lunedì 29 aprile 2019

Clara Maselli nel cast de "L'Ascensore"



“Tra le migliori artiste del teatro musicale italiano, Clara Maselli entrerà a far parte del cast del nuovissimo musical  LAscensore - un thriller sentimentale” che ha debuttato lo scorso 26 aprile al Teatro Cestello di Firenze, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica.

 

Clara Maselli, reduce dalle più importanti produzioni di musical nazionaliinterpreterà lavvocato Emma accanto agli altri due protagonisti dello spettacolo, Danilo Brugia(Jhon) e Luca Giacomelli Ferrarini (Mark) nelle repliche di Trevi (Teatro Clitunno, 3 maggio), Spello (Teatro Subasio, 4 maggio), Milano (Ecoteatro, 10 maggio) e Torino (Teatro Cardinal Massaia, 11 maggio).

 

Ambientato nella New York di oggi, LAscensore narra lincredibile vicenda di Emma, John e Mark. Moglie e marito i primi, intrecceranno le loro sorti personali a quella di Mark, un giovane a cui la malattia ha tolto ogni aspettativa e speranza di vita, pronto a tutto ormai per quellunica remota possibilità di scampare a un finale che appare ormai già scritto. Il fato si beffa così di tre fragilità diversissime tra loro, rendendole pedine di un gioco tragico dallesito imprevedibile.

 

Nelle repliche di Roma (Nuovo Teatro Orione, 2 maggio) e Villafranca di Verona (18 e 19 maggio), a dare corpo e voce ad Emma, sarà nuovamente Elena Mancuso.

 

Dietro le quinte un team creativo di giovani professionisti tutti under 35, Matteo Borghi alla regia, Eleonora Beddini alla direzione musicale e vocale, Nino Pratticò che ha tradotto le liriche, Luca Peluso autore dei movimenti coreografici e Giuseppe Di Falco, produttore dello spettacolo.

 

Con soli 3 protagonisti e un pianoforte, in un continuo alternarsi di suspenseromanticismo e colpi di scena, sarà il pubblico a riordinare i pezzi di un confuso puzzle e a capire quale ruolo sta giocando ogni personaggio nella partita a carte contro il destino.”

 

Per info e curiosità:www.lascensoreilmusical.it

facebook.com/lascensoreilmusical

instagram.com/lascensoreilmusical


 

 

Clara Maselli

Clara nasce a Bordighera e si forma professionalmente presso la BSMT di Bologna, dove si diploma con lode nel 2006.

Successivamente studia canto con il tenore Alessandro Rinella seguendo i principi della tecnica de la voix libérée diYva Bartélèmy e poi con prosegue i suoi studi con Tiziana Salvador.

Le sue esperienze teatrali includono Jekyll & Hyde (regia di V.Bafile e F. Ferrauto, coreografie di A.Gatti, prodotto dalla compagnia del teatro Stabile d'Abruzzo) ricoprendo il ruolo di Ensemble e cover Lucy Harrys, Jesus Christ

Superstar (regia di M.Mazzei, direzione musicale S.Giusti, Compagnia Rockopera) nel ruolo di Ensemble e Mary Magdalene, Grease (regia di F. Bellone, direzione musicale S.Manfredini, Compagnia della Rancia) ricoprendo il ruolo di Cha Cha Di Gregorio, Sister Act (regia di Carline Brouwer, direzione musicale S.Manfredini,Stage Entertainment Italia) come Ensemble ed è stata Giulia in Replay The Musical (regia di M.Simone, musiche e direzione musicale di F.Ingrosso, Compagnia della Rancia).

Clara ha lavorato come cantante presso Costa Crociere e come cantante ballerina presso i parchi divertimenti Mirabilandia, Warner Bross e presso il Parque de Atracciones di Madrid.

Nelle più recenti stagioni teatrali l'abbiamo vista nel musical La Famiglia Addams al fianco di Elio e Geppi Cucciari, nel ruolo di Alice Beinekes (regia di G. Gallione, adattamento al testo di Stefano Benni, direzione musicale C.Pennesi, costumi Antonio Marras) ed anche in Evita nel ruolo di Evita Peròn durante il Summer Musical Festival di Bologna, una coproduzione tra il Teatro comunale di Bologna e la BSMT (regia di G.Marras, direzione musicale S.Farrell). Nella stagione teatrale 2015/2016 ha fatto parte di Oblivion The Human JukeBox (Regia di G. Gallione) ed è stata The Witch in Into the woods per una produzione BSMT con la regia di Mauro Simone.

