martedì 19 aprile 2016

Una serata a Broadway con Valentina Gullace e Nicola Sergio


Oggi vi presento "Una serata a Broadway", che nasce dall'incontro di due artisti provenienti da mondi musicali apparentemente distanti: il musical theatre della cantante, attrice e ballerina VALENTINA GULLACE (premio Oscar del Musical italiano 2015 come Miglior Attrice non protagonista) e il pianoforte jazz del compositore e arrangiatore NICOLA SERGIO, parigino di adozione.

I due artisti reinterpretano alcuni fra i più famosi brani tratti dai musical di Broadway, molti dei quali divenuti celebri jazz standards.


Il nome di Valentina Gullace è ormai legato indissolubilmente alla storia recente del musical italiano. L'abbiamo vista giovanissima esordire nel 2006 con "Jesus Christ Superstar" interpretando Maria Maddalena nella versione italiana della Compagnia della Rancia. Nel 2007 è nel cast di “Cabaret”, poi diventa la “cattiva” Sharpay nel musical della Disney “High School Musical". Passando da "Non abbiate paura" e "Salvatore Giuliano" approda nel 2012 a "Frankestein Junior", nel ruolo della ingenua e seducente Inga che interpreta magistralmente ottenendo il premio Oscar del Musical Italiano. A conclusione della tournée durata tre anni, nel 2015 è coprotagonista con Michele Carfora di "Solo chi sogna", il musical sulla vita di don Bosco prodotto da Accademia dello Spettacolo.

Con inizio alle 21 "Una serata a Broadway" porterà lo spettatore in un viaggio nel magico mondo del musical, osservato da un punto di vista raffinato e inusuale, come è quello del maestro accompagnatore Nicola Sergio, la cui esperienza internazionale garantisce all'evento un eccellenza musicale che raramente si può incontrare.

Valentina Gullace
Nata in Calabria, esordisce nel 2006 interpretando Maria Maddalena nella versione italiana di “Jesus Christ Superstar” della Compagnia della Rancia, regia di Fabrizio Angelini e Gianfranco Vergoni. Nel 2007 è nel cast di “Cabaret”, con Michelle Hunziker e Christian Ginepro, regia di Saverio Marconi e coreografie di Fabrizio Angelini, mentre nelle due stagioni successive interpreta la “cattiva” Sharpay nel musical della Disney “High School Musical", diretta da Saverio Marconi e Federico Bellone, con le coreografie di Gillian Bruce. Nel 2010 lavora con Paolo Ruffini nello spettacolo "80 voglia di...80!” e interpreta la Vergine Maria nel musical dedicato alla figura di Giovanni Paolo II, ”Non abbiate paura”. Nel 2011 è Maria Cyliakus nel musical scritto da Dino Scuderi “Salvatore Giuliano”, con Giampiero Ingrassia e Barbara Cola. Nella stagione teatrale 2011/2012 è la principessa Jasmine nella ripresa del musical “Aladin”, accanto a Flavio Montrucchio e Stefano Masciarelli, con le musiche dei Pooh e la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini. È nel cast originale della commedia musicale di Simona Patitucci “Fantasmi a Roma”, regia di Fabrizio Angelini. Nel 2012 torna a lavorare con la Compagnia della Rancia interpretando per tre stagioni il ruolo di Inga in “Frankenstein Junior", regia di Saverio Marconi e Marco Iacomelli, coreografie di Gillian Bruce. Interpreta il ruolo di Ravveduta nel musical su Don Bosco “Solo chi sogna”, di Mario Restagno, con Michele Carfora al Teatro Colosseo di Torino. È inoltre la conduttrice di “Easy Genius”, trasmissione di divulgazione scientifica rivolta ai ragazzi del liceo e in onda sul canale Rai Scuola. Attualmente interpreta il ruolo di Frau Kost nel nuovo allestimento di “Cabaret”, per la regia di Saverio Marconi, accanto a Giampiero Ingrassia e Giulia Ottonello.

Nicola Sergio -pianista/compositore/arrangiatore
è laureato in Economia e diplomato col massimo dei voti in Piano Classico e Jazz presso il conservatorio di Perugia. Nello stesso Conservatorio ha ottenuto anche il diploma di Pedagogia e Didattica della musica. Ha conseguito inoltre il Prix jazz al CNR di Parigi, città in cui risiede dal 2008. Il musicista italiano dimostra sin dai primi passi le sue doti musicali, ottenendo vari attestati di merito in numerosi concorsi e rassegne di musica classica per giovani interpreti. É stato leader a Parigi di un trio a proprio nome che ha visto come special guests il sassofonista newyorkese Michael Rosen e il sassofonista argentino Javier Girotto. Con questo progetto ha registrato il CD SYMBOLS per l’etichetta olandese CHALLENGE RECORDS INTERNATIONAL, firmando con la stessa un contratto d’esclusiva per la produzione di 3 CD. Symbols, primo cd della serie, è attualmente distribuito in Europa, Giappone e Stati Uniti. Due brani del disco, Il labirinto delle fate e Seven Six, sono stati selezionati da Frédéric Charbaut per essere diffusi su tutti i voli della compagnia aerea AIRFRANCE nel quadrimestre Agosto-Novembre 2010. Nello stesso anno riceve numerosi riconoscimenti dalla critica internazionale.

Oltre ai due JAZZIT AWARDS nelle categorie miglior disco internazionale (premio della critica) e miglior compositore italiano (premio del pubblico), il disco è recensito favorevolmente dalla stampa specializzata europea: Jazzit, Musica Jazz, Jazzthing , Jazzthetic, Ensuitekulturmagazin, Horeindruck, Jazzman Jazzmagazine, Piano, Netherlans Dagblad, Pianowereld, Andy Magazine, University Magazine. Molti anche i passaggi radio: BRF Jazztime, TSF Jazz, Jazz à FIP , Radio Aligre, Radio France Musique, Radio France Bleu, Radio Campus Paris, Radio King International, Radio Phonica, Teleradiostereo. Nel Febbraio del 2012 Nicola Sergio registra il nuovo cd, ILLUSIONS, prodotto sempre da Challenge Records, in trio con Stéphane Kerecki al contrabbasso e Fabrice Moreau alla batteria, distribuito in Europa, Giappone, Cina, Sud Korea e Stati Uniti. Ha inoltre registrato come leader un Reportage e un CD per il progetto CILEA MON AMOUR – rivisitazione in chiave jazz delle opere principali del compositore Francesco Cilea – dell’etichetta NAU RECORDS, in quintetto con Joe Quitzke, Stéphane Kerecki, Yuriko Kimura, Michael Rosen. A fianco all’attività principale di carattere jazzistico si annoverano, poi, esperienze in progetti al confine tra jazz, musica da camera, pop, musica per film/teatro, direzione di Big Band. Ha suonato in diversi clubs e jazz festivals in Francia, Italia, Germania, Svezia ed Olanda.
 
http://www.accademiadellospettacolo.it/accademia/una-serata-a-broadway/

Ingresso: euro 15

Prevendita
Torino, Via Villar 25
Presso Accademia dello Spettacolo
Oppure su Ciaotickets


Prevendita su Ciaotickets: http://www.ciaotickets.com/node/14706?mini=calendar/14706/2016-04