martedì 4 novembre 2014

The Best of Musical 2014: intervista a Michele Carfora


THE BEST OF MUSICAL  è partito proprio con il botto (BOM!)...

DOPPIO SOLD OUT al debutto di Seregno e ora dal 4 al 9 Novembre Torino e a seguire Genova, Bari e l'unica data rimasta disponibile su Milano il 24 Novembre....poi Varese, Bergamo e Firenze.

Ho intervistato per voi uno dei meravigliosi protagonisti, Michele Carfora, che ci ha raccontato qualcosa su questo nuovo tour...

Prossima pagina.


Seconda stagione per il concert show e già molte date esaurite. Qual è il segreto del successo di questo spettacolo?

Sicuramente, la leggerezza di un concert show, ma che però inchioda il pubblico alle poltrone, tra un alternarsi di melodie che vanno dritte al cuore ed altri brani che invece ti entrano dritti allo stomaco. E non riesci a non muoverti!

Un allestimento rapidissimo, quest'anno...

Si e credo si tratti dell'allestimento piu veloce della storia (6 giorni).
Un plauso a tutti noi del cast e a Chiara, con le idee molto chiare e precise. Abbiamo gia debuttato a Seregno con due date di tutto esaurito.

Novità di quest'anno?

Il cast è stato ridimenzionato, ma lo show non ne ha risentito: anzi ha acquistato un sapore ancora piu teatrale, a mio avviso.

Poi, a detta di chi ha visto lo spettacolo, in scena sembriamo cento e lo considero un bel complimento.

Chi c'è sul palco, oltre te?

Siamo dieci artisti. Oltre a me, ci sono Francesca Taverni, Arianna Bergamaschi, Michel Altieri, Max Pironti, Elisa Lombardi, Chiara Materassi, Samuele Cavallo, Simona Di Stefano, Giulio Benvenuti.

La regia è ancora di Chiara Noschese, che, anche con Tres, sta avendo molte soddisfazioni da questo nuovo ruolo.

Il light designer è ancora Maurizio Fabretti.

Com'è Chiara come regista? Come vi sta preparando?

Fantastica. Oltre ad essere preparata e attenta, non lascia mai nulla al caso, ti dà sempre una motivazione per un movimento, una frase detta in un certo modo o in un preciso momento.

Poi è sempre molto premurosa nei nostri confronti, è la nostra Mamy! Per il resto, i successi dei suoi spettacoli che la vedono in veste di regista parlano da soli. Un successo che si merita tutto. Sarebbe ora che in italia vincesse il talento e la meritocrazia.


Affiatamento o rivalità, tra i numeri 1 degli spettacoli Stage?

Nessuna rivalità ma grande spirito di gruppo e di sacrificio in particolar modo quest'anno.

Michele, in particolare, quali brani avrai quest'anno? Con chi?

Sarò nei brani corali come Thak you for the music, Money Money, Mamma mia medley, Qui da noi, Waterloo e How deep is your love che è una new entry.

Come solista canterò I have dream con Michel, Mamma mia con Francesca, Night fever e Stayn'alive con gli altri uomini, Disco Inferno e You should be dancing, che è una botta di adrenalina pura.

Grazie, Michele!

Qui il video delle prove aperte e della presentazione e qui la mia recensione, per la scorsa edizione.

Dal 4 al 9 novembre - Torino Teatro Alfieri, 12 e 13 novembre - Genova Politeama Genovese, 15 e 16 novembre - Bari Teatro Team, 24 novembre - Milano Barclays Teatro Nazionale, 26 novembre - Varese UCC Teatro, 17 dicembre - Bergamo Teatro Creberg, 30 e 31 dicembre - Firenze Teatro Verdi