mercoledì 29 novembre 2017

SPETTACOLI IN CERCA DI PRODUZIONE, 10° PROPOSTA: “L’ANNO PROSSIMO MI SPOSO!” “L’ANNO PROSSIMO DIVORZIO!”




Ecco il 10° e per ora ultimo appuntamento per la rubrica SPETTACOLI IN CERCA DI PRODUZIONE.
 
Abbiamo avuto davvero spettacoli per tutti i gusti, prosa, musical, monologhi, serate musicali.

Concludiamo ancora con due commedie,
“L’ANNO PROSSIMO MI SPOSO!”
“L’ANNO PROSSIMO DIVORZIO!”

Nel caso abbiate qualche progetto nel cassetto... mandatemelo lo stesso: non è detto che prima o poi non riapra lo spazio!

Per cui, vi ripropongo promemoria e mail.

1) il materiale inviato deve essere proposto sotto forma di comunicato in word più immagini in jpg.
2) é preferibile siano spettacoli inediti (ovviamente già depositati e registrati da parte degli autori), pronti in ogni loro parte, atti solo ad essere presi e messi in scena.
3) la rubrica di carattere prettamente giornalistico, é solo una vetrina per fare incuriosire eventuali produttori.
4) ovviamente non si garantisce interesse né da parte di produttori né da parte dei teatri
5) trattandosi di una vetrina, colui che invia la mail si assume ogni responsabilità del materiale inviato, sia per la qualità della proposta, sia per eventuali diritti dell’opera, inedita e non
6) il materiale deve essere pubblicabile così come viene inviato e va implementato con contatti per approfondimenti ed eventuale interesse da parte di terzi
7) la pubblicazione é gratuita e a discrezione della sottoscritta, come ogni altro comunicato stampa.

La sottoscritta non si assume alcuna responsabilità per il materiale pubblicato né per eventuali messe in scena, né per eventuali diritti.

Detto questo, silvia.arosio@gmail.com


“L’ANNO PROSSIMO MI SPOSO!”
“L’ANNO PROSSIMO DIVORZIO!”

Trattasi delle prime due commedie brillanti di un progetto teatrale di tre opere con gli stessi protagonisti.

Ne “L’anno prossimo mi sposo!”, scritta da Fabio Corradi nel marzo del 2016, conosciamo le sorelle gemelle Silvia e Camilla. La scena si presenta con due ambienti non comunicanti, che sono le abitazioni delle due.
Silvia è sposata da parecchi anni e Camilla è prossima al matrimonio.
I rispettivi partner, Edoardo e Gianluca, sono all’oscuro dell’esistenza della gemella “corrispettiva”, e proprio da questa contrapposizione tra perfetta corrispondenza esteriore e caratteri completamente opposti, che scaturiranno una serie di esilaranti equivoci.

“L’anno prossimo divorzio!” è una commedia brillante, assolutamente moderna, ed è stata scritta da Fabio Corradi in tre notti, nel marzo del 2017.
Si tratta della seconda opera della trilogia iniziata con “L’anno prossimo mi sposo!”, e vede i quattro protagonisti in un tris di situazioni.
Dopo il matrimonio di Camilla e Gianluca tutto sembra in perfetta armonia…
Sembra, avete letto bene… perché il viaggio di nozze, dal quale stanno tornando gli sposini, per consuetudine considerato il punto di partenza e l’inizio di un nuovo capitolo… in questa storia sembra essere un punto di non ritorno, o meglio la “porta sul retro” per il ritorno alla vecchia vita e ad un equilibrio che il matrimonio ha fatto finire.
Gli accadimenti tra i novelli sposi finiranno per coinvolgere, loro malgrado, anche la coppia veterana, quella di Silvia ed Edoardo, in un gioco di schermaglie che vedrà contrapposte le due coppie, e dove la componente femminile sembra avere la meglio.
E’ quindi davvero il divorzio l’unica soluzione per riportare l’ordine perduto?

In questa commedia il divorzio paradossalmente, non rappresenta lo scenario classico della divisione di coppia, ma l’inizio, il principio, di una vita strettamente unita alla persona che ami. La domanda giusta che viene posta all’interno dello spettacolo è: “Il rito del matrimonio è realmente garante di un amore che si vuole consacrare eterno?”.
Ovviamente il lato comico è il punto focale di questa improvvisata psicologica commedia che arriva a dettare la sua morale innovativa: l’amarsi e l’amore supera ogni ruolo, ogni definizione, servendosi comunque del quotidiano.

Il primo titolo della saga “L’anno prossimo mi sposo!”, ha avuto origine da una domanda rivolta sovente all’autore dai ragazzi che frequentano il centro dove fa l’educatore: “Quando ti sposi? Quando ti sposi?”… “Vedrete… l’anno prossimo!!!”.

