lunedì 20 maggio 2019

GABRIELE CIRILLI MI PIACE SALA UMBERTO dal 21 al 26 maggio


MI PIACE
SALA UMBERTO dal 21 al 26 maggio

di Gabriele Cirilli
Maria De Luca
Giorgio Ganzerli
Alessio Tagliento
Ivan Grandi

Regia di CLAUDIO INSEGNO

Produzione di MA.GA.MAT.srl

Viviamo tutti per un Like, in Italiano MI PIACE.
La nostra vita è un continuo avere e dare un giudizio, sin dalla mattina quando ci alziamo e ci guardiamo allo specchio oppure quando scegliamo un vestito, gli amici da frequentare, quando ordiniamo al ristorante o quando scegliamo di andare in vacanza, i programmi tv da guardare, il film al cinema da vedere, il politico da votare, la musica da ascoltare o i libri da leggere, la dieta da fare, la squadra di calcio da tifare, le persone da seguire sui social.

venerdì 17 maggio 2019

ACTOR DEI, L'ATTORE DI DIO: SERATA AD INVITI A ROMA. 5 LETTORI DI "RIFLETTORI SU" POTRANNO PARTECIPARE.


A grande richiesta, dopo il successo riscontrato durante il tour estivo, viene presentato a Roma “Actor Dei”, il musical dedicato alla figura di San Pio da Petrelcina che sarà in scena il 29 MAGGIO al Teatro Quirino.

Prodotto da Pragma e Immaginando, ACTOR DEI – L’attore di Dio, diretto Bruno Garofalo ( scritta e musicata da Attilio Fontana,Mariagrazia Fontana, Francesco Ventura, Antonio Carluccio, Michela Andreozzi e Federico Capranica), sarà uno spettacolo di due ore che, attraverso danza, canto e prosa racconterà i momenti salienti della vita e delle opere del santo amatissimo dall’Italia e famoso in ogni parte del mondo.

La storia si snoda attraverso i tre momenti fondanti della vita dell’umile frate di Pietrelcina: la difficile infanzia e il mistico rapporto con la madre, interpretata dalla splendida voce di Raffaella Carotenuto; la maturazione spirituale con la comparsa delle stimmate e il difficile percorso della realizzazione dell’ospedale. Sul palco insieme ad Attilio Fontana che interpreta il ruolo del santo, ci saranno 25 artisti under 30 che si muovono sulle coreografie di Orazio Caiti. Uno spettacolo per giovani, per le famiglie e non solo, uno spettacolo per tutti, per avvicinarsi alla figura così umile, complessa e carismatica come quella di Padre Pio, un’occasione per riscoprire quei valori come l’umiltà e la carità cristiana attraverso uno spettacolo dietro cui ruota una grande produzione con un cast attoriale, danzatori, cantanti, scenografie, musiche, coreografie davvero magistrali.

PER I LETTORI DI WWW.SILVIAAROSIO.COM, LA POSSIBILITA' ESCLUSIVA DI ASSISTERE ALLO SPETTACOLO LA SERATA DEL 29 MAGGIO A ROMA.

SI AGGIUDICHERANNO DUE INVITI 5 PERSONE CHE MANDERANNO UNA MAIL A SILVIA.AROSIO@GMAIL.COM, SPIEGANDO PERCHE' SEGUONO QUESTO PORTALE.  

LE MOTOVAZIONI PIU' SIGNIFICATIVE VERRANNO PUBBLICATE SUI MIEI CANALI SOCIAL E SI AGGIUDICHERANNO L'ESCLUSIVO INVITO.

ps. GIORNALISTI E PRODUTTORI INTERESSATI MI SCRIVANO!

Teatro Sala Umberto di Roma, la stagione 2019/2020


Ieri è stata presentata la stagione 2019/2020 del Teatro Sala Umberto di Roma. 

Tra i titoli, anche La Piccola Bottega degli Orrori, con regia di Piero di Blasio.

giovedì 16 maggio 2019

Stagione TEATRO OLIMPICO 2019/2020


“Live in Rome”. È questo il claim scelto dal Teatro Olimpico per inaugurare la stagione 2019/2020. Vita al Teatro. Vita come condivisione, fermento culturale, incontro di arti, scambio di emozioni e nascita di sinergie. Il Teatro Olimpico, anche quest'anno, riafferma il valore dello spettacolo dal vivo, ingranaggio di crescita culturale e sociale, spazio di confronto e di trasformazione. Ed è proprio nel live che il teatro trova il suo significato più profondo.

La nuova Stagione prende forma, quindi, sotto il segno della creazione e dell’eccellenza artistica ma anche della varietà come afferma il direttore artistico del teatro Lucia Bocca Montefoschi: “Programmare una nuova stagione è l‘emozione di mettersi in viaggio, verso mete da scoprire e verso luoghi amati o sconosciuti. Anche in questo cartellone abbiamo mantenuto la tradizionale varietà delle proposte, legate insieme dal desiderio di leggerezza, troppo trascurato nella nostra quotidianità e dalla aspirazione che ognuno di noi conserva verso una poesia e una magia del palcoscenico che ci trascina in mondi diversi”.

KILOWATT FESTIVAL 2019 XVII° Edizione


Da venerdì 19 a sabato 27 luglio 2019 torna a Sansepolcro (Ar) Kilowatt Festival, il festival ideato da Luca Ricci e Lucia Franchi, direttori dell’Associazione CapoTrave/Kilowatt che da quasi vent’anni opera sul territorio toscano, nazionale e internazionale, per promuovere i linguaggi artistici contemporanei. L’appuntamento con il festival Kilowatt si rinnova ininterrottamente dal 2003 e quest’anno giunge alla diciassettesima edizione, dal titolo Partecipare è normale: un invito all’azione, una provocazione, una riflessione sull’importanza di prendere parte, in tempi in cui le tradizionali forme di fruizione dello spettacolo sono in una promettente fase di evoluzione e cambiamento.

