Quotidiano online. Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 249 del 21/11/2019

mercoledì 2 ottobre 2019

Giovanni Nuti canta il suo NO! al bullismo con Sputi sull'anima


Conosciamo quetso disco tramite le parole stesse di Giovanni Nuti. Leggete fino in fondo per scoprire dove e quando vedere in anteprima il videoclip.

"Libri e canzoni ci donano serenità e svago, ma ci fanno anche riflettere su temi che sembrano cosi lontani da noi, ma che interessano da vicino moltissimi giovani in età scolastica.

Oggi 2 ottobre esce una mia canzone dal titolo “Sputi sull’anima” sul tema del bullismo: da un’idea di Francesco Bombelli e da lui prodotta.

Il testo che ho musicato è di Aristea Canini e l’arrangiamento è di Adriano Pennino.

Aristea racconta una storia vera: Marco, ragazzo timido e molto sensibile, proprio per questo diventa bersaglio di una banda di bulli.

I bulli hanno una bassa autostima e sono talmente impregnati di odio da ricorrere alla sopraffazione e alla violenza, ritenute da loro l’unico mezzo per affermarsi. I bulli, al riparo del branco, prendono di mira chi ritengono più debole e isolato e si fanno forza del numero.
Il protettore più forte dei bulli è il silenzio. Nel passato il bullismo nella nostra cultura era ritenuto come una cosa di cui non ci si dovesse occupare troppo perché passeggera. E così si sono rovinati migliaia e migliaia di giovani e non solo con danni psicologici irreparabili e tantissimi suicidi.
Non bisogna dimenticare quindi che si deve infrangere prima di tutto il muro di silenzio intorno al bullismo parlandone spesso e denunciandolo sempre. Perché è nel silenzio che confidano i bulli per la loro completa impunità. Gli insegnanti e i genitori hanno un ruolo molto importante, direi fondamentale, nel vigilare e far emergere anche il più piccolo segnale di violenza.

Quindi anche una canzone, che è una goccia nell’oceano di questo immenso problema, può aiutare a prenderne coscienza e a dare il coraggio ai ragazzi e alle ragazze di denunciare ogni violenza fisica e psicologica cui sono sottoposti dai compagni di scuola o dal branco.

È stato girato anche un videoclip della storia di Marco.

Valentina Fleres, che ne ha curato la regia assieme a Francesco Bombelli, ha dato spazio alle idee e all’interpretazione di alcuni ragazzi siciliani che per la prima volta si sono cimentati come attori. È stata una bellissima esperienza affidarmi e interagire con loro".     (Giovanni Nuti)

Questo video-clip sarà presentato in anteprima giovedì 3 ottobre alle ore 18 all’Ambrosianeum di Milano, via delle Ore 3. Per chi volesse partecipare: cell. 348 2878164 - email: segr.videoclip.sputisullanima@gmail.com 

Il brano “Sputi sull’anima” è disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali, distribuito da Artist First.

Nessun commento:

Posta un commento