mercoledì 27 marzo 2013

Bianca come il latte rossa come il sangue di Giacomo Campiotti: Interviste a Luca Argentero, Filippo Scicchitano e Alessandro D'Avenia


E' stato presentato oggi in conferenza stampa a Milano, Bianca come il latte, rossa come il sangue, film diretto da Giacomo Campiotti e interpretato da Luca Argentero, Filippo Scicchitano, Aurora Ruffino, Gaia Weiss.

Distribuito in Italia da 01 Distribution, sarà sugli schermi il giorno 04 aprile 2013 ed è tratto dall''omonimo romanzo, campione di incassi, di Alessandro D'Avenia.

Co-sceneggiatori, lo stesso autore del romanzo e Fabio Bonifacci (Amiche da morire).

IN QUESTO POST, TUTTE LE MIE VIDEO-INTERVISTE (PRESTO ANCHE SU VIDEO TOP, IN TV, IN TUTTA ITALIA).



(SOPRA, LA VIDEO-INTERVISTA A LUCA ARGENTERO. RIPRESE CLAUDIA GROHOVAZ)

Un film dove Eros e Thanatos si intrecciano, per rendere tormentata una storia d'amore (nelle più belle storie, l'amore è sempre contrastato per qualche motivo), tratteggiata sia nel romanzo che nella pellicola, con mano esperta dall'autore Alessandro D'Avenia, professore nella vita ed educatore (etimologia latina: "e", da, "ducare", da ducere, condurre).

Così, il professore sognatore di Luca Argentero diventa educatore, aiuta gli adolescenti a far diventare grandi i propri sogni e la ragazza che fa innamorare il protagonista, Leo (Filippo Schicchitano) è una Beatrice di nome e di fatto (Gaia Weiss), colei che beatifica, portando a più alte sfere il protagonista.

Un film che traspone il romanzo senza stravolgimenti, con alcune iperboli per trasformare un racconto più interiore nella velocità e immediatezza della pellicola, come la scena della chiacchierata tra professore ed alunno, che, da passeggiata con il gelato, diventa incontro di boxe.



(SOPRA, LE VIDEO INTERVISTE A ALESSANDRO D'AVENIA E FILIPPO SCHICCHITANO. RIPRESE CLAUDIA GROHOVAZ)

Ragazzi che si troveranno ad affronatare temi più grandi di loro, con una giusta ricerca di spiritualità ed interiore,  che li porteranno a crescere e a maturare.

Un genere dramamtico, ma moderato, con accenni di sorrisi, una Love Story moderna, che saprà  conquistare il pubblico (giovane e meno giovane), anche grazie alla bella colonna sonora.

Ottima la scelta de I Modà che hanno collaborato con alcune canzoni che proporranno dal vivo la sera del 4 aprile, giorno di uscita in sala, al cinema The Space Moderno e via satellite in oltre 250 schermi di tutta Italia.


 TRAMA:

Leo è un sedicenne come tanti: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori "una specie protetta che speri si estingua definitivamente". Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, quando sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno.

Leo sente in sé la forza di un leone, ma c'è un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l'assenza, tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell'amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perché un sogno Leo ce l'ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa. Leo ha anche una realtà, più vicina, e, come tutte le presenze vicine, più difficile da vedere: Silvia è la sua realtà affidabile e serena. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che la malattia ha a che fare con quel bianco che tanto lo spaventa, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé, sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande.


Aperte le prevendite per partecipare all'evento Modà di Bianca come il latte, Rossa come il sangue - Il Film presso il CINEMA THE SPACE MODERNO di ROMA, il 4 aprile. 

Per acquistare i biglietti cliccate qui: http://www.thespacecinema.it/portal/it/default/film/evento-moda-bianca-come-il-latte-rossa-come-il-sangue



USCITA CINEMA:
GENERE: Drammatico
REGIA: Giacomo Campiotti
SCENEGGIATURA: Fabio Bonifacci, Alessandro D'Avenia
ATTORI:
Luca Argentero, Filippo Scicchitano, Aurora Ruffino, Gaia Weiss, Romolo Guerreri, Gabriele Maggio, Roberto Salussoglia, Pasquale Salerno, Michele Codognesi, Ilaria Ingenito, Flavio Insinna, Cecilia Dazzi, Eugenio Franceschini

FOTOGRAFIA: Fabrizio Lucci
MONTAGGIO: Alessio Doglione
PRODUZIONE: Lux Vide, Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: 01 Distibution
PAESE: Italia 2013
DURATA: 102 Min
FORMATO: Colore

SOGGETTO:
Tratto dall'omonimo best seller di Alessandro D'Avenia, edito da Mondadori.

NOTE:
Presente nella colonna sonora la canzone dei Modà, Se si potesse non morire.
LINK CINEMA:

AMICHE DA MORIRE

TUTTI CONTRO TUTTI

BENVENUTO, PRESIDENTE!
-->

Nessun commento:

Posta un commento