Il padrino dell’edizione 2019 del festival è Romeo Castellucci, regista, creatore di scene, luci e costumi, conosciuto in tutto il mondo per aver dato vita a un teatro fondato sulla totalità delle arti e rivolto a una percezione integrale dell’opera. In apertura di festival, Castellucci presenterà il suo recente spettacolo Giudizio. Possibilità. Essere. che trae ispirazione da La morte di Empedocle di Hölderlin, e va in scena in una palestra. Al suo lavoro sono inoltre dedicate la mostra fotografica di Luca Del Pia; il film Theatron. Romeo Castellucci di Giulio Boato e la conferenza Nel rovescio dello sguardo. Lo spettatore nel teatro di Romeo Castellucci, a cura di Piersandra Di Matteo, alla quale interverrà lo stesso Castellucci, insieme a numerosi studiosi della sua opera, tra i quali Pietro Bianchi, Francesco Ceraolo, Felice Cimatti, Valentina Valentini, e che verterà sul tipo di spettatore che viene convocato e atteso agli spettacoli del regista.

mercoledì 15 maggio 2019

"Risate da Oscar: FLAVIO OREGLIO - Una vita contromano" al Teatro Oscar


Ecco l’ultima data della rassegna “Risate da Oscar” al Teatro Oscar di via Lattanzio promossa dalla KarmArtistico di Francesco Ruta in compagnia di storici cabarettisti e nuovi comici televisivi provenienti da trasmissioni cult come Zelig e Colorado

Protagonista insieme a Bruce Ketta

Sabato 18 maggio alle h.21,00

sarà

Flavio Oreglio

in

Una vita contromano

Uno spettacolo capace di coniugare le caratteristiche dell’incontro con l’autore a quelle di una vera e propria performance, celebrando la carriera ultratrentennale di Flavio Oreglio (1985 - 2015):

«Una celebrazione che dura da 4 anni, durante i quali ho rilasciato 6 pubblicazioni editoriali tra libri, dischi, DVD e multimedia: in quei prodotti è raccolta tutta la mia storia, sia quella autobiografica raccontata in due volumi, sia quella artistica attraverso antologie e altri lavori. Una vita contromano, proprio come ho sempre fatto io nella vita, a volte pagandone anche le conseguenze. E nel ripercorrere quegli anni riemergeranno tutti i numeri della mia carriera: dalle canzoni umoristiche di Ridendo e sferzando alle poesie catartiche, passando per la storia del cabaret con l’omaggio ad un gruppo di poeti che lo hanno inventato e altre sorprese.

“Una vita contromano” è probabilmente la giusta definizione della storia artistica di Flavio Oreglio, un artigiano dello spettacolo che ha sempre perseguito, coerentemente, una “via ludica all’impegno” che ha caratterizzato e identifica tutt’oggi tutta la sua attività: un percorso paragonabile al “folle volo” di Ulisse oltre le Colonne d’Ercole.

martedì 14 maggio 2019

A Celebration of the 80's, live show di Giorgio Moroder


Giorgio Moroder, il leggendario producer, annuncia il suo primo tour live in Europa. Acclamato da molti come il “padre della disco music”, se non addirittura il fondatore della dance elettronica, a 78 anni, premio Oscar e pluripremiato ai Grammy Awards, Moroder è pronto a partire in un tour che toccherà 15 città europee tra aprile, maggio e luglio 2019.

A Celebration of the 80's vedrà il cantautore, produttore, compositore e DJ italiano esibire i momenti salienti della sua prolifica carriera in uno spettacolare show teatrale al fianco della sua band.
In Italia il tour toccherà Milano il 17 maggio al Teatro Ciak, Firenze il 18 maggio al Mandela Forum, Roma il 19 maggio all’Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia e Merano il 13 luglio all’Ippodromo.

Moroder ha avuto un'influenza importante nell'industria musicale per oltre 55 anni, a partire dal 1963. Fu il primo a mettere la musica dance su un battito percussivo ripetitivo e ad abbandonare le leggi dell'armonia inserendo il sintetizzatore al centro del progetto musicale.
I primi grandi riconoscimenti sono arrivati negli anni 70 con la musica e le produzioni per Donna Summer (I Feel Love, On the Radio e Love to Love You Baby, Hot Stuff tra gli altri), riconoscimenti che hanno poi portato ad altre grandi collaborazioni con Cher (Bad Love), Blondie (Call Me), David Bowie (Cat People), Debbie Harry (Rush Rush), Freddie Mercury (Love Kills), Bonnie Tyler (Here She Comes) e Pat Benatar (Here's My Heart).
Un enorme contributo alla musica pop che ha portato l’artista ad essere insignito di quattro Grammy Awards.
Oltre a lavorare con i più grandi artisti degli anni '70 e '80, Moroder ha composto e prodotto le colonne sonore di molti film cult degli anni '80 come “American Gigolo”, “Cat People”, “Scarface”, “Electric Dreams”, “The Never Ending Story”, “Top Gun” e “Midnight Express”.
Midnight Express, Take My Breath Away dal film “Top Gun” e What a Feeling dal film “Flashdance” gli valgono tre Oscar e quattro Golden Globe.
A partire dal 2013, Moroder si è esibito come DJ, ha prodotto la musica per il gioco di Google Racer e ha contribuito a Giorgio by Moroder dei Daft Punk dal loro album Random Access Memories, collaborazione che gli ha procurato nel 2014 il Grammy per l’Album dell’Anno. Nel 2015 Moroder ha pubblicato Déjà Vu, suo ultimo album in studio, che contiene collaborazioni con Sia, Charli XCX, Kylie Minogue, Britney Spears e Kelis, tra gli altri.
Moroder commenta così il suo primo tour dal vivo: "È qualcosa che ho sempre voluto fare, i fan hanno continuato a contattarmi, chiedendo se avrei mai fatto un vero tour. In passato era impensabile che i produttori abbandonassero i loro studi. Quel territorio era riservato ai cantanti. Oggi, i produttori di DJ e musica sono diventati le superstar della musica dance pop, quindi il momento è quello giusto e io non vedo l’ora di farlo!"

