venerdì 6 febbraio 2015

Diva il Musical: tutte le info


Ve lo avevo annunciato in anteprima, qualche giorno fa (clicca qui)

Ora mi è arrivato il comunicato, con le info ufficiali e le foto.

Diva il Musical (con Lorenza MARIO, Max CAVALLARI e Francesco CAPODACQUA) debutterà giovedì 26 febbraio alle 21.00 al Teatro della Luna di Milano.


 "Madri, padri, figli, uomini, donne, transgender, omosessuali ed eterosessuali, giovani o vecchi, felici o disincantati, ricchi o poveri: sono loro gli imprevedibili e “colorati” protagonisti dell’inedita commedia musicale DIVA, l’amore va in scena.

Scritta e diretta da Renato Giordano l’opera debutta in prima assoluta giovedì 26 febbraio alle 21.00 al Teatro della Luna di Milano con Lorenza Mario e Max Cavallari e con Francesco Capodacqua, su canzoni originali di Vincenzo Incenzo. Sarà in scena fino all’8 marzo a Milano e dal 17 al 22 marzo al Teatro Alfieri di Torino.

DIVA, commedia musicale inconsueta per il pubblico italiano, narra le vicende della famiglia decisamente “allargata” e sessualmente libera che popola uno dei locali più famosi e ambigui della capitale il DIVA.
La protagonista Annabel/ Lorenza Mario interpreta la star e l’anima del DIVA e ne incarna tutte le complessità. L’amico di una vita, René/Max Cavallari, gay sui generis, è il suo compagno di avventure che la sostiene con ironia e affetto nelle difficoltà di una vita fuori dagli schemi.
Alessio/Francesco Capodacqua è il bel giovane che vuole cambiare vita, vuole trovare se stesso per fuggire da un percorso già tracciato.

Intorno a loro personaggi come Principessa Clotilde/Tia Architto, Ugo De Carolis/Roberto D’Alessandro, Filippa/Caterina Gramaglia, Cristian/Fausto Verginelli, Sara/Laura Fiorini, Adrian/Antonio Caggianelli e la piccola Alice/Margherita Rebeggiani, per un cast complessivo di sedici artisti presenti in scena.

In due atti di un’ora ciascuno DIVA porta in scena l’Amore in senso alto, l’amore per gli esseri umani così come sono, diversi, unici, con la propria creatività e con la propria sessualità.
Oltre all’Amore che è il motivo centrale dello show infatti si afferma un’idea di Libertà, di rottura degli schemi tradizionali e dei ruoli prefissati.

Renato Giordano è autore, regista e produttore dello spettacolo. Con una formazione musicale e teatrale, una regia cinematografica al suo attivo, Giordano si cimenta per la prima volta con la commedia musicale.
Vincenzo Incenzo firma le canzoni originali. I brani musicali sono il fil rouge che dà voce ai sentimenti dei personaggi, ai loro tormenti e alla loro gioia di amare. Scrittore e paroliere, autore di canzoni di grandissimo successo, ha creato per quest’opera musiche e testi che esplorano tutti i generi, con riferimenti agli anni ’50 e ’70 ma anche alle tendenze contemporanee come il rap e la house music. I testi delle canzoni sono romantici e popolari ma si aprono anche alla denuncia, toccando temi delicati come l’adozione, la genitorialità e l’identità di genere.

Le coreografie sono curate da Stefano Bontempi con un gruppo di sette ballerini. I costumi sono realizzati da Lucia Mariani, la scenografia è di Matteo Soltanto".


Recite:
giovedì e venerdì ore 21.00
sabato ore 15.30 e 21.00
domenica ore 15.30

Biglietti:
Poltronissima blu
€ 55,00
Poltronissima
€ 44,00
Poltrona
€ 33,00
Riduzioni under 14/ over 70

www.teatrodellaluna.com