giovedì 1 giugno 2017

In partenza a Padova la masterclass dedicata a “La commedia musicale di Garinei e Giovannini”


In partenza la masterclass dedicata a “La commedia musicale di Garinei e Giovannini” dedicata ad attori professionisti che vogliano sperimentare ed imparare i canoni d’eleganza sia recitativa che corporea rappresentativi di un genere teatrale che ha fatto la storia d’Italia. Tra i docenti l’attrice Stefanella Giovannini figlia del co-fondatore della ditta Garinei e Giovannini e il regista e attore Stefano Eros Macchi, figlio del noto regista televisivo Eros Macchi e nipote di Sandro Giovannini.

Dopo la messa in scena de “Un mandarino per Teo” continua l’attività della Teo Srls, società di produzione del Teatro de Linutile di Padova, nel recupero della tradizione della commedia Musicale Italiana, filone del teatro che fonda le sue radici nell’avanspettacolo e nella rivista che venne portata ai massimi livelli dalla ditta Garinei e Giovannini.

L’occasione è data dalla masterclass, inserita nell’ambito del Progetto 52-1-1401-2016 Competenti nel mondo dello spettacolo: dall'area tecnica all'area manageriale, Il progetto che si pone in stretta coerenza rispetto al "Decreto Valore Cultura" per incentivare l’aggiornamento e la formazione del settore dello spettacolo dal vivo e riprodotto che risulta essere meno performante rispetto agli altri paesi della Comunità Europea.



La masterclass, “La commedia musicale di Garinei e Giovannini” offre l’opportunità ai professionisti nel campo della recitazione, del ballo e del canto di approfondire le loro competenze ed essere in grado di interpretare un genere che raramente viene portato avanti nelle scuole di formazione classica e contemporanea.

L’intervento, della durata di 100 ore, consta di 2 UFC ed è rivolto a operatori del settore che intendano innalzare il proprio livello di competenza. Requisiti alternativi sono: 1. Versamenti Enpals per almeno 15 giornate nell’ultimo anno o 40 nell’ultimo triennio; 2. Formazione specifica livello post secondario; 3. Riconoscimenti conseguiti a livello nazionale/internazionale con certificazione conseguita presso OdF accreditati o Accademia riconosciute.


"L’allievo – racconta Stefano Eros Macchi, figlio del noto regista televisivo Eros Macchi e nipote di Sandro Giovannini della ditta Garinei e Giovannini, da sempre attivo nel mondo dello spettacolo - potrà sperimentare ed imparare i canoni d’eleganza sia recitativa che corporea rappresentativi di un genere teatrale che ha avuto successo e tuttora viene riproposto non solo nei grandi palcoscenici italiani ma anche in diversi remake di importanti spettacoli televisivi come Studio uno e Canzonissima, che hanno fatto la storia dello spettacolo italiano. L’obiettivo che ci poniamo è quello di formare nuovi professionisti per la Commedia Musicale Italiana di Garinei e Giovannini, genere teatrale portato alla ribalta dagli anni 50 ai giorni nostri che ha fatto scuola per anni sui palcoscenici di tutto il mondo».

Il workshop si terrà dal 26 al giugno all’8 luglio (dalle 9.30 alle 18.30) nelle due sedi del Teatro de Linutile (via Agordat 5, Padova) e di Danzacity (via Vincenzo Stefano Breda 36, Limena, PD). Può vantare la presenza di docenti di alto profilo quali Stefanella Giovannini figlia del co-fondatore della ditta Garinei e Giovannini , Sandro G, attrice di prosa e televisione nonché direttrice per diversi anni del Teatro Sistina di Roma, che approfondirà la storia del teatro in ambito di commedia musicale; il regista e attore Stefano Eros Macchi e Marta Bettuolo, premio HYSTRIO alla vocazione, diplomata presso il Teatro Stabile del Veneto e presso la Scuola del Teatro Stabile di Genova; Caterina Di Napoli, docente di movimento e danza; per la musica e il canto, Marina D’Ambroso, Docente del Conservatorio “Pollini” di Padova, e unica italiana vincitrice del concorso internazionale “W.Gruner” di Londra.

Le adesioni dovranno pervenire entro il 9 giugno 2017

Per Informazioni e iscrizioni:

Cassandro Giorgia - Irecoop Veneto

tel 049 80 76 143 - fax 049 80 76 136

e-mail g.cassandro@irecoop.veneto.it

PROFILO DOCENTI

Stefanella Giovannini - Esperta di storia della Commedia Musicale di Garinei e Giovannini

Diplomata all’Accademia d'Arte Drammatica Silvio D'Amico di Roma ha studiato con Sergio Tofano, Sarah Ferrati, Luca Ronconi, Attilio Radice, Orazio Costa. In Cinema ha lavorato nei seguenti film: Lo sbarco di Anzio con Robert Mitchum, Peter Falk l'Odissea con Bekim Femiu, Irene Papas- La macchia rosa con Giancarlo Giannini, Valeria Moriconi. In televisione con Giancarlo Sbragia, Luigi Vannucchi, Orazio Orlando, Lina Volonghi, Gianrico Tedeschi. In teatro: cabaret con Pippo Franco, Gianfranco d'Angelo, prosa: con Alberto Lupo, Olga Villi,Sandra Mondaini, Lando Buzzanca, Elio Pandolfi, Alighieri Noschese. Dal 1980 ha diretto il Teatro Sistina con Pietro Garinei e succesivamente il Teatro Brancaccio con Gigi Proietti.È stata a capo dell'Associazione Gestori Teatri AIT presso l'Agis nazionale

