lunedì 7 dicembre 2015

Arianna Quel che sarai: intervista ad Arianna e Gabrio Gentilini


Una serie di fortunate conincidenze, alla base dell'uscita del video Quel che sarai di Arianna.

La splendida artista, nota al mondo del musical per i suoi spettacoli, in teatro, festeggia i suoi 40 anni e l'arrivo di in bebé (Arianna è già quasi al 6° mese). Ma non solo.

E per celebrare questi eventi, regala al suo pubblico un brano, il cui testo scrisse nel 2004, ma......

Non voglio dirvi altro: scoprite di più nella prossima pagina, ascoltando l'intervista doppia a lei e Gabrio Gentilini, protagonista maschile del video... e capirete perchè Arianna ha scelto lui.



Era il novembre 1990 quando Arianna, firmato da poco il suo contratto come testimonial Disney, si esibiva alla prima convention di lancio del settore Disney records e del film “La Sirenetta”.
Nonostante tante esperienze precedenti in vari spot pubblicitari, in show con sua mamma e nella moda bimbi, quello per Arianna fu il vero e proprio lancio per il grande pubblico e come cantante sul mercato discografico.

Da quel momento in poi la sua carriera non si è mai fermata, dopo la Disney inizia la sua carriera come cantante pop a Sanremo '99 e come protagonista di musical teatrali e spettacoli di prosa ed incursioni nel mondo delle fiction e dello speakeraggio.

Nel 2012 arriva al mercato internazionale con il rapper Pittbull ed un quinto posto nella Billboard dance chart, i duetti live con Bolton, Il tour in Usa come special guest de "Il volo", un singolo con Juanes e l’ultimo duetto di quest’estate con Shaggy.

Per l’occasione ha deciso di registrare il nuovo video di una canzone che lei oggi ritiene premonitrice “quel che sarai“ cover in italiano del brano “Staying alive” dei Bee Gees.
Scritta nell’estate del 2004 e lanciata nel suo album del 2007 “A modo mio” con un testo in italiano completamente diverso dall’originale in inglese.
Nel 2004 Arianna affronta il concetto di maternità, anche se ancora lontana dalla voglia di diventare madre, immaginandosi come sarebbe stata l’emozione di sentire muoversi il suo bimbo in pancia ed immaginandosi come sarebbe diventato da grande.

Come Tony Manero, nella febbre del sabato sera, lo immagina un ragazzo che dal nulla sa diventare forte affrontando qualsiasi situazione e che sa come lottare per raggiungere i propri sogni.
Un ragazzo che si sa adattare ai ns tempi (ahime' preoccupanti) e alla vita frenetica di questo mondo con o senza il suo aiuto, che balla, corre e vola sopra ogni difficoltà.

Oggi Arianna, che non a caso aspetta un maschietto che dorme di giorno e che la fa stare sveglia tutte le notti muovendosi come un ballerino scatenato, per celebrare questo suo momento magico, ma anche per reagire con un messaggio positivo e di speranza al brutto momento che il ns mondo sta attraversando, ha voluto dedicargli questo video scegliendo come interprete principale l’attore/performer Gabrio Gentilini che e’ stato proprio il Tony Manero italiano nel musical prodotto dalla Stage entertainment nella stagione 2012/2013 e che attualmente e’ il protagonista del musical Dirty Dancing.

Gabrio e’ proprio un ragazzo verace e di buona famiglia, giovane, bello e pieno di grinta, un vero italiano proprio come Tony Manero. Partito da Forlì è riuscito a realizzare il sogno di diventare uno dei piu importanti performer del panorama del teatro musicale.

Come location del video Arianna ha voulto come sfondo la sua Milano riprendendola in tre dei punti piu belli e contrastanti tra loro come e’ romantico ma anche difficile in questo momento diventare genitori : i navigli con la chiesetta di San Cristoforo, il nuovo e dinamico centro direzionale di piazza Aulenti e uno dei loft/ show room/ hair and beauty spa di design situato nel polo della moda in zona Tortona/Savona il “ The Space”.

Il regista è Gabriele Buttafuoco che ha gia collaborato con Arianna per l’ultimo video con Shaggy .

SOTTO, IL VIDEO.