lunedì 25 febbraio 2019

Parsons Dance - Teatro Nazionale CheBanca! dal 1 marzo


Grande successo per il tour di Parsons Dance che sta attraversando tutta Italia e sarà in scena a Milano al Teatro Nazionale CheBanca! dall’1 al 3 marzo.

Confermata nelle quattro repliche milanesi la presenza di Elena D’Amario, special guest che interpreterà il leggendario brano di David Parsons “CAUGHT”.

Caposaldo della danza post-moderna made in Usa, Parsons Dance incarna alla perfezione la forza dirompente di una danza carica di energia e positività, acrobatica e comunicativa al tempo stesso. Le creazioni di Parsons, prima fra tutte la celeberrima “Caught” del 1982, portano il segno di una straordinaria teatralità e di un lavoro fisico che si trasforma in virtuosismo e leggerezza. È una danza solare, che diverte in quanto espressione di gioia, capace di trasmettere emozioni semplici e dirette, quindi estremamente accessibile al grande pubblico.

Foto di Lois Greenfield.



*********
ELENA D’AMARIO (Ballerina) nasce a Pescara. Studia danza classica, moderna, contemporanea e tip tap in diverse scuole d’Italia, tra le quali l’importante Scuola D’Arte New Step. Nel corso degli anni vince svariati festival e concorsi, tra cui il Pescara Dance Festival, l’International Expression Dance Competition nel 2008, e l'International Tip Tap Show nel 2007 e nel 2009 a Roma. Elena è apparsa in più programmi televisivi italiani, tra i quali "Oscar TV", "I migliori anni" e "Il ballo delle debuttanti". Ha partecipato al più popolare talent show italiano "Amici di Maria De Filippi", che l’ha portata a vincere una borsa di studio con Parsons Dance per la stagione 2010-2011; si unisce alla compagnia nell'agosto 2011. Nel 2016 ha ricevuto una nomination per il Clive Barnes Award per la categoria Dance Excellence.


*********
Le recensioni del tour 2019:


"Una festa di corpi, di musica, di colori e di ritmi: venerdì sera la Parsons Dance ha aperto la stagione di danza del Ponchielli con un’esplosione di gesti e movimenti che hanno galvanizzato ed esaltato il pubblico in un crescendo di applausi… Vedere danzare i pupilli di David Parsons è una gioia per gli occhi, per il cuore e per la mente e non si vorrebbe mai smettere.” La Provincia di Cremona 27 gennaio 2019


"Mette in scena l’elettricità che si sprigiona dai corpi in movimento la Parsons Dance, compagnia ospite di ParmaDanza 2019, in scena al Teatro Regio sabato e ieri sera. Spesso non serve altro: non messaggi o storie da raccontare, solo la vitalità a ritmo di musica che esprime la gioia di vivere e si trasmette per empatia agli occhi e ai corpi degli spettatori.” La Gazzetta di Parma 18 febbraio 2019


"Danza come perfezione tecnica e sublimazione di giovani corpi atletici, ma soprattutto, danza come joie de vivre, atto d’amore che fa nascere bellezza ed emozione dalla fatica. Si percepisce tutto questo, assistendo a “Parsons Dance”, il bellissimo spettacolo creato dal genio coreografico di David Parsons, andato in scena, l’altra sera, in un affollato Teatro Sociale di Como.” La Provincia 24 febbraio 2019


Nessun commento:

Posta un commento