martedì 29 ottobre 2013

FORMA MENTIS, il nuovo spettacolo del mentalista Aldo Aldini


Per la prima volta in Italia il Mentalismo diventa un vero e proprio spettacolo teatrale grazie all’autorevole scrittura di Gianni Clementi e alla regia di Vanessa Gasbarri.

Attraverso un viaggio nelle simbologie e nelle superstizioni legate al numero 13 il pubblico si ritrova coinvolto, per tutta la serata, nell’esecuzione di numeri emozionanti e stupefacenti.

Grandissime doti naturali abbinate ad anni di studio ed esperienza sul campo consentiranno ad Aldo Aldini di garantire un intrattenimento senza eguali.

L’abbinamento del Mentalismo con l’Illusionismo permettono ad Aldo Aldini di dar vita a esperimenti che hanno dell’incredibile creando un fortissimo legame col pubblico, tanto da fargli comprendere che cosa le persone in sala stiano pensando ancor prima che lo abbiano elaborato consciamente.



Non è raro trovare persone altamente scettiche e sono proprio quelle che l’artista preferisce.

Nessun potere paranormale, nessuna tecnica ipnotica.. Solo tanto talento e un pizzico di magia.

Al Teatro Roma in Via Umbertide 33 a Roma il 30 e 31 ottobre 2013.

Presto il calendario delle prossime date.

BIOGRAFIA ALDO ALDINI

38enne umbro, si avvicina al mondo della magia da giovanissimo, complice involontario il padre che si occupa di illusionismo ed escatologia a livello internazionale.

La prestigi azione è la sua più forte passione e fin da piccolo ha già chiara la strada da seguire.

A 16anni il suo primo spettacolo “pagato” e da allora… non si è più fermato portando i suoi spettacoli in giro per il Mondo.

Nel 2000 sviluppa le tecniche di Mentalismo (branca dell’illusionismo) e nel 2011, primo in Italia, lo porta all’attenzione del grande pubblico partecipando a Italia’s Got Talent e arrivando in finale con due esperimenti che hanno visto coinvolti Maria De Filippi e Jerry Scotti.

Grazie a questa visibilità viene contattato dalla Karoo Entertainment inizialmente per spettacoli in vari eventi aziendali per diventare poi la sua agenzia di management.





Nessun commento:

Posta un commento