mercoledì 31 ottobre 2018

Peter Pan il musical ritorna a volare sull'Italia: tutte le info


Se ieri il mio post dedicato al nuovo Capitano Uncino ha registrato un gran numero di visitatori, oggi vi posso dare tutte le info sul nuovo tour di Peter Pan il Musical, che comicia a volare di nuovo su tutta Italia (dopo il successo dell'Oman).

La regia è sempre di Maurizio Colombi, che ha appena ricevuto il Premio Vindobona.

Nella prossima pagina, le info ed il cast (con il ritorno anche di Pelliccia come Spugna).

Rosso Napoletano - Quattro giornate d’amore, le prossime date del musical con Serena Autieri


Continua il Tour di Rosso Napoletano - Quattro giornate d’amore. Musical scritto e diretto da Vincenzo Incenzo che vede come protagonista Serena Autieri nei panni di Carmela, umile panettiera napoletana.

Le coreografie sono firmate dal coreografo Bill Goodson e la direzione musicale affidata al Maestro Vincenzo Campagnoli. Il tutto inserito in un suggestivo apparato scenico creato da Roberto Crea, con i costumi di Concetta Iannelli ed il disegno luci di Luigi Ascione.

Rosso è il colore dell’amore, della passione, della superstizione, del pomodoro, del sangue, del fuoco, della rabbia, della preghiera e della resistenza di un popolo che, armato solo del suo orgoglio e della sua geniale creatività durante le Quattro Giornate di Napoli, insorse contro l’oppressione per salvare i suoi figli e la sua ricca e gioiosa identità.

Dodici personaggi e un grande corpo di ballo gravitano tra le rovine di una Napoli allo stesso tempo contingente e fuori dal tempo, che in una sorta di astrazione temporale parla e partecipa, come un coro greco, per bocca dei suoi muri, dei suoi vicoli e dei suoi sotterranei.

GREASE, il tour riparte dal TEATRO DELLA LUNA di Milano


Torna a Milano il musical GREASE, che vede protagonista, nel ruolo di Danny Zuko GIULIO CORSO, impegnato questo autunno, oltre che in teatro, anche al cinema e in tv su molteplici progetti.

Il tour parte dal Teatro della Luna di Milano, dove sarà in scena dall’8 novembre al 2 dicembre.

CASTING: per ampliamento di Musical Mood Company e per l'inserimento nel cast di "CIVICO 7 - il Musical"


Segnlo AUDIZIONI per ampliamento di Musical Mood Company e per l'inserimento nel cast di "CIVICO 7 - il Musical", il primo Musical in Italia con musiche di Mia Martini, Renato Zero e Loredana Bertè.

lunedì 29 ottobre 2018

Maurizio Colombi insignito del Premio Vindobona


Maurizio Colombi si è aggiudicato il Premio Vindobona (il  nome con il quale gli antichi romani chiamavano Vienna), sabato 27 ottobre, durante la XII edizione del Gran Ballo Viennese di Roma, che si è tenuto nell’Acquario Romano, in Piazza Manfredo Fanti, presentato quest'anno dalla conduttrice Rai, Chiara Giallonardo.

Maurizio Colombi è stato premiato "come ideatore e regista di musical teatrali apprezzati dal grande pubblico e dalla stampa. Attraverso le sue numerose opere teatrali come Peter Pan, We Will Rock You, Rapunzel, Vorrei la pelle nera, La Regina di Ghiaccio, Elvis An Historical Musical".

In questo post, una foto in eslcusiva della serata.

Peter Pan il Musical: ecco il nuovo Uncino!


Ciurmaaaaaaaaa!
Rompo il silenzio!

Per tutti coloro che me lo hanno chiesto, è stato annunciato tramite social chi sarà il nuovo Uncino in Peter Pan Il Musical!

Lo avete riconosciuto?

Il nome nella prossima pagina...

venerdì 26 ottobre 2018

Ale e Franz, Nel nostro piccolo: videointervista e recensione


Che nostalgia. La nostalgia del cabaret quello bello, quello vero, quello puro.

Ma ancora c'è, anche se raro, ed è bello da vedere e rivedere. Non quella comicità mordi e fuggi, come a volte la Tv ci propone.

Quella comicità da gustare, assaporare, vivere.

Ale e Franz sono - e lo sono sempre stati fin dall'inizio -, due Comici di classe: due attori, prima di essere due comici, molto legati alla loro milanesità e alle tradizioni, ogni volta con la loro innovazione e la loro genialità.