Stefano Eros Macchi - Docente di recitazione

Stefano Eros Macchi, classe 1973, figlio del noto regista televisivo Eros Macchi e nipote di Sandro Giovannini della ditta Garinei e Giovannini, è da sempre attivo nel mondo dello spettacolo. Si forma presso la scuola triennale diretta da Beatrice Bracco e si perfeziona presso l École Internationale de Mimodrame de Paris Marcel Marceau e presso il Centro Teatrale Santa Cristina, diretto da Luca Ronconi. Ha lavorato come attore teatrale e cinematografico con L. Ronconi, R. Tognazzi, G.Magni, G.Panariello, M.Volta ,A. Morabito, F.Andreotti, E. Petronio, G. Costa, F. Sala e ha seguito dal 2008 la regia di numerose produzioni con la sua compagnia (Questo è Amore, Fuori Piove, Cuore di Mamma, Maria Stuarda, Il Padre, Stasera si Recita a Soggetto, Fight Story , Un mandarino per Teo)

Marta Bettuolo - Docente di recitazione

Diplomata nel 1999 come attrice presso il Teatro Stabile del Veneto e nel 2003 presso la Scuola del Teatro Stabile di Genova. Nel 2003 vince il premio HYSTRIO alla vocazione. Diplomata al Corso di perfezionamento per attori teatrali del Teatro Stabile di Bolzano dove lavora con L. Arena, M. Bernardi, P. Bonacelli, R. Cavosi, U .Chiti, C. D’Elia, N. Garella, C. Lievi, P. Milani, F. Paravidino, P. Rossi, M. Scaparro, C. Simoni, si specializza in commedia dell’arte presso lo Stabile del Veneto, ha lavorato dal 1998 tra gli altri con M. Sciaccaluga (Stabile di Genova), R. Cavosi, M. Mesciulam, A. Messeri ,T. Conte (Teatro della Tosse), Cominotto (Teatro Smeraldo Milano), A. Battistini, G. Costa, F. Sala, S. E. Macchi con S. Sinigaglia (compagnia ATIR di Milano), Jurij Ferrini (compagnia URT), Enrico Bonavera (Piccolo di Milano). Dal 2006 fonda e co dirige il Teatro de Linutile e L’Accademia de Linutile , scuola professionale di Formazione Teatrale per giovani dagli 8 ai 18 anni.

Caterina Di Napoli – Docente di movimento e danza

Inizia la sua formazione in danza classica e moderna a Napoli per poi perfezionarsi in Italia e all’estero. All’età di 18 anni interpreta “Paquita” con compagnia P. De La Cruz di Madrid. Dal 1986 e per le seguenti sei stagioni liriche, fa parte del corpo di ballo del Teatro Massimo Bellini di Catania, diventando solista e poi Prima Ballerina. Danza al Teatro Verdi di Trieste, al Greco di Siracusa, al Carcano di Milano, al Politeama di Napoli ,al Teatro Greco di Siracusa,al Petruzzelli di Bari, al Complex Culturel Sidi Belyout a Casablanca. Alla fine del 2007 fonda DANZACITY con lo scopo di formare giovani danzatori e sperimentare nuovi linguaggi coreutici. Cura le coreografie del musical “Pinocchio” e “Madre Teresa, la matita di Dio”, “Amore e Morte a Notre-Dame” con i Misurabili e Il gran Galà del musical Dirige e coreografa “Romeo e Giulietta il Musical” con Orizzonti Infiniti, produzione che è presente nel festival italo-marocchino in Marocco nell’ottobre del 2014 e messo in scena al Theatre Royal di Marrakech e al Théatre National di Rabat, “Carmina Burana” per il Conservatorio Pollini. Nel Maggio 2015 mette in scena uno spettacolo di danza e prosa “The Journey” per L’Ambasciata d’Italia a Riyadh Arabia Saudita . Crea le Coreografie per la commedia musicale “Un Mandarino per Teo” dirigendo il giovane corpo di ballo del Centro di formazione danza DANZACITY.

Marina D’Ambroso – Docente di canto



Premiata come miglior pianista al Concorso Internazionale di Lied “Walter Gruner” di Londra (unica interprete italiana a ottenere questo riconoscimento), Marina D’Ambroso ha collaborato con numerosi cantanti della scena internazionale, tra cui Lucia Valentini Terrani, Leo Nucci, Lorna Windsor, Leonardo De Lisi, Nuccia Focile. Ha tenuto concerti per società musicali italiane e straniere (Società del Quartetto di Milano, GOG di Genova, Amici della Musica di Perugia e di Padova, Bratislav Cantans Festival, Cracovia Philharmonic, Autunno Musicale di Santander, London City Art Trust). Per la Nuova Fonit Cetra ha inciso musiche di Malipiero, Ullmann e Hartmann in collaborazione con Athestis Chorus; per Vocalia, melodie delle sorelle Lili e Nadia Boulanger. Insegna al Conservatorio “Pollini” di Padova.