martedì 7 aprile 2015

Giovanna D'Arco il Musical: la nuova locandina ed il cast (aggiornamento)


Ecco per voi, in anteprima, la locandina di Giovanna D'Arco, che riguarda la prossima importantissima replica, il 9 maggio presso il TEATRO UMBERTO GIORDANO Foggia.

Mi dice la Produzione: "Un onore per la compagnia Luce in Scena portare questo musical (che nasce a Foggia e che vede coinvolti professionisti provenientio da tutta la Puglia) sulle tavole del teatro piu importante della città (appena riaperto dal restauro)".

Giovanna d'Arco riparte con un nuovo allestimento, nuove coreografie ed effetti speciali, il cast si arrichisce di nuovi interpreti

A breve, le date del tour..che partirà dalla Puglia.

I biglietti sono in vendita.





3 commenti:

  1. Non sono riuscita a vederlo a Gennaio, stasera devo essere la prima a comprare i biglietti!
    Enza M.

    RispondiElimina
  2. Io l ho visto a Gennaio e posso dire di aver applaudito un prodotto realmente professionale. In un territorio come quello di Foggia dove chi canta al karaoke si auto definisce cantante,chi recita per diletto in parrocchia magicamante si autodefinisce attore, chi d'estate sulla spiaggia balla i successi latino-americani si trasforma in coreografo e chi fa l'animatore turistico o lavora in ospedale, all' ufficio postale o fa il parrucchiere poi grazie ad una forza mistica e sconosciuta diventa regista o insegnante teatrale.
    Parlando ed intervistando gli artisti di questo spettacolo mi sono reso conto dell'umiltà che hanno dentro il cuore e dell'amore che trasuda dai loro occhi. Ti accorgi del valore di qualcuno guardandolo all'opera e non da quello che dice o racconta (Senza ascoltare ogni tre secondi: Ho fatto questo, farò quest'altro, io sono e bla bla bla...). Giovanna D'arco ottimo spettacolo ndipendente, "sciapò" a luci in scena per l'ottimo lavoro, grandi talenti che non sbandierano nulla, che non lanciano fuochi d'artificio come i molti "presunti artisti" della nostra cara amata città e forse grazie a loro che si respira un po di notorietà e professionalità (Michele Paulicelli non è un operatore socio sanitario, ma un grande artista e se ha scelto questa compagnia per mettere in scena questa sua creazione un motivo ci sarà...)
    ps Divertente la cuoca Nadia Rinaldi
    VOTO FINALE: 10

    Pino

    RispondiElimina