lunedì 12 giugno 2017

I Fratelli Lehman, una “visual comedy” di Tom Corradini e Michele Di Dedda al MILANO OFF FIL FESTIVAL

 
Dal 9 al 18 giugno si tiene a Milano il progetto artistico territoriale diffuso MILANO OFF FIL FESTIVAL, dieci giorni di eventi e spettacoli diffusi in tutta la città con un unico obiettivo: aumentare la Felicità Interna Lorda di tutti i partecipanti (qui tutta la rassegna).
Vi ho già parlato di tre spettacoli che saranno inseriti nella rassegna, "Ocean Terminal" (dal 12 al 17 giugno), il cui testo è tratto dall'omonimo romanzo di Piergiorgio Welby, in scena da 4 anni in Italia e all'estero, e di un atto unico di Arthur Miller mai rappresentato in Italia, dal titolo "Non mi ricordo più niente" (dall’11 al 18 giugno), oltre a MATHILDE, crudo testo contemporaneo di Véronique Olmi, scrittrice nizzarda tra le più apprezzate in Francia.
 
Ora vi propongo uno spettacolo che andrà in scena al Teatro Linguaggiocreativi dal 16 al 18 giugno –  sempre nell’ambito del Milano Off FIL Festival – I Fratelli Lehman, una “visual comedy” di Tom Corradini e Michele Di Dedda. Uno spettacolo di clown moderno e comicità fisica incentrato sulla storia dei fratelli Lehman, due banchieri che cercano disperatamente di riprendersi dal fallimento della loro banca d’affari coinvolgendo il pubblico in un’ora di follia.

Michele Lehman è un tipo taciturno e concreto; ha trascorso molti anni facendo trading con i derivati. Tom Lehman è aperto ed espansivo, disposto a concedere un mutuo a convenienti tassi alcolemici. I due clown mettono a nudo l’avidità di una fantomatica banca d’affari, utilizzando tecniche di teatro fisico e clown.

Tom Corradini e Michele Di Dedda sono clown ed attori comici. Entrambi hanno studiato e si sono diplomati presso l’Atelier Teatro Fisico Philip Radice, a Torino. Collaborano periodicamente alla realizzazione di spettacoli.

Biglietti: Intero 10 euro -  Ridotto 8 euro - Operatore 5 euro - Stampa 3 euro
VAI SUL SITO DI MILANO OFF