Nella più recente stagione teatrale 2017/2018 è tornata a Rydell ma in panni un po’ più adulti, ovvero quelli di Miss Lynch in Grease della Compagnia della Rancia.

Nel 2018 diventa assistente tecnica vocale e musical del metodo di canto Vocepura Berlin del tenore Alessandro Rinella, lavora come cantante per la NuArt Event e lavora per il Teatro Arsenale di Milano nello spettacolo Object,

stories” con la regia di Marina Spreafico.

Alarico - il Musical al "Festival delle Candele"



Dopo il successo di febbraio scorso sul palco del Teatro Auditorium dell'Unical, “Alarico – il Musical”, l’ambiziosa opera pop rock ideata da Mario Palermo e scritta e diretta da Attilio Palermo,sarà ospite venerdì 3 maggio 2019 al Castello Svevo di Cosenza. 


Il cast del musical proporrà un’anteprima dello spettacolo nell'ambito della terza edizione del “Festival delle candele”, un percorso sensoriale immerso negli scenari architettonici del castello, tra installazioni artistiche e performance, illuminati dalle fiammelle di oltre cinquemila candele.


Un’occasione, per la produzione “Sarà Danza”, che anticipa il debutto di Alarico – il Musical del 18 maggio 2019, alle 21.00, al teatro Rendano di Cosenza.


“Grazie alla sinergia con i promotori artistici della Svevo srl e Piano B - Event Project Management – commentano Mario Palermo e Attilio Palermo, rispettivamente produttore e regista di ‘Alarico – il Musical’ - è possibile rendere omaggio alla Città di Cosenza anche attraverso un assaggio dello spettacolo dedicato al mito del Re Alarico, che questa volta, non poteva trovare ospitalità migliore che nel Castello Svevo, il monumento per eccellenza della città e nell'ambito della grande suggestione del Festival delle candele”.


Il cast di Alarico – il Musical, con i suoi performers e il corpo di ballo composto da trenta elementi, suscita emozioni altalenanti, tra dinamismo e introspezione, svelando il volto di un re la cui storia e la leggenda del suo tesoro sono indissolubilmente legate alla città di Cosenza e al mito della misteriosa sepoltura nel fiume Busento.

 


sabato 27 aprile 2019

Recital del Quartetto d’Archi della Radio Televisione Albanese

 "Uno strumento per svelare la musica che è in te" - XVI edizione 



Recital del Quartetto d’Archi 

della Radio Televisione Albanese

 

Gezim Bulcari e Blerta Ristani – violini

Albana Kola – viola

Aristidh Prosi – violoncello

 

domenica 5 maggio, ore 17:00 / Chiesa dei SS. Simone e Giuda “Chiesa Vecchia” 

via Giovanni Da Sovico 1 / Sovico (MB)

 

 

Domenica 5 maggio, presso la Chiesa Vecchia di Sovico, un nuovo appuntamento di Brianza Classica con un’importante ospitalità internazionale: il Quartetto d’Archi della Radio Televisione Albanese. L’ensemble è nato su iniziativa del maestro violoncellista Aristidh Prosi, che ha voluto così continuare le precedenti esperienze con il Tirana String Quartet. Questo Quartetto svolge la sua attività all’interno dell’ Albanian Radio Television Symphony Orchestra ed il suo repertorio comprende le opere di maggior successo, inclusi i brani più impegnativi del repertorio quartettistico di tutti i tempi. Tra i brani in programma, il celebre quartetto “Imperatore” di Haydn (con le variazioni sull’ Anthem poi divenuto l’inno ufficiale tedesco) ed una brillante suite del musicologo compositore albanese Gjon Simoni basata su temi della prima opera albanese scritta dal compositore Prenk Jakova.