Orlando furioso - Quasi un musical, Il Cielo sotto Milano


Dopo il sold-out della stagione passata Orlando torna a viaggiare nel metrò.
10 gli attori/musicisti in scena per 57 personaggi, ripresi dal poema ariostesco adattato drammaturgicamente dalla regista Anna Zapparoli. Dalle peripezie della bella Angelica all’amore tra Ruggiero e Bradamante, dall’assedio di Parigi fino alla follia di Orlando e al recupero del senno da parte di Astolfo sulla Luna.

giovedì 25 ottobre 2018

Teatro Della Luna: ecco tutti i titoli della nuova stagione


Si riaccendono i riflettori del Teatro della Luna! Grandi musical, circo moderno, gli attesissimi Legnanesi insieme a musica, danza e tanti eventi per tutta la famiglia per “portare sulla Luna” gli spettatori nella stagione 2018/2019.

L’apertura del cartellone, dopo l’incredibile successo di pubblico nella scorsa stagione, è affidata a due anteprime del tour di FLASHDANCE Il Musical (27-28 ottobre), tratto dal celebre film che ha emozionato il pubblico e fatto ballare intere generazioni, con la traduzione e l’adattamento di Chiara Noschese, Un susseguirsi di coreografie coinvolgenti, hit intramontabili come What a feeling, Maniac, Gloria, Man Hunt, I love Rock’n Roll e la storia di amore, amicizia e riscatto personale della protagonista Alex Owens, interpretata a teatro da Valeria Belleudi, allieva della Scuola di “Amici” di Maria De Filippi nel 2004: la storia di un sogno e del coraggio di poterlo realizzare, entrare nella prestigiosa Accademia di Danza di Pittsburgh riscattandosi così da un passato difficile. Una giovane donna, indipendente e forte, che combatte e lavora in un mondo di uomini, scoprirà l’amore e imparerà che per sognare in grande si deve credere in sé stessi e non avere paura delle sfide.

TeatrOn apre la sua unica sede al sud: le audizioni


Sta per aprire l'unoca sede al sud di Teatrom, con la Direzione Artistica di Pino Insegno.

Oltre alla sede di Roma (dIr didattico Vito Caporale dei Baraonna) e a questa aprirà a breve anche la sede Veneto.

Ci saranno quindi corsi accademici dicorsiaccademici due anni più i1 facoltativo con titoli per ogni anno, con frequenza giornaliera dal lunedì al venerdì per un totale di 100 ore mensili (compresi stage con alcuni dei docenti di Roma ed artisti del settore tipo Galatone, Cibelli e tanti altri
in più un corso Performer (1 lez a settimana della durata di 2 ore).

In questa sede sarà possibile seguire anche un ramo "Napoli" dove si studierà anche teatro e canzone classica napoletana.

Blue Il Musical, Parioli Theatre Club


Dopo la fortunata inaugurazione del nuovo Parioli Theatre Club,t orna a Roma B.L.U.E. Il Musical Completamente Improvvisato

Divertente, brillante, entusiasmante, coinvolgente, sono queste le caratteristiche che rendono B.L.U.E. uno spettacolo irripetibile. Sarete voi a scegliere la location e il titolo del musical. Grazie ai suggerimenti del pubblico, ogni sera gli attori e i musicisti improvviseranno testi, coreografie, canzoni, musiche rendendo ogni replica unica e diversa dalle altre. Ad accompagnare gli attori in questa impresa sarà una band dal vivo, senza spartiti da seguire perché tutto è dettato da ciò che accade sul palco ogni singolo momento.

Nelle scorse stagioni, questo singolare mix tra musical, spontaneità e comicità ha ottenuto un grande successo di pubblico registrando il sold out in ogni teatro d'Italia dove è stato improvvisato. Uscirete dal teatro cantando canzoni che prima non esistevano!

mercoledì 24 ottobre 2018

Teatro Nuovo Milano: Ale & Franz sono in scena con Nel nostro piccolo.


Dopo il successo degli anni scorsi il Teatro Nuovo è lieto di ospitare il duo comico più amato del momento. Dal 23 ottobre all'11 novembre Ale & Franz sono in scena con un nuovo divertente spettacolo: Nel nostro piccolo.

Un viaggio alla ricerca del punto di partenza, quello che ha mosso la voglia e ricerca di comicità da parte dei due artisti. Un viaggio divertente, affrontato con leggerezza e divertimento, il racconto di un mondo visto dalla parte di chi ha il coraggio, con le proprie idee, di guardarsi dentro.

WE WILL ROCK YOU, torna in Italia il musical con i più grandi successi dei Queen: le videointerviste, il cast e le info


E' stato presentato ieri a Palazzo Marino We Will Rock You, tra i musical più rappresentati al mondo, che a distanza di quasi 10 anni otrna sulle scene.

