mercoledì 7 novembre 2018

GHOST THE MUSICAL in edizione originale inglese a TRIESTE, al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia


“Ghost - The Musical” di Bruce Joel Rubin e con le musiche Dave Stewart degli Eurythmics e Glen Ballard va in scena dal 13 al 18 novembre al Politeama Rossetti di Trieste in esclusiva per l’Italia, nell’edizione originale inglese. Lo spettacolo è stato in scena a Dubai e Istanbul e – dopo Trieste – da gennaio 2019 sarà impegnato nell’UK Tour, per cui nasce questo affascinante e accurato allestimento, ricco di effetti speciali e interpretato da un eccellente cast”.

“Ghost - The Musical” è il nuovo prestigioso evento internazionale che arriva a Trieste, al Politeama Rossetti dal 13 al 18 novembre in esclusiva per l’Italia. Il musical è tratto dall’omonimo film-premio Oscar della Paramount Pictures diretto da Jerry Zucker e amatissimo dal pubblico fin dall’esordio nel 1990: a riscriverlo per il teatro è stato lo stesso sceneggiatore, Bruce Joel Rubin, autore di libretto e liriche, mentre la musica è firmata da Dave Stewart degli Eurythmics e Glen Ballard. Tre sole città ospitano questa eccellente edizione originale inglese dello spettacolo, nata per l’UKTour: prima di replicare in Inghilterra (da gennaio 2019), infatti, “Ghost” visita in anteprima soltanto i grandi teatri di Dubai, Istanbul e Trieste.





Una scelta che evidenzia il ruolo di rilievo che Trieste e il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia ricoprono nell’ambito della circuitazione di importanti eventi internazionali. Il successo di “Ghost” è storia recente: la prima mondiale si è tenuta alla Manchester Opera House nel marzo 2011, ma l’esito è stato tanto trionfale, che nell’estate dello stesso anno lo spettacolo era nel West End e già nell’aprile 2012 lo si applaudiva a Broadway. L’accurata produzione in scena a Trieste è firmata da Bill Kenwright, uno fra i maggiori produttori teatrali britannici: è recitata in lingua inglese e al Politeama Rossetti saranno proiettati i sopratitoli in italiano. Sono molti i suoi punti di forza: a partire da un fantasioso ed efficace allestimento, che sorprende grazie all’apporto degli effetti speciali e rende possibili la “presenza” e l’azione in scena del fantasma del titolo.

Altrettanta attenzione è stata posta alla dimensione musicale dello spettacolo: la bella colonna sonora creata da Dave Stewart degli Eurythmics e Glen Ballard, è restituita da voci impeccabili e da una eccellente band dal vivo. E se a coronamento dei momenti più romantici è stata mantenuta l’incantevole “Unchained Melody” di The Righteous Brothers, già presente nel film, gli autori hanno composto per il musical molti brani inediti che si inseriscono perfettamente nello svolgimento della storia: fra tutti, meritano di essere evidenziati i coinvolgenti momenti in stile gospel, perfetti per i numeri d’assieme e per connotare gli interventi dell’irresistibile sensitiva Oda Mae.

Fondamentale poi in “Ghost” poter contare su un cast di qualità, poiché ognuno dei personaggi è ricco di sfaccettature e di mutevolezza e richiede notevoli doti nella recitazione e nel canto: per questo la produzione ha incluso nel cast dei veri, preparatissimi ed esperti interpreti di musical, a partire da Niall Sheehy (ha sostenuto il ruolo di Chris in “Miss Saigon” nel West End) che interpreta Sam, Rebekah Lowings (Molly) e Jacqui Dubois, una scatenata Oda Mae. “Ghost” riprende fedelmente la trama del film della Paramount con protagonisti Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldberg, assurto fra i maggiori successi del cinema di tutti i tempi e vincitore dell’Oscar proprio per la sceneggiatura. In effetti, il plot intreccia sapientemente il tema dell’amore che vince sul male, alla dimensione da thriller – Sam viene ucciso a causa di un traffico di dollari sporchi – ai toni della commedia, delicati, coinvolgenti, quando entra in scena la sensitiva Oda Mae Brown, inizialmente truffaldina ma capace poi di mettere i propri poteri al servizio dei protagonisti.

Non resta allora che seguirli, Molly e Sam, in quel vicolo dove incontrano un devastante destino, e dove Sam – l’amore di Sam – trova la forza di resistere al richiamo dell’aldilà, per restare a proteggere la sua compagna e per dirle finalmente “ti amo”. “Ghost - The Musical” è inserito nel cartellone Musical del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e debutta in prima ed in esclusiva per l’Italia al Politeama Rossetti martedì 13 novembre alle ore 20.30. Replica fino a domenica 18 novembre. Da martedì a sabato gli spettacoli saranno serali con inizio alle re 20.30; sabato 17 novembre ci sarà una recita pomeridiana straordinaria alle 16 e alle ore 16 inizierà anche l’ultima replica, domenica pomeriggio. I biglietti ancora disponibili si possono acquistare presso tutti i punti vendita del Teatro Stabile regionale e attraverso il sito www.ilrossetti.it.