sabato 7 giugno 2014

RADIODANZA media partner di TEATRO di MILANO e BALLETTO di MILANO


Dopo il lancio nello scorso Febbraio della rinnovata gestione di Radiodanza, l’apertura di nuove postazioni di trasmissioni dalle città di Catania e recentemente Milano, ecco che proprio in quest’ultima città viene siglato un nuovo accordo di comunicazione tra Radiodanza, radio partner del Teatro di Milano e del Balletto di Milano per la stagione 2014/2015. Uno scambio che continua nella strategia di rafforzare il marchio RD sulla scena della Danza, ma non solo.
Teatro di Milano e Balletto di Milano, due realtà del mondo della Danza. Sulla piazza di Milano, il teatro si è già ritagliato da un anno l’etichetta di “Tempio della danza”; il Balletto di Milano, invece è una storica compagnia di danza, che mette in scena spettacoli di propria produzione. Insieme scelgono la serata di Gala del 6 Giugno, inserita nel Festival MiSeiTeatro del Comune di Milano – Consiglio di Zona 6, per annunciare la collaborazione, illustrare ed anticipare la stagione che presenterà da ottobre sul proprio palcoscenico il Teatro di Milano. Una stagione che vedrà in scena oltre alla compagnia residente la presenza di Compagnie ospiti.

RadioDanza.it arriva nelle case, o meglio nei pc e nella telefonia di tutto il mondo con il web. Il sound, i colori, i ritmi e la magia della musica da ballo con tutte le notizie legate ad essa, sono di facile accesso tramite il web e le applicazioni cellulari.

Gli Enti del mondo coreutico ruotano sempre più attorno all’unica Radio che dedica in prevalenza le sue ore di trasmissione al mondo della Danza e le collaborazioni cominciano a nascere e svilupparsi. Il potenziale di ascolto dell’emittente che in soli pochi anni, e con il recente lancio al grande pubblico, ha già ottenuto ben 22200 contatti sulla sua pagina fb (e la crescita è continua) diventando ora di interesse per il mercato.

Grazie al successo e al lavoro dello staff, impegnato in questi ultimi mesi nella programmazione del nuovo palinsesto e dei nuovi contenuti, la radio ha subito lanciato i suoi nuovi format e il suo nuovo look che stanno contraddistinguendo l’emittente come la radio ufficiale per gli appassionati della danza e della musica da ballo in Italia e non solo.

Nuovissima testata giornalistica, notizie, recensioni, casting, provini, interviste, stage, rassegne, spettacoli in tutta Italia, audizioni, informazioni per lavorare nel mondo della danza, dello spettacolo e della musica, giochi, dirette audio e video dagli studi, richieste musicali, radiogiornali aggiornati 24 su 24. Si ascolterà tutta la migliore musica da ballo e non, passando per la danza classica, danze standard, ballo da sala, danze latino americana e danze caraibiche.. non solo: hip hop, zumba, reggaeton, kizomba, flamenco, tango argentino, discomusic, musica anni 60/70/80/90, classifiche e tutte le hit nazionali ed internazionali dei giorni d’oggi.

Uno staff di 25 ragazzi, giovani e non, che risiede in svariate città d’Italia, si è messo in gioco e scommette in questo grandioso progetto, che è nato nel 2011 ma solo ora fa sentire le “onde” in tutto il web. Un rilancio, quello di RadioDanza - afferma Emanuele Ledda (fondatore e attuale direttore artistico dell’emittente) resa possibile solo grazie alla fiducia e alla passione che il nostro staff già da mesi ha riposto in me e nel nuovo vice-direttore artistico Francesco Di Rienzo – ora anche Station Manager - “crediamo che questo progetto abbia tutte le basi per diventare importante e imponente nel mondo dell’arte coreutica italiana e non. I nostri “ballerini-dj/speakers” sono instancabili e credono fortemente in questa radio come fonte di divulgazione della danza, in tutte le sue forme.”

Appuntamento quindi sul web al sito www.radiodanza.it o in alternativa scaricando le App su iPhone e Android per ascoltare 24 su 24, la radio che balla.