È la storia emozionante di Galileo e di Scaramouche che – insieme ai ribelli Bohemians – in una società futuribile, declinazione possibile di quella attuale, riportano l’Amore, la Musica dal Vivo e la Bellezza al centro della loro vita, con l’innocenza, la determinazione e l’audacia che solo i ragazzi nel loro processo di crescita sanno tirar fuori. I due protagonisti, si ritrovano coinvolti in prima linea nella guerra contro le conseguenze dell’accentramento del potere che vede una sola multinazionale, la Globalsoft, governare il mondo intero. Per mantenere la propria posizione di dominio, la Globalsoft, ha trasformato tutte le persone del pianeta in consumatori acritici programmando per tutti una vita e un futuro a cui i due ragazzi decidono di opporsi.

Una grande storia d’amore: per la Musica, per la Libertà intesa come possibile personale ricerca della Felicità, in generale amore per la Vita.

Il tour parte ad ottobre 2018 e si protrae nel 2019, con show in tante città italiane distribuite su quasi tutto il territorio nazionale.

Il Produttore Claudio Trotta ha affermato che si tratta di una versione NO REPLICA:

"Non si tratta di una replica del precedente spettacolo ma di una nuovissima produzione - messa in scena da un nuovo cast - concepita appositamente per il nostro Paese da Claudio Trotta per Barley Arts: l'adattamento è stato volutamente ricercato e meticoloso, il testo originale aggiornato ed arricchito, frutto di un lungo e complesso lavoro di "cesellatura" dello script originale da parte di un nuovo team creativo, per oltre due ore e mezza di spettacolo". 

MAGGIORI DETTAGLI NELL'INTERVISTA VIDEO DELLA PROSSIMA PAGINA A CLAUDIO TROTTA E VALENTINA FERRARI. 

Con il cast e le info.

Parsons Dance Italian Tour 2019 dal 25 gennaio


Nuovo tour italiano per Parsons Dance, la compagnia americana amata dal pubblico per la sua danza atletica e vitale che trasmette gioia di vivere.

Caposaldo della danza post-moderna made in Usa, Parsons Dance incarna alla perfezione la forza dirompente di una danza carica di energia e positività, acrobatica e comunicativa al tempo stesso. Le creazioni di Parsons, prima fra tutte la celeberrima “Caught” del 1982, portano il segno di una straordinaria teatralità e di un lavoro fisico che si trasforma in virtuosismo e leggerezza. È una danza solare, che diverte in quanto espressione di gioia, capace di trasmettere emozioni semplici e dirette, quindi estremamente accessibile al grande pubblico.
Confermata nel cast del tour italiano la ballerina italiana Elena D’Amario.

martedì 23 ottobre 2018

SHREK – IL MUSICAL Il musical, realizzato interamente dall’Associazione “Il Sicomoro”, in arrivo a Predappio


Vi ricordate quando, tempo fa, nella rubrica Spettacoli in cerca di Produzione, vi parlai di Shrek il Musical?

Ecco, questo musical trovò effettivamente una produzione ed è ancora in tour.

"Unitevi al nostro eroe Shrek, orco verde e malizioso, e al suo leale amico Cichino nel loro tentativo di salvare la Principessa Fiona, tenuta prigioniera in una torre da un terribile drago.
Il terrificante segreto della Principessa trascinerà Shrek e il suo compagno Ciuchino in un’emozionante avventura. A tutto questo aggiungete Lord Farquaad, uomo di piccola statura alla ricerca di una sposa fedele che gli permetterà di diventare Re, oltre ad una serie di personaggi fiabeschi e otterrete…

SHREK – IL MUSICAL
Il musical, realizzato interamente dall’Associazione “Il Sicomoro”,
sarà in scena per ben due serate al
Teatro Comunale di Predappio
e precisamente il 26 e 27 Ottobre 2018 (Ore 21.00).
Sarà l’ultima occasione per vedere questo spettacolo in zona dove oramai ha replicato numerose volte. Poi ci saranno solo date in diversi teatri nazionali tra cui Montecatini e Lucca.

lunedì 22 ottobre 2018

Oltheatre al De Sica: la stagione


Ecco la programmazione di Oltheatre al De Sica  (Peschiera Borromeo, Milano).

"Cosa è Oltheatre al De Sica? Come si è arrivati a Peschiera Borromeo? Al Teatro De Sica?

Oltre Spettacoli: un’associazione milanese, formata da professionisti del settore culturale, che lavora con lo scopo di valorizzare ogni settore necessario alla produzione di uno spettacolo.

I professionisti lavorano fianco a fianco con giovani ricchi di energia, insieme producono spettacoli per adulti e bambini, laboratori teatrali, si occupano di luci e scenografie. A Oltre Spettacoli manca una sede, finché non incontra sulla sua strada il Teatro De Sica di Peschiera Borromeo.

È amore a prima vista!

Un teatro con grandi potenzialità, forse un po’ sopite. Oltre Spettacoli, diventa OLTHEATRE AL DE SICA e inizia una serie di lavori. 3900 ore di volontariato in 30 giorni, 250 rocchetti per il graticcio, 408 targhette per le poltrone. Un po’ di colore al foyer. E tanta energia diffusa.

