martedì 13 marzo 2018

SUNSET BOULEVARD di ANDREW LLOYD WEBBER: Prima nazionale (ed esclusiva italiana) al Politeama Rossetti di Trieste


Anche l’Italia celebra il più grande compositore di musical contemporaneo, Andrew Lloyd Webber, che il 22 marzo festeggia il 70esimo compleanno.

Lo fa – il 21 marzo a Trieste – con la prima esecuzione italiana del musical “Sunset Boulevard”, uno dei suoi grandi capolavori assieme a “Cats”, “Evita”, “Il fantasma dell’opera”, “Jesus Christ Superstar”… “Sunset Boulevard” arriva a Trieste – al Politeama Rossetti dal 21 al 25 marzo – in esclusiva nazionale – ospite della stagione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, nel prezioso allestimento originale del UK-Tour e sarà una delle rarissime possibilità di applaudirlo fuori dall’Inghilterra.

Orchestra dal vivo (con i suoi 16 elementi, una delle maggiori che si muovano in tournée), cast davvero stellare capeggiato da una star del calibro di Ria Jones che proprio nel ruolo di Norma Desmond ha incantato il pubblico del West End sostituendo Glenn Close (ammalata per qualche replica, lo scorso anno, nell’edizione-evento del musical, data a Londra) meritando unanimi lodi di critica e pubblico, questo “Sunset Boulevard” è un appuntamento di assoluto spessore. Per il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, con quesa raffinata edizione di “Sunset Boulevard” prosegue il significativo percorso avviato da molte stagioni che – nella proposta di musical – ha inteso intrecciare alle più eleganti creazioni “made in Italy”, ricercate proposte internazionali: dai primi anni 2000 infatti, sul palcoscenico triestino si sono succedute le edizioni originali di “Cats” ed “Evita” di Andrew Lloyd Webber, poi “Chess”, “Chicago” di Bob Fosse, il surreale “Spamalot” dei Monty Python, e “Mamma Mia!” degli Abba (per ben due volte) mentre è ormai un cult (ritornato sette volte fra il 1990 e il 2016) il “Rocky Horror Show” di Richard O’Brien…

Com SUNSETBoulevard EsclusivaNazionaleTrieste by Silvia Arosio on Scribd