A Celebration of the 80's sarà una serata piena di successi dance, sia classici che recenti. La performance rimarrà fedele alle sue radici ma con adattamenti che guardano al futuro. I fan vedranno Moroder headliner, alle prese con vocoder, effetti elettronici e suoni. Suonerà il pianoforte e condividerà storie personali che non hanno mai abbandonato le pareti del suo studio. Renderà omaggio alla musa di lunga data Donna Summer con la disco-diva in diretta sullo schermo che si esibirà in sincronia con Moroder e la sua band.

Biglietti in vendita in esclusiva sul circuito TicketOne.it e presso tutti i punti vendita autorizzati.

Il tour

1° Aprile 2019 Birmingham Symphony Hall
2 Aprile 2019 London Eventim Apollo
4 Aprile 2019 Glasgow Royal Concert Hall
5 Aprile 2019 Manchester O2 Apollo
8 Aprile 2019 Dublin 3Arena
10 Aprile 2019 Brussels Ancienne Belgique
12 Aprile 2019 Berlin Tempodrom
13 Aprile 2019 Düsseldorf Mitsubishi Electric Halle
14 Aprile 2019 Frankfurt Jahrhunderthalle
15 Maggio 2019 Budapest Papp Laszlo Arena
17 Maggio 2019 Milan Teatro Ciak
18 Maggio 2019 Florence Nelson Mandela Forum
19 Maggio 2019 Rome Auditorium Parco della Musica
21 Maggio 2019 Amsterdam Paradiso
22 Maggio 2019 Paris Grand-Rex
13 Luglio 2019 Merano Ippodromo di Merano

Website - https://www.giorgiomoroder.com
Facebook – https://www.facebook.com/GiorgioMoroderOfficial
Instagram - https://www.instagram.com/giorgiomoroder/
Twitter - https://twitter.com/giorgiomoroder

TEATRO CIAK
Viale Puglie, 26 angolo Via Tertulliano, 20137 – Milano Tel. 02 8426 9261

ORARIO SPETTACOLO Ore 21.00
PREZZI SPETTACOLO comprensivi di prevendita

PRIMO SETTORE € 97,80
SECONDO SETTORE € 69,00
TERZO SETTORE € 57,50
QUARTO SETTORE € 46,00
QUINTO SETTORE € 34,50


NELSON MANDELA FORUM
Piazza Enrico Berlinguer 50137 Firenze Tel. 055.678841

ORARIO SPETTACOLO Ore 21.00
PREZZI SPETTACOLO comprensivi di prevendita

PRIMO SETTORE € 74,75
SECONDO SETTORE € 59,80
TERZO SETTORE € 46,00
QUARTO SETTORE € 34,50

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
SALA SANTA CECILIA
Via Pietro de Coubertin, 30 00196 Roma Tel. 06.802411

ORARIO SPETTACOLO Ore 21.00
PREZZI SPETTACOLO comprensivi di prevendita

PLATEA € 103,50
PRIMA GALLERIA € 80,50
SECONDA GALLERIA € 69,00
PRIMA GALLERIA CON BALAUSTRA VIS. RID. € 80,50
SOCONDA GALLERIA CON BALAUSTRA VIS. RID. € 69,00
GALLERIA LATERALE 7 VIS. RID. € 57,50


BIGLIETTERIA ONLINE
www.ticketone.it

lunedì 13 maggio 2019

Massimo Ranieri oggi e domani al Teatro Nazionale di Milano



Dopo un tour trionfante in tutti gli stati uniti e canada continua Sogno e Son Desto, lo spettacolo di Massimo Ranieri  che si  rinnova in una nuova versioneE continua così il meraviglioso viaggio dellistrionico artista insieme al suo pubblico. Una magnifica avventura, sospesa tra il gioco entusiasmante della fantasia e le emozioni più vere della vita.

Pomezia in musical: anche San Michele e Sguardo oltre il fango


Il 18 maggio 2019, nella Città di Pomezia all’interno del festival POMEZIA IN MUSICAL con la direzione artistica del M° Simone Martino, evento organizzato dal Comune di Pomezia, con il patrocinio della Regione Lazio, dopo i grandi successi dell’Anteprima romana del 29 settembre 2017 presso la Basilica di Santa Maria sopra Minerva, delle due date all’interno del Festival Michael di Monte Sant’Angelo in Puglia del maggio scorso, della data del 7 dicembre presso la stupenda Basilica di San Lorenzo Maggiore a Napoli, tornerà in scena, l'Opera musicale moderna: San Michele- L’Angelo dell’Apocalisse.

L’Opera musicale nasce dall'idea del compositore Simone Martino di rappresentare la figura dell'Arcangelo Michele, guerriero difensore della volontà divina.
L'Opera è frutto della collaborazione di Simone Martino con il poeta Lorenzo Cioce per i testi e Padre Gaetano Saracino per la dimensione spirituale. Aristotele Aebli è produttore ed editore musicale.
La regia è a cura di Andrea Palotto. Lo spettacolo si ispira al Libro dell’Apocalisse e viene narrato con forza e vigore all’interno di una cornice profondamente spirituale con un linguaggio universale, concreto e attuale.