È così che Oltheatre al De Sica vuole iniziare a diventare un teatro di tutti e per tutti.

Si parte dall’idea di lavorare sul territorio, ma non solo.

Si mira a essere un porto a cui approdare e da cui salpare per viaggi straordinari.

Un luogo accogliente per tutti dove poter prendere un caffè, fare un aperitivo, vedere un film, assistere a spettacoli di prosa, di danza, di cabaret, spettacoli musicali, comici, di narrazione, physical theatre e poi venire a teatro con i bambini, fare laboratori teatrali calcando un palco di 18 mt.

Sta per salpare una stagione ricca e variegata, formata da spettacoli con nomi noti e meno noti, ma tutti all’insegna della qualità e con la scelta “coraggiosa” di partire con una serata di narrazione. Una serata dedicata a una storia di lotta per i diritti civili. La storia di Peter Norman. Una storia ancora attuale.

domenica 21 ottobre 2018

Annullata la serata de I CANTAPOETI al Serendepico

ATTENZIONE!

Sono estremamente rattristata nel comunicarvi che per un improvviso grave problema di salute, riguardante la famiglia di Marzio Italo Bonferroni,
il programma - evoluzione musica - e la serata del 28 ottobre de I CANTAPOETI, è rinviato a data da destinarsi.
Un doveroso ringraziamento e un abbraccio a Marzio Bonferroni e alla sua famiglia, per superare al meglio possibile questo brutto momento.

I GIORNALISTI SARANNO PRESTO AVVISATI A MEZZO MAIL.

RAF e UMBERTO TOZZI tornano a cantare insieme nel nuovo brano “COME UNA DANZA”: e presto il tour


Insieme hanno già fatto un pezzo di storia della musica italiana, due grandi artisti con due repertori immensi e straordinari, due cantanti italiani che con le loro canzoni hanno fatto ballare tutto il mondo, ma soprattutto due amici: RAF e UMBERTO TOZZI oggi tornano a cantare insieme.

Il brano inedito “COME UNA DANZA” (Friends & Partners/Artist First), da domani, lunedì 22 ottobre, in rotazione radiofonica e disponibile in tutte le piattaforme digitali, segna il grande ritorno di una storia in comune, di una complicità davanti e dietro le quinte, 30 anni dopo “Gente di Mare”.

Il brano sarà presentato per la prima volta questa sera, domenica 21 ottobre, in prima serata a “Che tempo che fa”, in diretta su Rai 1.

CASTING: "Il Miracolo di Marcellino" edizione 2018 cerca cantanti e attori


Pubblico il bando di Audizioni per il musical "Il Miracolo di Marcellino" edizione 2018.

L audizione per lo spettacolo, si svolgerà presso la Da.re.c Academy via Lucio Elio Seiano, 21 Roma ( Metro Linea A - Giulio Agricola ) DOMENICA 28 OTTOBRE 2018 dalle ore 10,00 alle 20,00.

Si cercano

- CANTANTI / ATTORI

Lo staff creativo è nell'immagine sopra.

sabato 20 ottobre 2018

A christmas carol della Compagnia dell'Alba: le info


La Compagnia dell’Alba porterà in scena il musical A Christmas Carol in co-produzione con il  TSA – Teatro Stabile d’Abruzzo, e con la collaborazione della scuola d’arte New Step di Americo Di Francesco e Paola Lancioni.
 
Il racconto di Charles Dickens verrà proposto nella sua versione teatrale, per la prima volta in Italia, con le musiche e le canzoni di Alan Menken (autore di La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Aladdin ecc.), con la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini e la direzione musicale di Gabriele
de Guglielmo.

venerdì 19 ottobre 2018

"MUSICANTI" il musical con le canzoni di PINO DANIELE: le videointerviste ed il video della conferenza stampa


E' stato presentato ieri, al Ristorante Pavarotti di Milano,“MUSICANTI”, un’opera teatrale che supera i confini dell’opera stessa - un musical oltre il musical: una storia inedita da raccontare sulle straordinarie musiche dell’immenso patrimonio del “musicante on the road” per eccellenza, l’indimenticato PINO DANIELE.

In scena un cast di talentuosi artisti (Noemi Smorra, Alessandro D’Auria, Maria Letizia Gorga, Simona Capozzi, Pietro Pignatelli, Enzo Casertano, Francesco Viglietti, Leandro Amato, Ciro Capano) accompagnato sul palco da una "resident band" d’eccezione, che eseguirà dal vivo le canzoni nel rispetto degli arrangiamenti originali, composta da celebri musicisti “amici” di Pino (Hossam Ramzy, percussioni; Alfredo Golino, batteria; Fabio Massimo Colasanti, chitarra; Elisabetta Serio, tastiere; Roberto d’Aquino, basso; Simone Salza, sax; Fabrizio De Melis, viola. In alcune città, si affiancheranno Mel Collins, sax, e Jimmy Earl, basso).