 

Programma:

Mozart String Quartet nr14 in G major, K387 “Spring”

1-Allegro vivace assai

2-Menuetto. Allegro-Trio

3-Andante cantabile

4-Molto Allegro

 

Haydn “Emperor “ Quartet op76, Nr3

1-Allegro

2-Poco Adagio: Cantabile

3-Menuetto

4-Finale: Presto

 

Gjon Simoni “Mirka” Suite on themes by Prenk Jakova

1-Andante

2-Allegretto

3-Adagio non molto

4-Allegro agitato

 

Il concerto è a ingresso gratuito con prenotazione consigliata sul sito www.brianzaclassica.it. Le prenotazioni si aprono il lunedì e si chiudono il giorno prima del concerto, salvo esaurimento dei posti disponibili: in quest’occasione le prenotazioni online si aprono lunedì 29 aprile. Sono garantiti posti nelle prime file per i Sostenitori e posti a sedere per i Residenti di Sovico, previa prenotazione telefonica al numero 335 5461501 o via email: info@brianzaclassica.it. Per chiunque è possibile presentarsi il giorno stesso dello spettacolo e usufruire di eventuali posti residui. Tutte le prenotazioni sono garantite fino a 15 minuti dall’orario d’inizio.

 

Brianza Classica è un progetto di Early Music Italia.

Gode del sostegno di Fondazione Cariplo e del patrocinio del Consiglio della Regione Lombardia, della Provincia di Lecco, della Provincia di Monza e Brianza e del Touring Club Italiano. Ha inoltre il sostegno di Banca Popolare di SondrioFNP Cisl Pensionati Monza Brianza Lecco, Unione Fiduciaria. 

Pianoforti Riva è sponsor tecnico.

 

Il programma aggiornato dei concerti, gli approfondimenti e le schede degli artisti sono presenti sul sito web www.brianzaclassica.it

 

 

venerdì 26 aprile 2019

NOTRE DAME IL MISTERO DELLA CATTEDRALE, MUSICAL INEDITO

Debutta l’11 e 12 maggio al Teatro Alfieri di Torino lo spettacolo musicale inedito e originale di Antonio Lanzillotti e Luca Lovato che ne firma anche la regia; seguirà poi il Teatro della Luna di Assago il 18 e 19 maggio; a seguire il Politeama Genovese il weekend successivo 24,25 e 26 maggio. La tournée riprenderà poi da dicembre.  




I due autori già noti al pubblico per i family show “Aladino e la Lampada Meravigliosa” e “Hansel & Gretel e il Maleficio della Foresta Nera” per questa nuova messa in scena sono spalleggiati dalla casa di produzione LiveMusical e da un cast creativo di eccezione a partire dallo scenografo Gabriele Moreschi che ha firmato i più importanti musical in circolazione in Italia, impossibile citarli tutti,  che siano gli spettacoli della Compagnia della Rancia che di Angelini o di  Bellone,  continuando con Valerio Tiberi Light Designer di “Mary Poppins” concluso da poco al Nazionale di Milano dopo oltre un anno di rappresentazioni;  anche in questo caso moltissimi sono i musical  famosi  firmati da Tiberi, Frankestein Junior per citarne uno tra tutti, quello che gli è valso l’Oscar dei Musical per le luci nel 2015.  La lista completa del cast creativo è nell’allegato. I performer selezionati con audizioni a livello nazionale, provengono da  “Dirty Dancing”, “Priscilla – La Regina del Deserto”, “Il principe Ranocchio” ecc.

 L’opera di Victor Hugo, uno dei maggiori romanzi della letteratura francese, non ha ancora finito di ispirare, nonostante le diverse trasposizioni, per la varietà di spunti che si può trarre dalla storia ma anche dai singoli personaggi. 


Da qui sono partiti gli autori per cogliere i tratti che costituiscono ancora oggi alcuni degli archetipi più caratterizzanti, basti pensare alla Zinghera ammaliante e misteriosa, al Gobbo repellente nell’aspetto, ma accattivante per la sua curiosità e generosità; ma anche per elaborare i profili di alcuni personaggi funzionali allo svolgersi della vicenda, inserendo al contempo vari elementi di novità e mistero ed approfondendone altri, solo accennati nel famoso romanzo, come gli studi di Alchimia molto in voga all’epoca di Luigi XI, che nella versione di Lanzillotti e Lovato, diventano il filo rosso che collega una vicenda dallo spazio temporale di una quindicina di anni circa. 

Il musical si rivolge ad un pubblico di famiglie, adatto ai bambini a partire dai 6 ….ai 99 anni,  per la sua versatilità infatti ognuno troverà il proprio livello di lettura e fruibilità.”       


"Un antico mistero si nasconde nella Cattedrale di Notre Dame; secondo gli Alchimisti tra quelle mura si cela il segreto della conoscenza eterna e qualcuno è vicino alla  sua scoperta…

 

A Parigi, nel 1482, in occasione della festa dell'Epifania, va in scena una strampalata opera del poeta Pierre Gringoire che, a sorpresa, viene interrotta dall'arrivo di un gruppo di zingari festanti e colorati, guidati da Clopin, il re degli argotiers. Tra di loro la bellissima Esmeralda che affascina i presenti con numeri di illusione e magia.

