venerdì 22 aprile 2016

“Edmund Kean” con Matteo Canesin, in scena a Potenza Picena


Venerdì 29 aprile, in occasione dei 400 anni dalla morte di William Shakespeare, l’associazione Culturale Aurora, propone al Teatro Mugellini di Potenza Picena, lo spettacolo “Edmund Kean” di Raymund Fitzsimons diretto ed interpretato da Matteo Canesin.

Uno spettacolo, che racconta la vita di EDMUND KEAN (1787 - 1833), geniale attore inglese del Romanticismo, prototipo dell'artista tutto genio e sregolatezza.

L'attore, solo nel suo camerino, aiutandosi con abbondanti libagioni, racconta la sua vita al pubblico, mescolandola con brani tratti da "Amleto", "Re Lear", "Macbeth", "Il Mercante di Venezia" e, soprattutto, "Otello", permettendosi anche il lusso delle variazioni sul tema. Ben tre volte ricorre nel testo l'"Addio di Otello", che funge da leit motiv per raccontare l'ascesa e la disfatta del grande artista.

Avvalendosi della collaborazione del pianista M° Gianluca Ercoli e dell’aiuto regia Daniela Montedoro, Matteo Canesin porta sulla scena uno dei monologhi più importanti del panorama teatrale internazionale. Lo spettacolo, già messo in scena da personaggi del calibro di Gigi Proietti, Vittorio Gassman e Giuseppe Pambieri, viene riadattato ad atto unico per questa versione contemporanea.

“Il testo – afferma il regista – può riguardare la vita di ognuno di noi e, in particolare, di coloro che vorrebbero intraprendere la carriera attoriale. E’ un testo sicuramente molto impegnativo e pieno di emotività. Sicuramente una prova attoriale molto importante e d’impatto. Kean è un personaggio problematico e pieno di sfaccettature che dedica tutta la sua esistenza al palcoscenico e al suo pubblico, ma come quegli attori che credono che non ci sia più nulla da imparare, il suo declino sarà imminente.”


“EDMUND KEAN” dissoluto insolente.

Potenza Picena – Venerdì 29 aprile al teatro Mugellini lo spettacolo “Edmund Kean” con Matteo Canesin.