IN QUESTO ARTICOLO, LE MIE VIDEOINTERVISTE (ai produttori Sergio De Angelis e Fabio Massimo Colasanti ed al regista Bruno Oliviero) E IL VIDEO DELLA CONFERENZA.

PUBBLIREDAZIONALE: Accademia Ucraina di Balletto agli Arcimboldi, con LE CORSAIRE e SCHIACCIANOCI

























Torna, come ormai ogni anno, l’appuntamento degli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto al TEATRO ARCIMBOLDI.

Dopo i sold out di BIANCANEVE E I SETTE NANI (novità presentata in esclusiva per due anni di seguito) e dopo un esplosivo Don Quixote, l’Accademia Ucraina di Balletto vi porta a scoprire altri due balletti “fulcro” della tradizione classica.

Ad aprire le danze sarà Le Corsaire, in scena Venerdì 18 gennaio ore 21.00 e sabato 19 gennaio, ore 16.00, con due grandi nomi della danza internazionale, KARINA SARKISSOVA e IEVGEN LAGUNOV, primi ballerini del Teatro dell’Opera di Budapest. Accanto a loro, come sempre, tutti gli allievi della Scuola, con la gradita partecipazione di alcuni dei diplomati ormai affacciatisi al mondo professionale.

Quella di Corsaro è una scelta mirata sia per dare la possibilità agli allievi dell’Accademia di misurarsi con un altro balletto del repertorio classico, ricco di spunti interpretativi e tecnici, sia, soprattutto, per invitare il pubblico a conoscere un balletto meno presentato sui palcoscenici italiani, nonostante la sua bellezza e ricchezza artistica.

JAZZ & WINE OF PEACE 2018: tutte le info


Vi propongo JAZZ & WINE OF PEACE 2018 che si svolgerà dal 24 al 28 ottobre 2018, fra Collio friulano e sloveno, dove nascono vini fra i più pregiati al mondo.

Oltre 40 concerti in programma e date imperdibili come quelle di JOHN SCOFIELD, EGBERTO GISMONTI O L’ART ENSEMBLE OF CHICAGO & GUESTS. In calendario anteprime, esclusive, progetti speciali, eventi collaterali e collegati all’enogastronomia, per un festival che porta la grande musica nelle migliori cantine, in ville e dimore storiche, in luoghi incantevoli. Attesi migliaia di spettatori (6.000 nel 2017) da vari Paesi europei. Jazz & Wine of Peace: esempio perfetto in Italia della capacità di produrre turismo culturale.

CONTROTEMPO E IL SUO JAZZ SENZA CONFINI

Nata nel 1998 per iniziativa di un gruppo di appassionati riuniti nel Circolo Culturale Controtempo, la manifestazione è negli anni cresciuta fino a diventare il cuore della sua programmazione – portando nel Collio protagonisti mondiali del jazz come Dave Brubeck, McCoy Tyner, Jan Garbarek, Stanley Clarke, Charles Lloyd, Sun Ra Arkestra, Joe Jackson, Richard Galliano, solo per citarne alcuni – fino a raggiungere la configurazione attuale. Ma l’identità è rimasta la stessa dell’intuizione iniziale: utilizzare la ricca e prestigiosa produzione enologica e la musica jazz nel segno del superamento dei confini politici, geografici e culturali, del valore della "mescolanza" delle genti e dell’abbattimento dei confini.

Il concetto di “confine” (geografico, tra Italia e Slovenia, e… dell’anima) diventa elemento di unione di tipicità diverse all’insegna della musica e della pace: un brindisi con i vini locali è un must alla fine di ogni concerto.

giovedì 18 ottobre 2018

A testa in giù, con Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni: videointervista e curtain call


L'envers de decor, alias l'altro lato della medaglia, o il dietro le quinte, è il titolo originale di A testa in giù, con Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni, un testo scritto da Florian Zeller, che ha avuto un grandissimo successo in Francia.

Emilio Solfrizzi lo ha visto, se ne è innamorato e lo ha portato in Italia, scegliendo come compagni di viaggio Paola Minaccioni, con la sua grande verve, e Gioele Dix alla regia, che con la sua chiarezza e pulizia, ha potuto rendere al meglio una pièce che già sulla carta è una macchina perfetta.

Lo spettacolo, in scena al Teatro Manzoni di Milano, è quindi un sussegguirsi di gag comiche, ma con uno spessore psicologico e di contenuto, in mano a due attori che non cedono mai di ritmo.

Il grosso del lavoro è portato avanti dall'istrionico Emilio Solfrizzi, non nuovo a questo tipo di comicità, che come sempre riesce a sostenere e a fare suo il personaggio di Daniel, con una simpatia, che diventa a tratti tenerezza, tali da farsi perdonare i pensieri "molesti" del tipico "maschio" di mezza età.

