giovedì 8 gennaio 2015

Memorie in scena a Castellana Grotte

Per il secondo anno consecutivo la Festa delle Fanove diventa momento del ricordo e della riflessione attraverso il teatro.

Dopo gli ottimi riscontri di “Yersinia Pestis”, il Gruppo Teatrale “Amici Nostri”, le Associazioni Culturali “Agica” e “Opificio delle Idee” con il sostegno e patrocinio del Comune di Castellana Grotte presentano “Memorie”, un lavoro che parte ancora una volta dallo studio dei documenti storici relativi alla peste che si è abbattuta sulla cittadina castellanese nel 1690-91 ma finisce con l’osservare la storia da un punto di vista differente. Saranno, infatti, coloro che non ce l’hanno fatta, pochi per fortuna nel nostro paese, a dare voce alle memorie di quei tragici fatti conclusi in seguito con il miracolo della patrona Maria SS. Della Vetrana.























“Memorie” nasce da un’idea del Gruppo Teatrale “Amici Nostri” che nuovamente sperimenta un lavoro collettivo, in cui ognuno profonde il proprio bagaglio esperienziale e creativo. La stesura del testo è stata curata da Adriana Coletta, che ha curato anche la regia assieme a Gregorio Saracino e Angelo Barone, assistiti quest'ultimi da Arianna Logreco e Daniele Ricciardi.

Le coreografie sono opera di Emanuela Ricciardi, il progetto audio/luci di Angelo Barone e la grafica pubblicitaria di Mariagrazia Proietto.

A dare corpo alla rappresentazione gli stessi Angelo Barone e Arianna Logreco (America il Musical),  Gregorio Saracino, Adriana Coletta, assieme a Liliana Simone, Sophia Galullo, Benedetta Demichele, Nicla Muolo, Stefano Campanella, Donato Maselli, Angelo Galizia, Serena Tomasicchio, Mariangela Positano, Francesco Positano, Marica Sansoentti, Emanuela Ricciardi e Caterina Ivone.

Lo spettacolo sarà replicato alle 20.30 e alle 22.00 di domenica 11 gennaio in piazza del Municipio, dove sarà allestito anche uno stand gastronomico e il consueto falò a cura delle associazioni.