giovedì 8 settembre 2016

#terremoto: anche Amalfi Musical dedica una straordinaria per la raccolta fondi


Continuiamo con proposte dedicate alla raccolta fondi pro terremotati.

Domenica 11 settembre all'Arsenale della Repubblica di Amalfi sarà l'Amalfi Musical (lo spettacolo stabile - e da quest'anno itinerante - alla quinta stagione di successi) ad andare in scena a scopi benefici.

La serata, con inizio alle 20,30, sarà interamente dedicata alle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma, con l'incasso che sarà interamente devoluto in favore dei comuni più colpiti attraverso l'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Alcune aziende locali garantiranno un piccolo Catering.

«Dopo il sisma abbiamo subito pensato di organizzare una serata speciale per Amatrice e gli altri comuni colpiti - dichiara Ario Avecone, autore e produttore dell'Amalfi Musical - L'incasso sarà devoluto all'ANCI che ha già attivato una raccolta fondi e che verrà poi equamente suddivisa tra i comuni colpiti, incentrando l'attenzione soprattutto sui bambini e la ricostruzione di scuole che, per quanto ci riguarda, è uno dei punti fondamentali da dover colmare perché sono spesso i bambini coloro che risentono di più di tali disagi».

L'evento vede il patrocinio del Comune di Amalfi sostenuto dal sindaco Daniele Milano, dall'assessorato alla Cultura e agli Eventi del Comune di Amalfi retto da Enza Cobalto, dal delegato alle Politiche Sociali e dell'Infanzia, Scuola ed Istruzione, Francesca Gargano dal delegato a Partecipazione, Associazionismo, Solidarietà e Tutela degli Animali, Vincenzo Oddo.

L'Amalfi Musical sempre sensibile alle cause sociali: già nel 2014 fu promotore di una serata di beneficenza in favore della ricerca per la SLA, devolvendo l'intero incasso all'associazione AISLA.