“Adesso o mai più”, torna in scena il musical della Bocconi


Bocconi Live Performance Students Association, in collaborazione con Bocconi Arts&Humanities, è orgogliosa di presentare la sua nuova produzione all’interno dell'Università Bocconi:
“VIVA La vie Bohème”, liberamente ispirato al musical “RENT” di Jonathan Larson.

Gli studenti dell’ateneo si sono messi in gioco con spirito professionale e hanno dato vita a una produzione piena di freschezza ed entusiasmo, ma anche ricca di emozioni.

Fiero omaggio a “La bohème” di Giacomo Puccini, VIVA La vie Bohème è una storia di amore e malattia, di artisti e musicisti squattrinati che cercano di sopravvivere nella New York di fine anni ’80. Nonostante la lontananza geografica e temporale, il musical tocca temi più attuali che mai: l’emarginazione e la vita di strada, la malattia che dilaga e la condizione di perenne affitto nella quale, prima o poi, tutti ci troviamo.

Quando il lavoro si fa roa, spettacolo accademico della Dreaming Academy

Quando il lavoro si fa rosa
"Donne: diritti e rovesci..."
La programmazione 2019 di Teatrò continua all'insegna del Musical con "Quando il lavoro si fa rosa". Protagonisti gli allievi del triennio accademico della Dreaming Academy, i quali si cimenteranno con una commedia musicale romantica e satirica.
Si è appena aperto il decennio degli anni Ottanta e all'interno degli ipecinetici uffici della Consolidated si incontrano i destini di tre donne: la tenace Violet (Giorgia Auriemma), vedova con una figlia, Judy (Ambra Goffi) , appena lasciata dal marito e la procace Doralee (Martina Tasso), giunta dal profondo Texas in cerca di fortuna.

Let's musical, ospite speciale Vittorio Matteucci

LET’S MUSICAL
Tuffati nel mondo del Musical con grandi professionisti e preparati ad andare in scena con uno spettacolo unico!
 Il percorso didattico di Let’s Musical prevede lezioni di: – tecnica vocale
 – interpretazione vocale
 – recitazione e dizione
 – danza classica
 – tip tap
 – musical styles
 per un totale di 15 ore suddivise nei giorni di sabato e domenica una volta al mese.
 Un week-end prevederà la presenza di Vittorio Matteucci per le materie di tecnica vocale, interpretazione e recitazione.
 Il corso è aperto a cantanti, attori e ballerini dai 10 anni ai 35 anni.


venerdì 10 maggio 2019

A Summer Musical Festival della Bernstein School of Musical Theater: tutte le info


Si rinnova per la settima volta l’appuntamento annuale con A Summer Musical Festival, organizzato dalla Bernstein School of Musical Theater, diretta da Shawna Farrell.

Una rassegna di spettacoli musicali prodotti da Bsmt Productions in collaborazione con il Teatro Comunale e il Teatro Duse di Bologna che da maggio a giugno 2019 ospiteranno in cartellone tre importanti titoli: Spring Awakening, Chicago e Il bacio della donna ragno. I primi due titoli saranno interpretati dagli allievi della scuola, mentre il terzo spettacolo vedrà in scena anche ex allievi e alcuni noti performer.

I titoli di quest’anno hanno in comune una forte valenza sociale e politica che non risente delle diverse epoche in cui sono ambientati, perché riportabili tutti all’attualità: il sesso visto come un tabù, la spettacolarizzazione del dramma e il rapporto con il “diverso”, sono temi che fanno parte del nostro quotidiano, con il carico di pessimismo e preoccupazione che portano con sé.

SDM - La Scuola Del Musical presenta "SWEET CHARITY" :Teatro Nazionale, 4 giugno 2019


La SDM – La Scuola Del Musical di Milano il 4 giugno 2019 alle ore 20.45 presenterà il proprio spettacolo di fine anno presso il Teatro Nazionale ( via Giordano Rota,1) di Milano. Gli allievi del biennio di una delle più importanti accademie di musical d’Italia metteranno in scena un classico Broadwayano del 1966, “Sweet Charity” , candidato a 9 Tony Award con una premio vinto per le migliori coreografie grazie allo stile unico e originale del grande Bob Fosse.

Le musiche del musical sono scritte da Cy Coleman e il libretto è di Neil Simon.

Bob fosse si cimentò anche nella regia di una versione cinematografica nel 1969 scegliendo come protagonista l’eclettica attrice Shirley McLaine.

La versione italiana della SDM vedrà regia e messa in scena a cura di Alice Mistroni e Chiara Vecchi, le coreografie realizzate da Gail Richardson, direzione musicale e direzione cori sarà a cura di Giacomo Buccheri coadiuvata da un lavoro di vocal coaching da parte di Elena Nieri e Gianluca Sticotti.

IO, VINCENT VAN GOGH, il nuovo emozionante album a firma Corrado d'Elia


Debutta in prima Nazionale IO, VINCENT VAN GOGH, il nuovo emozionante album
a firma Corrado d'Elia.

Van Gogh è l'artista più amato e più incompreso di sempre.
L'artista puro, il genio, quello che più di altri ha fatto della sua pittura una necessità.
Quello che gronda anima ed emozione oltre che colore: lui non descrive ma interpreta, ricercando la sua verità.
Proprio per questo è uno degli uomini cui l'arte e la sensibilità moderna devono di più.

C’è qualcosa in lui che tocca una corda universale, che coinvolge tutti.

GRAN TOUR DEI MUSEI 2019 “UNA NOTTE AL MUSEO…IN MUSICAL!”, POLTRONA FRAU MUSEUM – TOLENTINO



Poltrona Frau - Comunicato stampa "Una Notte al Museo... in Musical!"

In occasione della Notte dei Musei 2019, la Compagnia della Rancia propone i brani più famosi di 100 anni di teatro musicale, in una serata pensata in esclusiva per il Poltrona Frau Museum a Tolentino: "Una Notte al Museo... in Musical!".

