martedì 12 febbraio 2013

Benedetto XVI si dimette: dove andrà ora? La foto del fulmine sul cupolone


Una foto sta facendo il giro del mondo. Quella che vedete sopra.

Un fulmine che colpisce in pieno San Pietro.

La foto pare attribuita al fotografo ANSA Alessandro Di Meo.

Ovviamente, immaginiamo abbia centrato un parafulmine messo proprio in cima...
Ma comunque, a prescindere dalle ideologie personali e dai vari pareri, ieri è stato davvero un momento storico importante, che comunque destabilizza e fa pensare.

La crisi economica e la crisi dei valori: ci sentiamo tutti un pò più persi...

Intanto, che ne sarà del Papa dimissionario dal 28 febbraio ore 20?

Benedetto XVI si ritirerà a pregare e meditare nel monastero "Mater Ecclesiae" sul colle Vaticano, nato per volontà di Papa Giovanni Paolo II, nel 1994.

Prima, però, Ratzinger si ritirerà qui dopo un periodo a Castel Gandolfo, per attendere la conclusione di lavori di ristrutturazione.

L'immobile che ospita il monastero 'Mater Ecclesiae' in Vaticano assunse questa funzione il 13 maggio del 1994, per concretizzare l'idea di Papa Wojtyla di creare una comunità monastica di religiose contemplative all'interno delle mura vaticane.

Nessun commento:

Posta un commento