domenica 5 giugno 2016

Cinque allegri ragazzi morti, il musical LO-FI: clip dello spettacolo ed intervista ad Eleonora Pippo


Torniamo anche stamattina a parlare del MilanoOff Isola Festival.

Dopo avervi proposto, il servizio per Novecento al Femminile (in scena ancora oggi alle 16.30), vi propongo il servizio per “Cinque allegri ragazzi morti IL MUSICAL LO-FI”, il musical acustico ideato e diretto da Eleonora Pippo tratto dall'omonima saga a fumetti di Davide Toffolo con le canzoni dei Tre allegri ragazzi morti.

Lo spettacolo va in scena oggi alle 18.15, nel suggestivo spazio della Fonderia Napoleonica Eugenia di Milano in versione #tuttonuovo.

Le avventure dei cinque liceali trasformati in zombie da un rito voodoo vengono sviscerate dalle canzoni della popolare indie band Tre allegri ragazzi morti magistralmente riarrangiate, danzate, suonate e cantate dal vivo da Letizia Bosi aka Applelets, Federica Ferro, Michele Rossetti e Libero Stelluti, i giovanissimi interpreti under 25 consacrati a questo viaggio iniziatico di amore e morte on the road.

Nella prossima pagina, la mia intervista ad Eleonora Pippo e alcune clip dello spettacolo, in cui i quattro giovanissimi artisti, tre più cantanti e musicisti ed un attore puro, danno vita ad un'esperienza di grandissima intensità, dove tematiche solo apparentemente adolescenziali diventano lo spaccato del malessere dell'uomo e della donna in generale.


Il tutto condito con musica acustica godibilissima per tutti e di grande spessore.

Perchè i nuovi cantanti ed artisti non sono solo in tv.

Cliccate sotto ed enjoy!



VOTA CARMMLOFI! - Il pubblico del Milano Off Festival ha l'occasione unica di esprimere il proprio parere votando per far partecipare Cinque allegri ragazzi morti IL MUSICAL LO-FI all'edizione 2017 del Festival OFF di Avignone, di IN Scena New York e al cartellone 2017 del Teatro Libero, registrandosi al sito di www.milanooff.com.

2 - 5 Giugno ore 18:00
Fonderia Napoleonica Eugenia – MILANO Off Festival
Via G. Thaon Di Revel, 21 - 20159 Milano
Bus: 52, 70, 82, 90, 91, 92 - Tram: 3, 7 - Metro: MM 3 Zara

Ringrazio RICCARDO BUFFONINI per la riprese dell'intervista.

Grazie agli uffici stampa, ISABELLA ROTTI E IPPOLITA APRILE.


www.milanooff.com

www.cinqueallegriragazzimortiilmusical.blogspot.it

 BIO

Eleonora Pippo (Pordenone 1976)
Allieva inquieta di Giancarlo Cobelli e Marisa Fabbri alla Scuola del Teatro Stabile di Torino, attrice con Valerio Binasco, Tim Stark, Claudio Longhi, Elio De Capitani e Franco Branciaroli, Eleonora Pippo, la regista punk rock di “Cinque allegri ragazzi morti IL MUSICAL LO-FI”, dichiara di preferire da sempre i Clash a Pirandello: “L’ideologia mi annoia, non amo alcuna forma di controllo sociale. I miei spettacoli sono come gli assoli di armonica di Neil Young: partono da lontano, dal silenzio, dall’ascolto, ecco… un po’ come se fossero generati dalle fantasie degli spettatori.”
Appassionata di giardinaggio, psicanalisi e make-up tutorials, vive a Roma senza gatti, insegna alla “Scuola Professionale Padiglione Ludwig” e dal 2005 dirige e produce drammaturgia contemporanea inedita mai rappresentata in Italia. Vince il Premio Scintille ad Asti teatro festival (2010) per ‘Come fu che in Italia scoppiò la rivoluzione ma nessuno se ne accorse’ di Davide Carnevali (Premio Riccione) e nel 2012 fonda la compagnia Pubblico Teatro e vince il bando di residenza artistica presso il Teatro Spaziooff di Trento con la performance collettiva ‘Save your wish’.
Ha perfezionato la sua formazione presso la compagnia ViaNegativa di Lubiana, con Thomas Ostermeier (Biennale College – Teatro 2013 – La Biennale di Venezia) e con Agrupación Señor Serrano (Biennale College – Teatro 2015 – La Biennale di Venezia). Per la rassegna In Altre Parole 2013 ha diretto la misè en espace di ‘Marburg’ del catalano Guillem Clua che è stata presentata alla Sala Squarzina del Teatro Argentina di Roma.