Dai personaggi in cerca d'autore a quelli in cerca di bellezza, design e comfort: tutto può succedere quando invece che a teatro lo spettacolo va in scena al museo.

giovedì 9 maggio 2019

Dirty Dancing in edizione speciale al Carroponte di Milano


Dirty Dancing è un titolo da record: un successo planetario al cinema, un Golden Globe® e un Oscar® per il brano “(I’ve Had) The Time of My Life”, oltre 40 milioni di copie della colonna sonora vendute e, solo negli Stati Uniti, oltre 11 milioni di dvd e Blu-ray. A teatro, in Paesi di consolidata tradizione di spettacoli musicali come Inghilterra e Germania, ha ottenuto i più alti incassi nella storia del teatro europeo.

Teatro Manzoni Milano: arriva Carlo Buccirosso


Lo spettacolo ha debuttato a novembre 2018 e approda al Teatro Manzoni dopo 130 repliche.
Questa invenzione di Carlo Buccirosso, commedia dalla trama poliziesca a tratti thriller tra le più divertenti del sua repertorio, affronta temi di grande attualità come la violenza sulle donne e la recidività dei reati, ma con rispetto e sincerità e con quell’ironia che suscita la risata regalando la riflessione. Al centro della vicenda, sviluppata dapprima in un commissariato di provincia e poi in una lussuosa casa di montagna, c’è l’integerrimo vice questore Piscitelli, attorno alla cui caparbietà e fermezza di paladino della giustizia ruotano gli altri personaggi della vicenda: il suo anziano genitore affetto da Alzheimer, la sua badante rumena, ispettori, sovrintendenti ed agenti di polizia, il carnefice e la sua vittima predestinata. Ma quando tutto sembra scontato e lineare, tra imprevisti, azioni di polizia ed una serie di situazioni esilaranti ai limiti del grottesco, negli ultimi venti minuti della commedia si assisterà a ciò che nessuno mai avrebbe potuto prevedere... un colpo di scena degno di una pellicola cinematografica!

lunedì 6 maggio 2019

Masterclass Meisner Tecnique Roma - maggio 2019



TORNA A ROMA IL WORKSHOP SUL METODO MEISNER CON IL CELEBRE JAMES PRICE IN UNA VERSIONE A DUE ARRICCHITA DALLA CO-PRESENZA DELLA SUA SOCIA ANNA MARIA CIANCIULLI. ULTIME LIMITATE DISPONIBLITA DI ISCRIZIONE.

 

Maggio 2019, Roma. Dopo il grande successo della prima edizione nell’aprile 2018, si appresta a tornare a Roma dal 17 maggio con un quasi tutto esaurito la seconda edizione il Workshop “Meisner Acting Tecnique”, tenuto dal celebre James Price, Fondatore e Direttore del the Acting Studio - New York e amico e protetto del leggendario Sanford Meisner.


La nuova edizione della Masterclass, per rimangono ancora le ultime limitatissime disponibilità di iscrizione, si arricchisce con la presenza di Anna Maria Cianciulli, socia e docente del The Acting Studio - New York dal 1992. Nel 1994, è lo stesso Sanford Meisner che le accorda il permesso esclusivo di curare l’edizione italiana del suo libro Sanford Meisner On Acting (“La recitazione”, libro edito da Dino Audino Editore - Agosto 2007). 
 

Il Workshop, in programma dal 17 al 23 maggio presso l’Accademia del Teatro Golden, si articolerà in due distinte classi, ciascuna di massimo 16 studenti. Le due classi alterneranno lezioni di tecnica Meisner con James Price e altre di Emotional Preparation con Anna Maria Cianciulli, in modo da garantire un approccio integrato e completo. In sei giorni i due docenti condurranno i partecipanti in un viaggio di trasformazione che copre diverse pietre miliari della tecnica Meisner e la sua applicazione a una scena.

Come per la scorsa prima edizione, ai partecipanti più meritevoli saranno assegnate alcune borse di studio per studiare gratuitamente presso il The Acting Studio - New York, la scuola fondata da James Price nel 1983 e dove, grazie ad uno degli staff di più alto livello nella formazione degli attori, l'allenamento Meisner è di "prima generazione" e aderisce al sistema di esercizi che ha catapultato l'approccio Meisner al livello più alto nel mondo della formazione recitativa.

La Masterclass torna per la seconda volta a Roma grazie al contributo dell’attore italiano Gabrio Gentilini, che dopo avere studiato al The Acting Studio - New York con James Price nel 2016, ha fortemente voluto portarlo in Italia per dare la possibilità anche agli studenti italiani di beneficiare di un insegnamento della tecnica Meisner di così alto livello e per dare la possibilità ai vincitori delle borse di studio di volare a New York e fare un’esperienza internazionale come quella che lui ha vissuto in prima persona qualche anno fa.


Per info e iscrizioni (limitate ultime disponibilità):jamespriceromemasterclass@gmail.com


IL METODO MEISNER.

Recitare nel cinema e sul palcoscenico è raccontare una storia ed è compito dell'attore far credere al pubblico che cose reali stanno accadendo a persone reali. Come attore devi far credere al pubblico che sei la persona che la storia dice tu sia, e sperimentare realmente ciò che la storia dice che stai vivendo. Quindi, come fa un attore a svolgere un simile compito? Sviluppando la sua capacità di vivere in modo autentico, lavorando momento dopo momento a ciò che esiste in circostanze immaginarie. Sanford Meisner ha trascorso la sua vita a formulare una serie di esercizi, ciascuno basato su quello precedente, che aiutino un attore a sviluppare la propria capacità di fare proprio questo. Meisner credeva che se sei veramente un attore i tuoi istinti sono melodrammatici e devi allenarti a seguire quegli istinti. Credeva che l'ostacolo degli attori fosse l'intelletto e che il pensiero fosse il grande nemico della perfezione che separa un attore dai suoi istinti divini.