L'Arcidiacono della Cattedrale, Claude Frollo, è particolarmente turbato dalla giovane; Quasimodo, il deforme campanaro, si meraviglia di tanta bellezza mentre Febo, il capitano delle guardie reali, non riesce a staccarle gli occhi di dosso. 

Ad assistere c'è anche la fidanzata di Febo, la perfida Fiordaliso, che da sempre odia profondamente gli zingari e vorrebbe cacciarli da Parigi; sarà questo il pretesto per mettere in pratica il suo piano:  vuole risolvere il mistero della Cattedrale per poter avere ricchezza e potere!

 

Questi gli elementi della storia, ricca di colori e ritmi che vi coinvolgeranno. Le vicende di Quasimodo ed Esmeralda, viste dalla Cattedrale, vi mostreranno quante facce può avere la verità. Venite a scoprirle..."


CAST CREATIVO   

 

 

MUSICHE

Antonio Lanzillotti e Luca Lovato

 

LIRICHE

Antonio Lanzillotti e Luca Lovato

 

SOGGETTO

Antonio Lanzillotti e Luca Lovato

 

DIALOGHI

Luca Lovato e Stefania Pedersini

 

REGIA

Luca Lovato

 

AIUTO REGIA e COREOGRAFIE 

Matteo Perin

 

VOCAL CASTING

Chiara Santagiuliana e Rossana Carraro

 

VOCAL COACH

Rossana Carraro

 

SCENOGRAFIE

Gabriele Moreschi e Mattia Bonomi

 

LIGHT DESIGNER

Valerio Tiberi

 

COSTUMI

Carolina Cubria Piris

 

COORDINAMENTO SARTORIALE

Claudio Casarotto

 

EFFETTI SPECIALI

SP Effetti Speciali

 

SOUND DESIGNER

Emiliano Arcaro

 

LUCI

Davide Ballardin

 

PRODUZIONE e MARKETING

Angela Cesarini

Franco Di Spirito

Stefania Pedersini

 

 

CAST 

 

Quasimodo : Pietro Mattarelli

 

Esmeralda : Vanessa Innocenti

 

Arcidiacono Claude Frollo: Nicola Siano

 

Clopin Trouillefou: Matteo Perin

 

Febo di Chateaupers: Stefano Limerutti

 

Fiordaliso: Vittoria Brescia

 

Jean Frollo: Jacopo Siccardi

 

Gringoire: Mattia Cavallari

 

Paquette: Natascia Fonzetti

 

Djali: Salvatore Maio

 

Zingara Papush: Arianna Bertelli

 

Zingaro Tobar: Luca Rossi 

 

Ensemble: Chiara Allegro, Maria Teresa Notarangelo,Andrea Borile, acrobati Elisa Baldelli e Luca Tomasino.

 


 

PRODUZIONE

 

Produzione @livemusical.it

www.livemusical.it

https://www.facebook.com/NotreDameIlMusical/

LiveMusical S.r.l. Via N. Tommaseo 78/c, 35131 Padova, www.livemusical.it

 

mercoledì 24 aprile 2019

CASTING: SINGIN' IN THE RAIN

https://drive.google.com/uc?export=view&id=1nguOzazgOhSoUVMCvSLui1keTWirpQcf
Stage ENTERTAINMENT 
ANNUNCIA AUDIZIONI

Per la nuova produzione Italiana di 

SINGIN’ IN THE RAIN - CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA

Regia di Chiara Noschese, coreografie di Fabrizio Angelini

presso il Teatro Nazionale CheBanca! di Milano per la stagione 2019-20

 

Il giorno 22 MAGGIO (

Call Back/Final giorno 23 maggio)

Presso il Teatro Nazionale CheBanca!

Via Giordano Rota 1, Milano

 

Si cercano

DANZATORI-CANTANTI-ATTORI di tutte le etnie

Per Ruoli-EnsembleETÀ SCENICA 20-

40 ANNI


https://drive.google.com/uc?export=view&id=1mtNTAO5K_up1NkqarNxFAdkZekE0jVFXhttps://drive.google.com/uc?export=view&id=1vCJ-rZBwbsYD78H4Y3LHUlsNVeCEEhCM