Una prova attoriale ottimamente vinta, che accomuna anche la protagonista femminile, la donna che tutte le ragazze dovrebbero diventare, forte, sicura, ma con delle fragilità che fanno parte del suo fascino.

Accanto a loro, degli artisti di razza, come Viviana Altieri e Bruno Armando, in una scenografia da loft post industriale, curata nei dettagli e ben sfruttata registicamente.

La classica commedia alla francese, dove si ride ma si pensa anche.

Lo spettacolo è in scena fino al 28 ottobre e nella prossima pagina troverete la mia videointervista ai protagonisti, con anche il curtain call.

Buona visione!

Nuovo tour teatrale di ANGELA FINOCCHIARO in "Ho perso il filo"


Nuovo tour teatrale che toccherà le più importanti città italiane: Bologna, Bergamo, Genova, Roma, Torino, Firenze, solo alcune delle date dove vedremo Angela Finocchiaro nel suo nuovo spettacolo, HO PERSO IL FILO, regia di Cristina Pezzoli.

Il 26 ottobre Carpi aprirà il nuovo tour teatrale dove vedremo impegnata in una commedia, una danza, un gioco, Angela Finocchiaro in una versione inedita, un’Angela che si metterà alla prova in modo sorprendente con linguaggi espressivi mai affrontati prima, per raccontarci con la sua stralunata comicità e ironia un’avventura straordinaria, emozionante e divertente al tempo stesso.

Lo spettacolo vive del rapporto tra le parole comiche di un personaggio contemporaneo e la fisicità acrobatica, primitiva, arcaica delle Creature del Labirinto che agiscono, danzano, lottano con Angela provocandola come una gang di ragazzi di strada imprevedibili, spietati e seducenti.
Il Labirinto è un simbolo antico di nascita - morte - rinascita. Anche Angela, dopo aver toccato il fondo, riuscirà a ritrovare il filo e con esso la forza per affrontare il Minotauro in un finale inatteso che si trasforma in una festa collettiva coinvolgente e liberatoria.

Ferdinando al teatro Franco Parenti


Vi presento Ferdinando con Gea Martire, che sarà al Parenti per 2 settimane dal 23 ottobre. Uno spettacolo di Annibale Ruccello già cavallo di Battaglia di Isa Danieli. Ora interpretato in maniera straordinaria da GEA MARTIRE e diretto con sensibilità da Nadia Baldi.

mercoledì 17 ottobre 2018

Potted Potter L’unica esperienza potteriana non autorizzata: recensione e curtain call


Mi sento molto Minerva McGranitt, stamattina, ed ho intenzione di interrogarvi. Fate attenzione.

Quanto ne sapete sulla saga del maghetto per eccellenza, Harry Potter?

Vi ritenete maghi, mezzosangue o (orrore!) semplici babbani?

No, perché se volete fare un ripassino ed evitare un mio votaccio, vi conviene studiare con il Bignami della saga, quel Potted Potter (Potted Potter L’unica esperienza potteriana non autorizzata - Una parodia di Dan e Jeff), nato fuori dalle librerie per promuovere il sesto libro della Rowling e diventato vero spettacolo teatrale.

“Non vi dico bugie” (cit), nemmeno io so tutto alla perfezione, ma mi pregio di essere tra coloro che affermano di avere apprezzato maggiormente il romanzo, piuttosto dei film.

Tanto da notare una imprecisione nella drammaturgia dello spettacolo: cosa c’entra un armadio con Harry Potter? Non ci si va a Narnia, ma certamente potrebbe essere un bel nascondiglio per un Molliccio.

Ma tant’è. Il resto fila. Perfettamente, tutto, senza interruzioni o cali.

"Shakespeare in love" in arrivo al Teatro Brancaccio


A tre anni dal grande successo di Londra, arriva finalmente in Italia Shakespeare in love!
L’adattamento teatrale del capolavoro vincitore di 7 premi Oscar, con protagonisti Gwyneth Paltrow e Joseph Fiennes, è una commedia degli equivoci, rocambolesca ed esilarante, in cui vedremo nascere direttamente dalla penna di Will Shakespeare la storia d’amore più famosa del mondo, quella tra Romeo e Giulietta.

Siamo nella Londra elisabettiana e Will Shakespeare è un autore emergente che non riesce a scrivere il copione che gli è stato commissionato, una commedia improbabile dal titolo decisamente imperfetto: “Romeo e Ethel – la figlia del pirata”.

martedì 16 ottobre 2018

REBELLUM, il nuovo musical di Ario Avecone: recensione e videointervista



Si è chiusa una stagione di successi, per gli spettacoli targati Ario Avecone sulla costiera amalfitana.