JAMES PRICE.

JAMES PRICE è il Direttore fondatore di The Acting Studio - New York e della Chelsea Repertory Company di New York, dove attualmente insegna. Mr. Price si è laureato in teatro all'Indiana University (1969-72) e ha lavorato come attore professionista AEA prima di frequentare e diplomarsi presso la Neighborhood Playhouse School of the Theatre (1976), dove è tornato in seguito come membro del corpo insegnante sotto la guida del leggendario maestro istruttore Sanford Meisner. Mr. Price è grato per il suo rapporto di 15 anni con il signor Meisner, come suo protetto e amico personale.
Mr. Price ha anche insegnato recitazione al Trinity Rep Conservatory di Providence, RI, e a New York City alla NY Film Academy e allo Studio T. Schreiber. Ha lavorato come attore, regista, insegnante e produttore in teatri regionali, Off-Off Broadway, stagionali e universitari. Maestro di attività con 49 anni di esperienza, continua ad esercitarsi attivamente con i suoi colleghi associati dello Studio in collaborazione con la Chelsea Repertory Company, dove produce, recita e dirige.
Mr. Price è stato Istruttore Meisner Senior alla New York Film Academy dal 2003 al 2013. È presente in diversi libri sulla recitazione, tra cui “Stagecraft” di Robert Blumenfeld, “Legitimate Acting Coaches in New York” di Larry Silverberg e “Acting Professionally” di James Manos. Attualmente si sta di nuovo dedicando alla professione di attore in concomitanza con l’insegnamento, il coaching e la produzione. Recentemente è apparso in ruoli principali in numerosi film; tra gli ultimi “Broken Badges”, la cui premiere è in programma per giugno 2017 a New York.

  

ANNA MARIA CIANCIULLI.

ANNA MARIA CIANCIULLI è una premiata regista, sceneggiatrice, attrice e produttrice che lavora e vive a New York. Il suo film, "Stay" è entrato nelle selezioni ufficiali del Manhattan Film Festival, del Central Florida Film Festival, del NewFilmmakers di New York e ha ricevuto una menzione speciale dall'Ouchy Film Awards Winter 2016.
Più recentemente Anna ha prodotto, co-scritto e preparato gli attori sul set di "Life After Her", un film girato in 30 minuti a New York, vincitore del Platinum Award al NYC Indie Film Awards 2017. Il film è stato selezionato dal Short Corner del Festival di Cannes (maggio 2017) e ha anche ricevuto una menzione d'onore dal Rochester International Film Festival. È stato proiettato al Grove Film Festival, al New Hope Film Festival (aprile 2017) e nel mese di luglio 2017, al Festival Internazionale del Cinema di Madrid, dove ha ricevuto una nomination come miglior sceneggiatura originale e miglior attrice protagonista.
Anna Maria ha ricevuto una nomination come miglior attrice all’ International Festival of Cinema and Technology. Nel 2015 ha interpretato un ruolo principale in “Stealing Chanel”, un film diretto da Roberto Mitrotti, distribuito da Lifetime Network.
È stata onorata da Sanford Meisner con il diritto esclusivo di editare l'edizione italiana di "Sanford Meisner On Acting" - "La recitazione" - pubblicata nel 2007.
Il suo lavoro come regista e attrice è apparso in: The Kitchen - for a BAM Event; Vanderbilt Hall of Grand Central Station; Joyce Soho; St. Peter's Church; American Museum of Natural History; Theater for the New City; Access Theater; The Players Club. Tra le sue Collaborazioni: Domenica Cameron-Scorsese; Kevin Bacon e Michael Bacon; Susan Batson, Brian Dennehy e Roberto Benigni. Come regista teatrale, il suo lavoro è stato considerato dalla critica audace e sperimentale.
Ha co-prodotto "Tribeca in Rome" - una partnership culturale tra il Tribeca Film Festival e la prima edizione del Festival del Cinema di Roma - tra cui il Premio Steps and Stars ricevuto da Robert De Niro. Ha anche prodotto Discovering the New Italian Cinema - un festival cinematografico presentato al Quad Cinema.
Come Acting Coach, Anna Maria ha seguito Domenica Cameron-Scorsese, Alessandra Mastronardi, Kick Kennedy e Santigold. È stata Acting Coach sul set di “Yelo”, un cortometraggio diretto da Adrien Boublil (Cannes 2013). È membro della facoltà di The Acting Studio, New York, Inc. e della New York Film Academy. (NYFA).

 

 


 

 

venerdì 3 maggio 2019

I tre porcellini, un musical... curvy! debutta il 5 maggio



Un nuovo musical al debutto: domenica 5 maggio ore 16.30 e 21 al Teatro Cardinal Massaia di Torino sarà in scena "I TRE PORCELLINI - Un musical... curvy!" di George Stiles e Anthony Drewe prodotto dalla Compagnia Chi È Di Scena in collaborazione con la Compagnia della Rancia, regia di Gioacchino Inzirillo, Author, con Gioacchino Inzirillo (Kiu), Federica Vitiello (Bee), Gabriele de Mattheis (Bar), Elena Nieri (Mamma), Marco Caselle (Lupo Cattivo), Luca Spadaro e Mariasole Fornarelli (Ensemble).

Direzione musicale Gioacchino Inzirillo e Elena Nieri, traduzioni liriche Michele Renzullo, aiuto regia Mariasole Fornarelli, costumi Gabriele de Mattheis, coreografie Luca Spadaro, disegno luci Roberto Chiartano, disegno audio Gianluca Inzirillo

Caratterizzato da un piccolo cast, un atto unico e adattabile in palchi di piccole dimensioni. “I Tre Porcellini” è l'opzione perfetta per le Rassegne teatrali, Teatro per 
Ragazzi, Eventi estivi o per teatri con forti componenti educative. I tre porcellini insegnano ai piccoli come il successo può essere raggiunto attraverso il duro lavoro e la perseveranza. Pieno di umorismo, questo accattivante Musical farà cantare di gioia e ululare di risate… Oltre che far tremare le pareti!

