domenica 21 giugno 2015

“La lupa-Suspiri d’Amuri”, comunicato post Catania


Ricevo e pubblico questo comunicato stampa

"E’ stato accolto con grande favore dal pubblico, presente al Cortile Platamone di Catania,
il debutto del musical:

“La lupa-Suspiri d’Amuri”, di Salvo Guglielmino.

Lo spettacolo si è concluso con una standing ovation e lunghi applausi per il cast, completamente rinnovato.
Applauditissima Antonella Arancio, nei panni della “Gna’ Pina/ La lupa”, che ha dato prova di straordinarie qualità di attrice, oltre che di cantante. Intensa e passionale, tenera e fragile, “La Lupa” interpretata da Antonella Arancio ha convinto il pubblico del Cortile Platamone.



Lo stesso dicasi per il giovane talentuoso Bruno Gatto, “Nanni”, già protagonista del format Tv “Forte Forte Forte”, di e con Raffaella Carrà.

Emozionante ed applauditissimo Orazio di Giacomo nei panni della “Morte”, una nuova figura rispetto alla novella del Verga.

Ottimo esordio anche per la debuttante Federica Contarino,“Maricchia”, che sostituisce Ornella Brunetto (assente per motivi personali).

Splendide le immagini evocate dalle coreografie, curate da Claudio Mantegna, che ha alternato vari stili di danza, passando dal classico al moderno.

Un banco di prova importante quello di ieri sera, superato brillantemente da Salvo Guglielmino, regista dell’opera e autore, nonché il “Nanni Ranni” che, nella sua “Lupa”, torna in Sicilia dopo 30 anni e rivive quel dramma d’amore che lo portò ad uccidere la donna con cui visse un rapporto tormentato ed incestuoso.
Un ringraziamento speciale va al produttore musicale, Alberto Fidone, anche autore di alcune musiche assieme a Guglielmino.

Adesso “La Lupa- Suspiri d’Amuri” partirà per il tour siciliano dei Teatri di pietra.
Prima tappa : 30 Luglio a Zafferana Etnea".