sabato 11 aprile 2015

Torno a scuola...un anno dopo: Gennaro Calabrese ed i suoi amici Vip


Mancano i fondi per evitare la chiusura della Scuola elementare Watson?

Ci pensano il comico Gennaro Calabrese e i suoi “amici” Vip.

Con la partecipazione dell’attrice Valentina Paoletti e delle ballerine Valeria Palmacci e Licia Cricchi, “Torno a Scuola…un anno dopo” sarà in scena a Roma dall’8 aprile al 12 aprile per poi spostarsi a Reggio Calabria, dal 17 al 19 aprile, Milano, Napoli, Palermo, Bari. Laproduzione è firmata B&G LIVE di Laura Barbini e Roberto Galliani, già impegnati nell’organizzazione del tour estivo.


Gennaro Calabrese ancora giovanissimo partecipa al programma di Rai1 “Si si è proprio lui” alla corte di Pingitore. Nel 2006 riceve, in qualità di suo successore, il premio intitolato al grande maestro Alighiero Noschese. Prima di essere la voce de “Gli Sgommati” di Sky, si è fatto apprezzare in radio, a teatro e in tv: Domenica In, Quelli che il calcio, Buona Domenica, Uno Mattina, Mattino 5, Tiki Taka su Italia 1, Comedy Central, Radio1 Rai e Radio Kiss Kiss.


In “Torno a Scuola, un anno dopo” l’artista calabrese cercherà di salvare una scuola privata…di tutto. Con le imitazioni di inediti personaggi poterà a teatro, attraverso satira e gag, gli atavici problemi dell’istruzione italiana.

È figlio dei tempi - con la crisi, tagli e una scuola che rischia di chiudere per mancanza fondi – il nuovo show tra commedia e varietà di Gennaro Calabrese che debutterà mercoledì 8 aprile al Teatro Tirso, per poi spostarsi in tutta Italia, atto secondo del successo del 2014 “Torno a Scuola”.

www.tornoascuola.it


La storia: La scuola elementare Watson, è una scuola privata...privata di ogni cosa. Non ci sono cattedre, non ci sono sedie e non ci sono neanche gli insegnanti. Per mancanza di risorse economiche e umane la scuola rischia di chiudere. Un inatteso evento, però, può far cambiare le cose! Un Tribunale, per il reato di “Falsa Identità”, ha condannato ai servizi sociali, da scontare presso la Watson, un artista e imitatore: Gennaro Calabrese. Lui, però, non è un professore o un dirigente scolastico, quale sarà il suo compito nella scuola? Facendo “appello” alle sue risorse artistiche Gennaro comincerà riportando a scuola gli insegnanti, presi in prestito dal mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura. Nell’arduo compito di salvare la scuola sarà affiancato da una scorbutica, ma leale, bidella, che aiuterà il comico a convincere i genitori a iscrivere i propri figli alla Scuola Watson.



“Questi ragazzi devono imparare scrivere, commettono troppi errori di pornografia.”

Rocco Siffredi – Insegnante di educazione fisica

“Nella scuola serve più trasparenza, guardate le mie riforme…

talmente trasparenti che non le vede nessuno.”

Visiting Professor Matteo Renzi - Presidente del Consiglio precario