Da Stiles e Drewe, il pluripremiato gruppo musicale autore di “Honk! “e “Mary Poppins" di Broadway, arriva “I Tre Porcellini - un Musical… Curvy”, perfetto per tutta la famiglia! Questa nuova versione della classica fiaba è piena di canzoni orecchiabili, rime intelligenti e fascino giocoso, ma offre anche spunti molto intelligenti sui temi della Casa e della Famiglia.

Bar, Bee e Kiu sono i Tre famigerati Porcellini, ormai all’apice della fama, candidati a numerosi premi e sempre inseguiti dai numerosi fan.
La loro Mamma racconta la loro storia, com’è andata veramente. E ritorna indietro ai tempi in cui disse loro che era ora di uscire di casa e costruire qualcosa di nuovo, procurandosi il proprio posto nel mondo. Allora Bar, Bee e Kiu trasformano paglia, legno e mattoni in tre case, ma sempre all’erta… Perché il Grande Lupo Cattivo forse è ancora in circolazione.

DURATA 70 minuti circa

La Compagnia rimane a disposizione per formulare un preventivo mirato per la struttura a disposizione e l’Ente che ne richiede la messa in scena.
Lo Spettacolo può essere replicato in diversi ambiti: Rassegne Teatrali, Manifestazioni per Bambini, Eventi e Festival estivi, Convention. 

Teatro Cardinal Massaia Via Sospello, 32/c Torino
Telefono: 011 2216128
Intero: 16 EURO Ridotto: 13 EURO
E’ possibile effettuare pagamenti anche con carte di credito e bancomat.
La biglietteria si trova in via Sospello 32 e osserva il seguente orario di apertura al pubblico: da martedì a sabato: dalle 16:00 alle 19:00
Inoltre, nelle giornate di spettacolo, la biglietteria sara’ aperta per le prevendite, secondo le seguenti modalita': rappresentazioni feriali: dalle 21:30 alle 23:00 e rappresentazioni festive: dalle 16:30 alle 18:00
In orari diversi da quelli di apertura al pubblico, si possono effettuare prenotazioni via mail all’indirizzo prenotazioni@teatrocardinalmassaia.it o lasciando un messaggio in segreteria al numero 011.2216128 ricordandosi di indicare il proprio nome, il numero di telefono per confermare la prenotazione, il numero di posti richiesti, il titolo dello spettacolo e la data di replica prescelta.
E da oggi è attivo il servizio di biglietteria online che vi consentirà di scegliere la poltrona e stampare il biglietto comodamente da casa recandovi in teatro soltanto per assistere allo spettacolo!


ARTEFICI. Residenze Creative FVG



Ecco una buona occasione per giovani ARTISTI di tutte le età ovviamente 😉
📣Ancora pochissimi giorni per partecipare alla call per la residenza #Artefici_ResidenzeCreativeFVG 2019.

A DISPOSIZIONE DELL'ARTISTA/COMPAGNIA: 
- spazi teatrali e un tecnico di riferimento 
- compenso giornaliero 
- vitto e alloggio 
- percorso di tutoraggio di 15 giorni anche non consecutivi 
- la possibilità di presentare il proprio lavoro al pubblico durante una prova aperta
- la partecipazione a SINAPSI, la tavola rotonda che connette gli artisti di Artefici, i tutor della residenza e il territorio.
❗️La call va presentata compilando il form esclusivamente online entro domenica 5 maggio alle ore 19:00.
👉Per conoscere tutti i dettagli e compilare il form > https://artistiassociatigorizia.it/residenze/

TEATRO SISTINA: "E' Cosa Buona e Giusta"



Dopo il successo della scorsa stagione, torna al Teatro Sistina Michele La Ginestra con “E’ Cosa Buona e Giusta”. Lo spettacolo, prodotto da Il Sistina e diretto da Andrea Palottosarà in scena da venerdì 10 a domenica 19 maggio.

Un cast di 22 artisti: con Michele La Ginestra, autore dei testi insieme a Andrea Bennicellisul palco, tra gli altri, Andrea Perrozzi, Ilaria Nestovito, Alessandro La Ginestra, Andrea Palma e Alessandro Buccarella.

 

Michele (o Don Michele?) si trova a fare i conti con le problematiche giovanili, alle quali non sembra trovare risposta, se non confrontandosi col passato; i genitori di oggi, da ragazzi, hanno vissuto le stesse esperienze che stanno vivendo i giovani? Cosa è cambiato negli ultimi trent’anni?

La tecnologia e la globalizzazione hanno sicuramente modificato il nostro modo di vivere, ma hanno stravolto anche gli atteggiamenti per affrontare i rapporti di amicizia, l’amore, i sogni nel cassetto, le prospettive lavorative?

 

Il nostro protagonista comincia, quindi, a ragionare a voce alta, e, per cercare di chiarire il presente, si fa trasportare dai ricordi, dalla musica e dalle atmosfere del passato…ma certo! La famosa saggezza derivante dall’esperienza può essere utile per districare la matassa, a chi quell’esperienza non l’ha fatta!

Oppure, semplicemente, questo mettersi a nudo, aiuterà a rompere una barriera generazionale tra genitori e figli…tra allenatori e allievi, tra docenti (professore di religione compreso) e discenti.

