martedì 1 luglio 2014

MariTè presenta Soul Naked


Venerdì 4 luglio, alle ore 21.00, l’incantevole scenario del Teatro Golden in via Taranto 36 sarà il palcoscenico alla presentazione romana del primo album di MariTè, Soul Naked.

Sarà una serata di festa, una notte italiana e africana, un’occasione unica per scoprire la musica Afro-Soul, genere prediletto da MariTè che canta e scrive in italiano, inglese e Tshiluba (lingua della Repubblica Democratica del Congo). Tre lingue serviranno per esprimere l’anima di Soul Naked, i cui testi e musica sono stati partoriti da MariTè per raccontare le sue paure, i suoi amori, la sua anima.
Una grande festa ma anche l'occasione per presentare al pubblico l’album Soul Naked che sarà in vendita la sera del concerto ed è disponibile su iTunes e Amazon.

IL CONCERTO – Festeggiare, riflettere e unire, questi gli obiettivi del concerto, durante il quale MariTè canterà i brani dell’album Soul Naked, tra cui l’omonimo Soul Naked. Ad accompagnare MariTè in questo concerto salirà sul palco una band di eccellenti musicisti formata da: Matteo Martizi alle percussioni, Pietro Caroleo al pianoforte, Francesco Ferilli al basso, Francesco Carretti alla chitarra, Elisabetta Di Fazio per i vocals. MariTè sarà accompagnata sul palco dal coro gospel Trivium Music Work in Progress e dal cantante gospel Fabio De Nicola.

www.maritekabutakapua.it 

Biglietti da €15 a €22
Su: Point Ticket

Bio MariTè

Maritè, nasce a Roma da genitori Congolesi. Sin da bambina, sviluppa un forte interesse per la musica africana e afro-americana. All’età di otto anni, partecipa insieme alla sorella alle preselezioni dello Zecchino d’oro.
Maritè cresce ascoltando diversi generi di black music: Soul, R&B, Musica afro e afro tradizionale. E a sedici anni, la musica diventa un’esigenza vitale.

Nel 2005 viene chiamata dal Gen Rosso per cantare da solista durante la “Conference of Children for Comnig Generation” in Giappone. L’esperienza nipponica ha segnato positivamente la vita personale e musicale di Maritè che decide di intraprendere la professione di cantante.

Nel 2010 Maritè conosce Maria Gabriella Marino e Arteteca, che le fanno scoprire la musica teatrale e la recitazione, due mondi che l’affascinano profondamente.

Parallelamente alla sua attività di cantante, Maritè è impegnata nel sociale. Nel 2010 fonda, insieme ad un gruppo di donne Congolesi, Tam Tam D’Afrique Onlus, associazione che si impegna a diffondere notizie sulla condizione delle donne della Repubblica Democratica del Congo.
Nel 2010 MariTè viene scelta per esibirsi, insieme ad un gruppo di giorvani artisti, nell'Aula Paolo VI, per la Beatificazione di Chiara Luce Badano. Evento trasmesso in Mondo visione.

Nel 2011 Rai Storia e Rai Internazionale invitano MariTè a partecipare all'evento: "Promessi Sposi... d'Italia. Questa cittadinanza s'ha da fare!"  anche questo evento in Mondo Visione. MariTè apre la serata con una meravigliosa interpretazione di "Volare" di Modugno, insieme al maestro Marco Lo Russo.

Nel novembre 2013 MariTè viene Candidata agli Italy Africa Excellence Awards, premio per il mio miglior artista/singolo assegnato ad un artista che avrà utilizzato l'arte e la propria creatività per diffondere e dar luce alla cultura di diversi paesi Dell'Africa in Italia!