Davide Toffolo
Vero innovatore nel campo del fumetto e tra i maggiori autori italiani di graphic novel, ha all’attivo numerose opere tra le quali – solo per citarne alcune – Pasolini, Il Re bianco, L’inverno d’Italia e Très! Fumetti per il teatro. Motore di esperienze importanti come il gruppo “Mondo Naif” e le riviste “Dinamite” e “Fandango”, è molto amato anche per la sua seconda identità, quella di cantante del gruppo art-rock Tre allegri ragazzi morti. Il suo ultimo lavoro è GRAPHIC NOVEL IS DEAD pubblicato nel 2014 per Rizzoli Lizard.

Tre allegri ragazzi morti – Musiche
Uno dei fondamentali gruppi di musica indipendente di questi ultimi 20 anni. Nascondono la loro identità con maschere da teschio per lasciare libera la creatività e la musica. 7 dischi ufficiali, più di 1.000 concerti e una etichetta indipendente. Questi i loro numeri.
www.treallegriragazzimorti.it


CAST
Letizia Bosi AKA AppleLets (Milano, 1993) Youtuber, musicista e cantante
Nipote d'arte di nonni musicisti che la iniziano allo studio del pianoforte classico, si avvicina al canto, alla chitarra e al pianoforte moderno dal 2009 con Elena Arcuri e Giaso Cancellieri. Dal 2012 carica regolarmente sul suo canale YouTube “Applelets” cover di pezzi famosi e vlog riguardanti la sua vita e le sue passioni per più di 11 mila iscritti. Nel 2014 è finalista del casting per la testimonial del promo di XFactor 8, nel 2015 recita nello spot pubblicitario di Huawei P8 per la regia di Ozzie Pullin. Attrice in formazione, svolge attività concertistica e didattica. youtube.com/AppleLets93 – AppleLets

Federica Ferro (Varese, 1993) Attrice, ballerina, musicista e cantante
Attrice cantante musicista diplomata nel 2015 presso la SDM scuola del Musical di Milano. Si diletta nel suonare il pianoforte, la chitarra e nello sperimentare musicalmente con il suo gruppo Forgotten Season di cui ne è la cantante. Nel 2014 ha lavorato con Federico Bellone nel musical "Sunset Boulevard" presentato al Festival di Todi e per il workshop del musical Disney "Newsies". Nel 2015 è stata selezionata per partecipare al musical "Il Giullare di Dio". Ha lavorato per la televisione, il cinema, il teatro ragazzi e come presentatrice di eventi. Ama l'immaginazione, la comunicazione, le immagini, i profumi e i colori. Ha sempre con sè macchina fotografica, carta e pennarelli colorati.

Michele Rossetti – (Milano, 1993) Musicista e cantante
ItaloAmericano nato a Milano nel Luglio del 1993 vive subito a stretto contatto con l’arte, figlio, nipote e fratello d’artisti. Giunta la maggiore età ritorna a Milano, per concludere i suoi studi e coltivare le sue passioni come il fumetto, il canto, la recitazione e il cinema. Nel 2015 inizia a lavorare come illustratore e crea la band Slowtide, che subito viene accolta a braccia aperte nella scena musicale del lago fino a Milano in appena un anno.
youtube.com/channel/UCSuao1Z3wiwDa8skXRBwiqg
michelerossettiillstrator.tumblr.com

Libero Stelluti (Desio, 1985)
Attore alla continua ricerca di una contaminazione internazionale del linguaggio teatrale. Negli ultimi anni ha lavorato in Italia e all’estero con registi e maestri provenienti da parti diverse del mondo. Tra le prossime pieces il Musical Lo-Fi Cinque Allegri Ragazzi Morti della compagnia Pubblico Teatro per la regia di Eleonora Pippo e La Sirenetta, ultima produzione della compagnia teatrale Eco di Fondo per la regia di Giacomo Ferraù e Arturo Cirillo. Oltre alle scritture come attore continua attività come illustratore, narratore per audio-video e aiuto regia per audiolibri o come per il film in uscita nel prossimo anno: La Forma dell’Anima, di cui è anche interprete. Il film è firmato da Dario Picciau, un’opera nata dalle novelle in versi del poeta e scrittore Roberto Malini.