sabato 17 ottobre 2015

Supereroi: Tom Corradini in scena a Piacenza


Tom Corradini porta in scena al Teatro Trieste34 di Piacenza uno spettacolo di narrazione e comicità surreale dal titolo “Supereroi”, già messo in scena all’interno dei Fringe Festival di Edimburgo e Praga, dove ha riscosso un buon riscontro di pubblico e critica. Partendo dall'analisi dell'infanzia dei supereroi a noi più conosciuti (Hulk, Spiderman, Thor, ecc.), il protagonista esplora in un'originale chiave di lettura quanto un trauma infantile possa influenzare le nostre scelte sentimentali nella vita adulta.

Per quanto i supereroi siano apparentemente invincibili essi vivono spesso amori inappagati e tormentati, con persone che ignorano la loro vera identità oppure ne stimolano il lato oscuro. Ognuno di loro, infatti, possiede, un carattere marcato da una profonda vulnerabilità, derivante da un’infanzia infelice. Ciò li ha resi particolarmente sensibili a determinati tipi di partner.


Uno spettacolo sul lato oscuro dell’amore, dall’energia travolgente.
Attore comico e clown di formazione lecoquiana, Tom Corradini si è esibito con i suoi spettacoli in Italia, Regno Unito, Repubblica Ceca e Germania.

RECENSIONI
Threeweeks - Tom Corradini presenta una veduta intelligente e buffa di cosa spinge veramente i nostri eroi a muoversi, mentre riesce a far salire il pubblico sul palcoscenico per assisterlo

Scotsman - Il performer italiano Tom Corradini è arrivato qui con un'opera stravagante, ma veramente piena di cose. Vi sono molte cose interessanti in questo spettacolo e Corradini e un performer coinvolgente.

Broadway Baby - Un ciclone di energia positiva, balza e saltella sul palcoscenico, sostenendo una performance esplosiva e piena di sudore a tutto gas dando il 200 per cento. Riesce a coinvolgere anche le sale poco gremite con una passionalità divertente e coraggiosa raramente vista su questo lato della Manica.

Joyzine - Uno degli spettacoli meno ortodossi e più d'avanguardia in un festival che si vanta di queste qualità. Tom è affascinante da vedere - controlla l'intera sala con una performance che confina con la schizofrenia.

Informazioni sull’artista: www.tomcorradini.it