Tre gli spettacoli portati in scena.

L'ormai classico Amalfi 839AD, nella suggestiva location dell'Arsenale; That’s Amore, la commedia musicale scritta con Lucio Leone, una storia d'amore romantica e divertente raccontata attraverso i più grandi successi della musica Italiana e Napoletana; e Rebellum, uno straordinario musical fantasy, andato in scena dal 18 settembre, presso la Chiesa di S. Giovanni del Toro di Ravello.

Se Amalfi ha chiuso con ben 500 repliche all'attivo, Rebellum è l'ultimo nato, in casa Avecone, ma già ha tutti gli ingredienti per diventare un successo.

Ambientato un po' più tardi, cioè intorno al 1300, in comune con il musical amalfitano ha la totale immersività del pubblico nello spettacolo, caratteristica che impone una recitazione cinematografica ed un'attenzione certosina per il dettaglio, sia del trucco, non troppo calcato, sia i costumi, ben disegnati, perfetti per l'epoca e realizzati con stoffe preziose.

BLOCCATO NELLA RETE, One Man Show di Thomas Centaro


"Sabato 27 ottobre 2018 arriva sul palco del Teatro Pime di Milano BLOCCATO NELLA RETE, il nuovo esilarante One Man Show firmato da Thomas Centaro.

BLOCCATO NELLA RETE mette sotto tiro i social network e il telefonino, ma soprattutto i danni che il web sta provocando da quando è diventato un rifugio virtuale per almeno 4 miliardi di persone. Thomas Centaro, attraverso 12 monologhi divisi in due atti, propone al pubblico un iter cinico e divertente, raccontando la rivoluzione digitale dalla nascita di internet all’avvento dei social, nati per far interagire persone lontane, ma che sempre più stanno allontanando persone vicine.

Thomas Centaro, attore, doppiatore, autore e regista teatrale, sceglie con questo spettacolo di confrontarsi col pubblico, ponendo al centro la comunicazione verbale che si sta estinguendo a causa della digitalizzazione. Ecco allora l’esigenza di parlarne, fare il punto, di ridere e riflettere sulle psicosi che ci attanagliano, e che, così come recita il titolo, ci tengono bloccati in quella rete nella quale siamo cascati tutti.

BSMT: seconda edizione Corso di Alta Formazione: aggiornamento


Le domande dovranno pervenire entro venerdì 26 ottobre

Dopo il successo dello scorso anno, la Bernstein School of Musical Theater di Bologna, diretta da Shawna Farrell, annuncia la seconda edizione del Corso di Alta Formazione per Performer di Musical Theater.

Il corso, rivolto a maggiorenni che abbiano svolto percorsi formativi o abbiano esperienze professionali documentate in produzioni di Musical Theater, è riservato a 20 partecipanti e si accede tramite audizioni che si terranno lunedì 29 e martedì 30 ottobre nella sede di Via Paolo Nanni Costa 12/6. Le domande per partecipare alle audizioni dovranno pervenire alla scuola entro venerdì 26 ottobre.

Il corso è totalmente gratuito grazie al finanziamento delle risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia Romagna e fornisce gli strumenti per l’acquisizione pratica di competenze tecnico-professionalizzanti nella recitazione, nel canto e nella danza, attraverso lezioni individuali, studio/workshop classes, masterclasses, scene studies e performances.

Halloween Circus - Piccolo Circo dei Sogni, Peschiera Borromeo


In occasione della festa di Halloween del 31 ottobre, il Piccolo Circo dei Sogni di Paride Orfei presenta “Halloween Circus”, un grandioso spettacolo con un’importante compagnia di artisti circensi e ballerini. Truccati e agghindati con costumi di scena orripilanti, sapranno regalare al pubblico un sorprendente e variegato repertorio, strutturato in esibizioni aeree, discipline acrobatiche, equilibrismo, giocoleria, trapezio, danze e molto altro (solo arte umana, al Piccolo Circo dei Sogni non vengono usati animali). Per questa data anche il tendone del circo assumerà altre sembianze: sarà tramutato in un luogo mostruoso, con ragnatele, pipistrelli, zucche, etc.

Como, Auditorium Don Guanella: seconda rassegna teatrale organizzata da F.A.R.E. TEATRO


Dopo la rassegna della scorsa primavera, l’Associazione teatrale F.A.R.E. TEATRO, torna con cinque nuove commedie brillanti per altrettanti venerdì, sempre presso l’Auditorium Don Guanella, il 26 ottobre e 30 novembre 2018, il 25 gennaio, 22 febbraio e 29 marzo 2019, sempre alle ore 21.00. Questa volta il filo conduttore è la casa, luogo di vita nel senso più ampio del termine, talmente ampio da divenire essa stessa un palcoscenico dove chiunque può diventare protagonista, in spaccati di quotidianità tanto variegati quanto spontanei allo stesso tempo, e in alcuni casi quasi sconfinanti nel paradossale. Ad inaugurare la rassegna è la commedia “Un losco al sole”, con Piero, un animatore di feste che una notte viene sorpreso nell’appartamento di Serena e scambiato per ladro.


lunedì 15 ottobre 2018

Teatro Golden Corrado Tedeschi e Camilla Tedeschi protagonisti di "Partenza in salita"


Il teatro Golden ospita da martedì 16 ottobre uno tra i più famosi e talentuosi attori italiani, Corrado Tedeschi interprete della commedia di Gianni Clementi “Partenza in salita”.

