martedì 3 maggio 2016

MAGNITUDO: incontro stampa aperto al pubblico a Milano


Lunedì 16 maggio, alle ore 18.30 (c/o MONDADORI, Via Marghera, 28, 20149 Milano), si terrà l'incontro stampa per la presentazione di MAGNITUDO, show indipendente di danza, ideato e portato in scena dalla giovane mente ispirata ed appassionata del danzatore e coreografo Giordano Orchi, che ne cura coreografie e regia coreografica.

L'incontro, che si prospetta interessante ed "interattivo", vedrà la partecipazione di Giordano e di tutti i danzatori dello spettacolo ed è aperto al pubblico.

Gli appassionati di danza non se lo perdano.

EVENTO FACEBOOK QUI.

Magnitudo sarà poi in scena Venerdì 27 Maggio 2016, Ore 21.00, al TEATRO DI MILANO (Via Fezzan 11, Milano).


In attesa dello speciale che andrà in onda su LOMBARDIA SAT (Dt 199 e sul bouquet SKY, canale 908), in questa pagina le foto delle prove di Marco Bignozzi..

Informazioni e biglietti:
Tickets: 02 4229 7313 www.teatrodimilano.com
Email : magnitudo.show@gmail.com
‪#‎magnitudo ‪#‎showindipendente

Debutta in prima Nazionale, al Teatro di Milano (Via Fezzan, 11 Milano), MAGNITUDO, uno show indipendente di danza, ideato e portato in scena dalla giovane mente ispirata ed appassionata del danzatore e coreografo Giordano Orchi, che ne cura coreografie e regia coreografica.

La sua creatività, apertura e le sue esperienze internazionali, l’hanno motivato ad auto prodursi e scrivere MAGNITUDO, dove l’elettrica miscela di diversi generi di danza, come Broadway, Jazz, Lyrical, Contemporary, Jazz-Funk, Breaking e di musica, muove 9 danzatori.

Il pubblico vivrà fisicamente il racconto massimamente emotivo e dinamico di relazioni.

A volte resistenti come elastici, sottili come fili di luce, in bianco e nero come vecchie foto, labili come solo i sogni o nudi, l’uno verso l’ altro.

“Noi nasciamo da una relazione quindi prima di essere uno, siamo due. La nostra identità? Viene creata dalle relazioni, nessuno crea se stesso nell’isolamento. Le relazioni ci permettono di esplorare territori di noi che altrimenti resterebbero sconosciuti. Siamo essere unici… sì, ma nelle nostre moltitudini. “

Abbandonatevi a MAGNITUDO!



Cast:

Michele Bonaldi

Elisa Cunselmo

Alberto Del Prete

Giordano Orchi

Mauro Savino

Federica Scaramella

Monica Vallini

Angelo Vignola

Tatiana Zarrella

Creative Team:

Creator - Producer - Choreographer: Giordano Orchi

Company Manager: Alessia Angelini

General Manager: Marco Schiaroli

Lighting Designer: Giancarlo Toscani

Costume Designer: Claudia Frigatti

Make Up Artist: Sara Locatelli

Stage Manager: Stefano Romeo

Stagehand: Carolina Martinotti

Press Office: Silvia Arosio

Official Photos & Video - Digital Art: Koi Ama


Biografia:

Giordano Orchi

Giordano Orchi è un danzatore di contemporaneo e jazz, ma spazia nel lyrical, jazz-funk, modern ed hip hop.

Alla sola età di nove anni, Giordano Orchi partecipa all’edizione 98 dello Zecchino D’ Oro ed alla trasmissione Rai " Disney Club ", aggiudicandosi la vittoria di quest’ ultima. Nei due anni successivi, calca i più importanti teatri nazionali con la Commedia Musicale “e meno male che c’è Maria “ di Garinei e Giovannini, tratta dal celebre film "Mrs Doubtfire", protagonista al fianco di Enrico Montesano e Barbara d’ Urso.

E’ finalista del Talent Show di Rai 2 “Italian Academy“, ballerino TV, come nel programma Mediaset"... è nata una stella gemella " condotto da Lorella Cuccarini ed in spot televisivi come Pittarosso.
Giordano danza in Opere sia in Italia che all'Estero, come La Divina Commedia, Aida, Romeo e Giulietta, Carmen e diventa protagonista di Musical internazionali nella veste di Erode in "Jesus Christ Superstar" e Tyrone in "Fame".

La sua creatività e poliedricità l'hanno portato ad essere un riconosciuto giovane coreografo.

Ha creato la sigla per il programma di Italia 1 "Vecchi Bastardi", le coreografie per l’ Evento Roma Sposa ed è il coreografo di "Siddhartha The Musical", prodotto da Lilith & Broadway International Prouctions - Broadway Asia Co.Loc Broadway International.

Il suo lavoro è stato applaudito al Fringe Festival di Edimburgo, ottenendo ottime critiche. Una delle più importanti testate giornalistiche ha scritto "incredibly well-timed choreography.... a fusion of Latin flavours that bursts with colour and excitement throughout the show“.

E' un danzatore del Cirque du Soleil nello spettacolo AllaVita" creato per Expo 2015 e sarà il coreografo di “Sanremo Musical“, che debutterà in Autunno 2016.