giovedì 5 aprile 2018

Fondazione TPE e Festival della colline insieme per un progetto unico di creazione contemporanea

La Fondazione TPE - Teatro Piemonte Europa, diretta da Valter Malosti, e il Festival delle Colline Torinesi - Torino Creazione Contemporanea, diretto da Sergio Ariotti e Isabella Lagattolla, si affiancano, nel 2018, per sviluppare una politica di valorizzazione della nuova scena teatrale e della drammaturgia contemporanea. Lavoreranno insieme per esplorare e far conoscere i nuovi linguaggi della scena, per favorire la creazione e la contaminazione tra le arti, per presentare i protagonisti emergenti del teatro italiano e straniero, per meglio posizionare stagioni e festival in ambito europeo anche con produzioni o coproduzioni e facendo parte attivamente di prestigiose reti internazionali. Punto cardine sarà infine la comune missione legata alla tutela e alla scoperta di giovani creatori, anche del territorio di riferimento, favorendone e supportando la loro affermazione.

«Come primo segno pubblico della mia direzione artistica di TPE – Teatro Piemonte Europa, intendo ufficializzare con grande soddisfazione, prima delle rispettive, e prossime, conferenze stampa di presentazione dei programmi futuri, la nascita di una collaborazione organica tra TPE e Festival delle Colline Torinesi - Torino Creazione Contemporanea, diretto da Sergio Ariotti e Isabella Lagattolla. La collaborazione si inserisce all’interno del nuovo progetto triennale di TPE che, tenendo lo sguardo rivolto alla scena nazionale e internazionale, vuole sviluppare un percorso artistico (e una politica culturale) che proponga a Torino, e al pubblico del teatro in particolare, un nuovo polo del contemporaneo, legato all’innovazione e alla ricchezza delle espressioni artistiche, in un processo che faccia dialogare tradizione e ricerca. Il Festival delle Colline Torinesi è quindi, in questo senso, un compagno di viaggio privilegiato e un interlocutore fondamentale e prezioso per lavorare a un progetto complessivo capace di riposizionare i tanti linguaggi artistici, espressione della creatività internazionale contemporanea, al centro della scena teatrale torinese» afferma Valter Malosti, direttore di Fondazione TPE - Teatro Piemonte Europa.

«Il Festival delle Colline Torinesi e la Fondazione TPE diretta da Valter Malosti hanno uno stesso sguardo rivolto alla scena internazionale, alla ricerca teatrale, alla contaminazione di linguaggi, alla drammaturgia contemporanea ma hanno anche un'attenzione condivisa per la tutela dei giovani artisti. Il primo affiancamento della Fondazione TPE al Festival avvenne una decina di anni fa. Oggi si intende sviluppare una collaborazione più organica destinata a potenziare il Festival stesso e a dare continuità ai suoi progetti nelle stagioni del Teatro. Obiettivo comune è l'offerta al pubblico di un attraversamento della contemporaneità nello spettacolo dal vivo concretizzata anche attraverso le rinnovate sinergie con il Teatro Stabile di Torino, il Circuito Piemonte dal Vivo, la Casa Teatro Ragazzi e vari altri soggetti nazionali e europei. Punto di forza sarà, come da più di vent'anni, la confidenza con gli artisti e la valorizzazione dei loro progetti, che nel prossimo triennio non mancheranno di affrontare molti temi del dibattito contemporaneo» dichiarano Sergio Ariotti e Isabella Lagattolla, direttori del Festival delle Colline Torinesi - Torino Creazione Contemporanea.