 

Con Ford Carpoint Sponsor Ufficiale, lo spettacolomette ordine in questo viaggio tra presente e passato, grazie alla forza trascinante della musica ed ai movimenti coreografici che sottolineano i passaggi temporali, assicurando due ore di puro e raffinato divertimento.

  

“E’ COSA BUONA E GIUSTA”

TEATRO SISTINA DAL 10 MAGGIO

Via Sistina 129, 00187 Roma

www.ilsistina.it

www.facebook.com/teatrosistinaroma

www.twitter.com/teatrosistina

Info e Prenotazioni:

06 4200711 – 392 8567896

prenotazioni@ilsistina.it

www.ticketone.it

www.ilsistina.it

www.facebook.com/teatrosistinaroma

www.twitter.com/teatrosistina

Prezzi Biglietti

Poltronissima €44,00

Poltrona e I Galleria 39,50

Seconda Galleria €34,50

Terza Galleria €27,50

Orario Spettacoli

Dal martedì al sabato ore 21,00

Domenica ore 17,00

Sabato 18 maggio ore 16,00 e ore 21,00.

 

A Bronx Tale al debutto al teatro Nuovo di Milano


 

Dopo il successo di questa stagione teatrale di KINKY BOOTS, IL VIOLINISTA SUL TETTO e TOC TOC, il Teatro Nuovo di Milano presenta una nuova produzione: A BRONX TALE

 

In seguito alla fortunata trasposizione cinematografica della pièce basata sulla storia del candidato all’Oscar Chazz Palminteri, nel film Bronx (1993), diretto da De Niro e alla prima messa in scena a Broadway (2007) con la regia di Jerry Zaks, nasce “A Bronx Tale – TheMusical” con la regia di Robert De Niro e del pluripremiato ai Tony Awards, Jerry Zaks, con le musiche di Alan Menken, i testi di Glenn Slater e le coreograe di Sergio Trujillo. 

 

Ci troviamo nel Bronx ed il gangster Sonny è il mentore di un ragazzino italiano di nome Calogero. Quando il giovane assiste ad una sparatoria, inizia il rapporto duraturo tra lui e Sonny, ma suo padre Lorenzo disapprova questo legame. Calogero cresce sotto l'ala di entrambi gli uomini, diviso tra l'onestà paterna e l'ammirazione per Sonny. Gli amici di Calogero nel corso degli anni vengono coinvolti in furti, sparatorie e lotte a sfondo razzista. Quando il giovane si innamora di una ragazza afro-americana, le cose si complicano: la sua maturità è segnata dalla tragedia, ma Calogero si rende conto di quanti volti abbia l'amore. 

Sul palco 23 performer daranno vita a uno spettacolo pieno di numeri dance ad alta energia e di canzoni originali di doo-wop firmate da Alan Menken, il cantautore di Beauty and the Beast, e adattate in italiano da Mario Finulli

 

Diretto da Claudio Insegno, con la direzione musicale di Claudia Campolongo e le coreografie di Luca Peluso,  A BRONX TALE è una storia indimenticabile di lealtà e famiglia.

 

CAST

 

MARCO STABILE - Calogero

DANIELA POBEGA - Jane

ANDREA CARLI - Sonny

ROBERTO ROSSETTI – Lorenzo

VALENTINA GULLACE - Rosina

MARIO DONATO VINCI – Calogero bambino

GIULIO PANGI – Rudy The Voice

UMBERTO NOTO – Tony 10e10

CLAUDIO ZANELLI -  Frankie Creme Caramel

MICHEL ORLANDO – Eddie Mush

MICHELE SAVOIA -  Jo Jo Balena

GIACOMO MARCHESCHI -  Nick il bello

FRANCESCO MARINO – Mario il pazzo

ALFREDO SIMEONE – Slick leccato

BEPPE SAVINO – poliziotto

CLAUDIA CAMPOLONGO – nonna di Calogero

DAVID MARZI - Tyrone

PIERLUIGI LIMA - Jesse

FRANCESCA PIERSANTE - Frieda

MITSIO PALADINO FLORIO – Denise

 

ENSEMBLE

MARTINA LUNGHI – ROSY MESSINA – SIMONE DE ROSE

  

TEAM CREATIVO

 

Direzione artistica: GIULIO PANGI

Direzione musicale: CLAUDIA CAMPOLONGO

Adattamento liriche: MARIO FINULLI

Coreografie: LUCA PELUSO

Assistente regia: TANIA OCCHIONERO

 

REGIA CLAUDIO INSEGNO

 

Scene: ROBERTO e ANDREA  COMOTTI

Costumi: LELLA DIAZ

Assistente costumista: ALESSIA DONNINI

Disegno luci: ALIN POP

Disegno fonico: DONATO PEPE

Microfonista: LUIGI DORONZO

Direttore di scena: NATHAN COPELLO

Capo sarta: SARA BERNACCHI

Foto: SEBASTIANO MACCARONE

 

Prodotto da Lorenzo Vitali

Produzione e distribuzione: Laura Vitali, Elisabetta Radice

Direzione tecnica: Paolo Dell'Era

Ticketing: Giovanni Ronca

Amministrazione: Maura Pevere, Laura Gambolò, Gloria Vitali

Comunicazione: Rocchina Ceglia

Social: Claudia Grohovaz

Dal 10 al 19 maggio 

Teatro Nuovo 

Piazza San Babila – Milano

 

BIGLIETTI:

ONLINE

www.teatronuovo.it

www.ticketone.it

 

BOTTEGHINO TEATRO

Dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 alle 19:00
La domenica dalle 14:00 alle 17:00
la biglietteria riapre un’ora prima dell’inizio degli spettacoli

Tel. 02.794026 -prenotazioni@teatronuovo.it

 

CONTATTI:

Facebook - @teatronuovomilano

Instagram - @teatronuovo_milano

Twitter - @TeatroNuovo

YouTube – Teatro Nuovo di Milano