sabato 11 maggio 2013

La tradizione del Royal National Theatre e il gioioso Carnevale di Notting Hill nell’estate londinese


JMIAS.com - Studi internazionali: durante la stagione estiva Londra si conferma essere un fiorente centro di attività culturali per i visitatori che decidono di trascorrere un periodo nella City e apprezzarne le peculiarità. Tra le molte iniziative, il Royal National Theatre è noto per la qualità degli eventi organizzati e la loro rilevanza a livello mondiale. Nello spazio adiacente alla consueta sede è stato allestito un teatro temporaneo denominato 'The Shed', dotato di posti suddivisi tra platea e galleria.

Il programma artistico porrà in risalto forme espressive nuove e originali, con artisti sia conosciuti che emergenti. Inoltre ad agosto è previsto il Carnevale di Notting Hill, che dal 1966 attraversa l’Ovest di Londra con musica, colori e divertimento. È da notare che si tratta di uno dei più grandi festival di strada in Europa, potendo contare su circa quarantamila volontari e oltre un milione di persone in festa provenienti da tutto il mondo.

Per approfondire la conoscenza delle caratteristiche riguardanti il diversificato panorama culturale internazionale del Regno Unito, in grado di proporre svariati spunti decisamente interessanti, attraverso il 'Progetto Culturale Internazionale Recitazione-Inglese' vi sarà la possibilità di affiancare un’istruttiva esperienza settimanale con l’apprendimento di tecniche recitative e non solo. La competenza degli insegnanti sarà da guida agli studenti, con l’obiettivo di far loro acquisire e trasmettere emozioni, conoscersi internamente, percepire i segnali del proprio corpo e altro, sviluppando contemporaneamente l’uso della lingua inglese.

Visitando il sito www.JMIAS.com sono disponibili ulteriori informazioni sui corsi internazionali dall’11 al 18 oppure dal 18 al 25 agosto 2013, nel periodo natalizio e pasquale durante i relativi momenti di effettuazione. I corsi saranno a numero chiuso.

SOTTO, LO STESSO ANNUNCIO MA IN INGLESE!

JMIAS.com - International studies: during the summer season London confirms itself to be a flourishing centre of cultural activities for the visitors that decide to spend a period in the City and appreciate its peculiarities. Among the many initiatives, the Royal National Theatre is well-known for the quality of events organised and their worldwide relevance. In the space adjacent to the usual venue a temporary theatre named 'The Shed' has been set up, provided with seats divided between stage level and gallery. The artistic programme will emphasise new and original expressive forms, with both renowned and emerging artists. Moreover in August the Notting Hill Carnival is scheduled, that since 1966 crosses West London with music, colours and fun. It is to be noticed that it is one of the biggest street festivals in Europe, as it can rely on about forty thousand volunteers and more than one million of celebrating people coming from all over the world.

To go in depth with the knowledge of characteristics regarding the diversified international cultural overview of the United Kingdom, able to propose various really interesting ideas, through the 'International Cultural Project Acting-English' there will be the possibility to put alongside an instructive weekly experience with the learning of acting techniques and not only. The competence of teachers will be the guidance for the students, with the aim to make them acquire and transmit emotions, know themselves internally, perceive the signals of one’s own body and more, developing simultaneously the usage of English language.
Visiting the website www.JMIAS.com further information are available about the international courses from the 11th to the 18th or from the 18th to the 25th of August 2013, in Christmas and Easter time during the related periods of taking place. The places are a limited number.

Improve your English while having fun through creative, useful and innovative methods... with experts of the field, directly in the English Speaking Countries!
-->



Nessun commento:

Posta un commento