Quotidiano online. Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 249 del 21/11/2019

martedì 11 giugno 2019

BRIANZA CLASSICA: OMAGGIO ALLA CALLAS, il 16 GIUGNO a ROBBIATE


Brianza Classica rende omaggio alla Divina, domenica 16 giugno 2019 con il concerto interamente dedicato a Maria Callas. Alle ore 17,00, presso il Parco di Villa della Concordia di Robbiate (LC), Paola Sanguinetti e il Duo Sconcerto proporranno i brani d’opera più celebri offrendo al pubblico la possibilità di immergersi totalmente nelle pagine immortali di Mozart, Puccini, Bizet. La voce toccante e passionale del soprano Paola Sanguinetti e l’accompagnamento affidato a Matteo Ferrari e Andrea Candeli, musicisti di grande esperienza, ripropongono la pienezza e l’espressività del colore orchestrale attraverso le rivisitazioni arricchite dalla purezza di un approccio di tipo cameristico. Oltre ad accompagnare i brani cantati, il Duo si esibirà in alcuni movimenti tratti da celebri titoli arricchendo così il concerto di una varietà di linguaggi, secondo una formula di alternanza tra musica vocale e strumentale ampiamente collaudata dagli artisti e che riscuote sempre grande successo tra il pubblico.


Regina indiscussa della lirica, Maria Callas nasce a New York nel 1923: la sua sorprendente voce da soprano che coniuga un timbro unico a volume notevole, grande estensione e agilità, l’ha resa celebre in tutto il mondo. Comincia a esibirsi verso la fine degli anni ’30 e dopo la guerra arriva in Italia dove il successo la travolge. Contribuisce alla riscoperta del repertorio italiano della prima metà dell'Ottocento.

Programma:
WOLFGANG AMADEUS MOZART: Marcia alla turca
ERNESTO DE CURTIS: Non ti scordar di me
GIOACHINO ROSSINI: Danza Rossini
EDUARDO DI CAPUA: I te vurria vasà
FRANZ PETER SCHUBERT: Die Nacht
GIACOMO PUCCINI: O mio babbino caro
JOHANNES BRAHMS: Danza Ungherese n. 5
GIACOMO PUCCINI: Quando m’en vò
GEORGES BIZET: Habanera
VITTORIO MONTI: Ciarda
FRANZ LEHAR: La Vilja

In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Scuola Media “A.Volta” di via Brianza 11/13.


PAOLA SANGUINETTI E IL DUO SCONCERTO
Paola Sanguinetti, soprano lirico di Parma, ha effettuato gli studi musicali presso il Conservatorio Arrigo Boito e li ha proseguiti frequentando corsi di perfezionamento, quali l’Accademia Lirica Internazionale di Katia Ricciarelli. Nel 1994 ha vinto il 15° Concorso Nazionale Mattia Battistini di Rieti, iniziando una brillante carriera che l’ha vista applaudita protagonista nei maggiori teatri e sale da concerto italiani ed esteri. Protagonista di diverse opere liriche, dal 1997 collabora attivamente con il tenore Andrea Bocelli esibendosi al suo fianco nei tour mondiali. Sempre con Bocelli ha registrato alla BBC Radio 2 di Londra un concerto per la trasmissione Friday Night is music Night con la BBC Orchestra diretta dal Maestro Marcello Rota ed è stata sua ospite per il concerto-evento che ha inaugurato il Teatro del Silenzio di Laiatico nel 2007 e nell’edizione del 2011.
Matteo Ferrari, flautista e docente, dotato di uno slancio interpretativo fuori dal comune e una proprietà stilistica indiscutibile. Ha collaborato con il compositore Salvatore Sciarrino in occasione di importanti Rassegne di musica contemporanea, Seminari di composizione e nella trasmissione Radio Tre Suite. Recentemente si è esibito in concerto all’Auditorium Rainer III di Montecarlo alla presenza del Principe Alberto II di Monaco. Annovera collaborazioni con artisti del calibro di Dario Fo, Elio, Paolo Cevoli, Claudia Penoni, David Riondino, Luciano Ligabue. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Suona come solista, in diverse formazioni cameristiche e in qualità di primo flauto in Orchestra.
Andrea Candeli, pavullese è considerato dalla critica un chitarrista di rara plasticità, versatile nella tecnica e nel repertorio con una grande capacità di comunicazione. Nel 2002 ha tenuto un concerto a Città del Vaticano in diretta Rai International presso la Sala Nervi, in presenza di Giovanni Paolo II. Nel 1993 gli è stato conferito il prestigioso Premio Ghirlandina Città di Modena. È docente di chitarra presso diversi Istituti Musicali, svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, come solista e in diverse formazioni cameristiche. Arricchiscono il suo curriculum le collaborazioni con artisti tra cui Fabio Testi, Ugo Pagliai, David Riondino e i concerti e le tournée in importanti teatri come italiani.

Il concerto è a ingresso gratuito con prenotazione consigliata sul sito www.brianzaclassica.it. Le prenotazioni si aprono il lunedì e si chiudono il giorno prima del concerto, salvo esaurimento dei posti disponibili: in quest’occasione le prenotazioni online si aprono lunedì 10 giugno. Sono garantiti posti nelle prime file per i Sostenitori e posti a sedere per i Residenti di Robbiate, previa prenotazione telefonica al numero 335 5461501 o via email: info@brianzaclassica.it. Per chiunque è possibile presentarsi il giorno stesso dello spettacolo e usufruire di eventuali posti residui. Tutte le prenotazioni sono garantite fino a 15 minuti dall’orario d’inizio.

Brianza Classica è un progetto di Early Music Italia.
Gode del sostegno di Fondazione Cariplo e del patrocinio del Consiglio della Regione Lombardia, della Provincia di Lecco, della Provincia di Monza e Brianza e del Touring Club Italiano. Ha inoltre il sostegno di Banca Popolare di Sondrio, FNP Cisl Pensionati Monza Brianza Lecco, Unione Fiduciaria.
Pianoforti Riva è sponsor tecnico.

Il programma aggiornato dei concerti, gli approfondimenti e le schede degli artisti sono presenti sul sito web www.brianzaclassica.it

Nessun commento:

Posta un commento