venerdì 5 ottobre 2018

Jacopo Pelliccia dirige "Cercasi Cenerentola" per “La bottega dei sogni”


Prima di riprendere il tour nazionale del musical Peter Pan che lo vedrà nei panni di Spugna in giro per l’Italia nel 2018/2019, Jacopo Pelliccia (Billy Elliot, Peter Pan, Happy Days, Fame, Notting Hill) dirigerà la commedia musicale “CERCASI CENERENTOLA”, una produzione de “LA BOTTEGA DEI SOGNI” che andrà in scena Sabato 20 ottobre 2018 alle ore 21.00 e Domenica 21 Ottobre ore 16.00 presso il Cine-Teatro Junior di Sarnico(BG)

La commedia musicale “Cercasi Cenerentola” è una rivisitazione in chiave comica della famosa fiaba Disney. Il principe di Microbia, scapolo e incallito, innamorato solo della libertà e del divertimento, sarà portato sulla retta via da un padre intransigente e dai suoi fidati consiglieri. Cenerentola, resa serva da una matrigna cattiva e sgrammaticata e dalle sue quattro sorellastre, sarà liberata grazie all'intervento di una fata madrina, che le permetterà di conoscere il principe.
PRESENTAZIONE DELLA COMPAGNIA TEATRALE “La Bottega dei sogni”

“La bottega dei sogni” è un’associazione di promozione sociale, nata a Sarnico (Bg) il 17 marzo 2009.La sua finalità è quella di promuovere ed organizzare attività, senza scopo di lucro, volte a sensibilizzare ed educare l’individuo al mondo del teatro ed alle sue arti.

L’associazione si è sempre occupata di musical, in quanto esso è un genere teatrale molto accattivante.Infatti fanno parte dell’associazione e, quindi del cast, tanti bambini, giovani e adulti provenienti dalle province di Bergamo e Brescia, che gratuitamente usufruiscono delle attività di spettacolo.I musical prodotti sono di notevole qualità, in quanto sono curati da professionisti del mondo del musical italiano, che riescono a trasmettere agli aspiranti performer importanti insegnamenti direttamente sul palcoscenico.Nel corso degli anni le persone del cast hanno avuto il privilegio di essere guidati da Manuel Frattini, Andrea Verzicco e Jacopo Pelliccia.

Le scenografie, che la compagnia utilizza e realizzate dal virtual designer Marco Inselvini sono sopratutto digitali e sono arricchite da effetti speciali visivi e laser.

Il direttore artistico degli spettacoli è Pasquina Rinaldi, che è coaudiuvata dal Lighting Designer Davide Gagliani.