serata sarà consegnato, personalmente, al Sindaco di Amatrice già nel corso della prossima settimana, e sarà lui a stabilirne l’utilizzo, con priorità per anziani e bambini.

È evidente che per la serata di domenica non ci saranno né omaggi, né ingressi di favore, per nessuno".

Vi ricordo che potete da subito fare le vostre segnalazioni direttamente a:

silvia.arosio@gmail.com

twitter

Linkedin

facebook 


pagina facebook
 

Cercherò di darne segnalazione su questo portale, per quanto possibile.


FORZA, TEATRO!


Croce Rossa ha attivato il servizio per le donazioni attraverso il numero telefonico 06-5510 e IBAN: IT40F0623003204000030631681 (email: aiuti@cri.it).

protezionecivile@anci.it, oppure contattando i numeri 06.68009329 o 3463138116.

Palazzo Chigi ha diramato i numeri attivi: 800840840 per contattare la Protezione civile e 803555 per la sala operativa della Protezione civile Lazio. L'sms solidale invece al numero 45500 con il quale è possibile donare due euro.