Curioso è il fatto che l’autore, pur non essendo sposato, abbia voluto analizzare la vita di coppia e il suo microcosmo, esprimendo la sua visione e dando vita a due opere che potrebbero definirsi “commedie popolari”, con grande coinvolgimento del pubblico, che si riconosce in tematiche che si vivono quotidianamente e che per questo interviene spesso con commenti sagaci e divertenti.

Il regista Fabio Corradi, sta ultimando la stesura del terzo capitolo del trittico teatrale, intitolato “L’anno prossimo poi ci penso!” che, forse, darà la risposta ad un ultimo, ulteriore interrogativo: esiste, oltre al matrimonio e al divorzio, un’altra via per la vita di coppia?

Veloci e brillanti nei dialoghi e nelle scene, senza tralasciare i colpi di scena e gli spazi di interazione tra i protagonisti stessi, le commedie si presentano con tre attori ma quattro personaggi. Le donne in scena sono due, ma interpretate dalla stessa unica attrice.
I quattro personaggi sono ben caratterizzati, leggeri ma nel contempo capaci di profonde riflessioni.
Le due commedie scritte hanno una duttilità tale da potersi trasformare in sceneggiature televisive se non addirittura cinematografiche.

*****

PRESENTAZIONE F.A.R.E TEATRO


F.A.R.E TEATRO (Tanta emozione a teatro replicando opere), nasce nel 2016 e propone la messa in scena di spettacoli dove teatro e musica si fondono in un'unica dimensione.

Autore e regista degli spettacoli è Fabio Corradi.
Dopo diversi anni di recitazione in compagnie locali, nel 1994 Fabio Corradi dà vita alla compagnia teatrale Tournèe e inizia il suo lavoro di stesura di testi teatrali, in particolare commedie brillanti (che ad oggi ammontano a più di 60).
Al primo lavoro “Attori si nasce, parola di Totò”, segue “Un angelo caduto in volo”. Nel 1996, in occasione della presentazione della commedia musicale "Sognando un'altra favola", seguito di “Aggiungi un posto a tavola”, inizia una lunga collaborazione con il locale “Arlecchino” di Vedano Olona e con il duo comico dei Fichi d’India.
Nel 2000 riceve il premio come migliore autore per i testi delle commedie da lui scritte.
Nel 2014 Fabio Corradi realizza una sit-com tratta da una saga teatrale di sei commedie da lui scritte, intitolata “La famiglia Tadini”.
Attualmente, continua le sue attività di attore, autore, produttore e regista nel settore del teatro, della produzione e della formazione allo spettacolo e del web (serie “I Mafiosi”).

Le musiche degli spettacoli, originali e inedite, sono composte da Andrea Salvadè.

Andrea Salvadè e Eleonora D’Aniello recitano da anni in varie compagnie teatrali del comasco, frequentando vari corsi di recitazione, canto, danza, e seminari a Como, Varese e Milano. Attualmente collaborano anche con Fabio Corradi nella messa in scena di commedie brillanti e cene con delitto.
Nel giugno del 2017 hanno portato in scena “Dirty Dancing – Il musical”, con la regia di Mauro Simone.
All’attività teatrale si aggiunge quella musicale: il duo “Eleonora e Andrea” anima matrimoni, feste di piazza ed altri eventi privati.

CONTATTI:

Fabio Corradi 3472391699 email: fctournee@gmail.com
Eleonora D’Aniello 3497147656 email: eleonora.daniello@libero.it



LINK SPETTACOLI IN CERCA DI PRODUZIONE
Ditelo alle stelle - prosa
http://www.silviaarosio.com/2017/10/spettacoli-in-cerca-di-produzione-1.html

Monsters – il volto del mostro, musical
http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacoli-in-cerca-di-produzione-2_1.html

Shrek – musical
http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacoli-in-cerca-di-produzione-3.html

“Infedeli ma non troppo” e “Tutto può accadere” – commedie brillanti
http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacoli-in-cerca-di-produzione-4.html

"Maria Callas, la Divina", monologo

http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacoli-in-cerca-di-produzione-5.html

Il Condominio Matto, commedia

http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacolin-in-cerca-di-produzione-6.html

Tenco a Tempo di Tango, spettacolo musicale

http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacoli-in-cerca-di-produzione-7.html
 
“Sognando un’altra favola”, seguito di Aggiungi un posto a tavola

http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacoli-in-cerca-di-produzione-8.html

Serata Romana, spettacolo musicale

http://www.silviaarosio.com/2017/11/spettacoli-in-cerca-di-produzione-9.html 



SPETTACOLI IN CERCA DI TEATRI O ORGANIZZATORI TEATRALI
L’isola del tesoro, il musical