Per la prima volta Corrado Tedeschi salirà sul palcoscenico con una partner speciale, sua figlia Camilla. I due infatti fino ad ora non hanno mai recitato insieme e la commedia di Gianni Clementi, diretta dallo stesso Tedeschi insieme a Marco Rampoldi è l'occasione per padre e figlia di lavorare e calcare il palcoscenico per la prima volta insieme.

Chi, imparando a guidare, non ha mai provato difficoltà nella partenza in salita? Capire la giusta sincronia fra il rilascio del freno a mano, della frizione e la giusta dose di accelerazione, quando si è alle prime armi, non risulta semplice. Come non è semplice affrontare il mare magnum della “Vita” per una ragazza di 18 anni appena compiuti. E se alle difficoltà proprie di un’età si aggiungono le incertezze e l’immaturità di un padre Peter Pan, improvvisato ed impaziente istruttore di guida, allora la miscela può diventare davvero esplosiva! E l’ora di lezione può diventare l’occasione per conoscersi davvero, forse per la prima volta. Fra crisi adolescenziali, scoperte allarmanti, altarini svelati…telefonate di amanti, scatti d’ira, risse sfiorate, bugie colossali, ma anche complicità, risate, tenerezze, momenti di commozione.

La P, incollata con lo scotch sul lunotto posteriore, iniziale di Principiante… o forse di Padre…. O magari proprio di Padre Principiante!

domenica 14 ottobre 2018

MTM Manifatture Teatrali Milanesi, prossimo debutto: L'INSONNE


Dal 18 al 28 ottobre 2018 / Teatro Litta
Produzione LAB 121

L’INSONNE
liberamente tratto da Ieri di AGOTA KRISTOF
regia Claudio Autelli

drammaturgia Raffaele REZZONICO, Claudio AUTELLI
con Alice CONTI, Francesco VILLANO
scene e costumi Maria Paola DI FRANCESCO
luci Simone DE ANGELIS
suono Fabio CINICOLA
tecnico luci Giuliano BOTTACIN
voce registrata Paola TINTINELLI
assistenti alla regia Piera MUNGIGUERRA e Andrea SANGALLI

durata dello spettacolo: 70 minuti

Vincitore Premio In-Box 2015 - Selezione Visionari Kilowatt Festival 2015


venerdì 12 ottobre 2018

MTM Manifatture Teatrali Milanesi, prossimo debutto: IL PROCESSO PER L'OMBRA DELL'ASINO (Teatro Litta, 13 ottobre )


IL PROCESSO PER L’OMBRA DELL’ASINO – Prima Nazionale
Con suono BINAURALE

di Friedrich Dürrenmatt, dramaturg Simona Gonella
regia Alan Alpenfelt

con Nello Provenzano, Ulisse Romanò, Massimiliano Zampetti, Adele Raes
musiche dal vivo Gabriele Marangoni
con le voci di Diego Gaffuri, Antonio Ballerio, Claudio Moneta, Markus Zohner, Igor Horvat
suono Enrico Mangione
luci Andrea Borzatta
costumi Laura Pennisi


giovedì 11 ottobre 2018

LE MUSICHALL - Il 12 ottobre il via alla stagione con il recital "A son peui mach canson"


Il 12 ottobre riparte la stagione teatrale de Le Musichall, il teatro delle varietà con la direzione artistica di Arturo Brachetti.

Ad inaugurare il trasversale cartellone 2018-2019, che vede in programma ben 21 spettacoli per 46 repliche con proposte di teatro, musica, intrattenimento, varietà, è A son peui mach canson, il recital in ricordo di Gipo Farassino con la regia di Arturo Brachetti, che la compagnia Il Terzo Turno porta sul palcoscenico venerdì 12 ottobre alle ore 21.

Dopo l’omaggio nella passata stagione alla musica del grande Frank Sinatra, il teatro Le Musichall prosegue il focus sui protagonisti che con la loro storia hanno segnato il mondo dello spettacolo nazionale e non solo con questo tributo a Gipo Farassino.

“ RISATE DA OSCAR ” La nuova rassegna di cabaret 2018 - 2019 del Teatro Oscar


“ RISATE DA OSCAR ”

La nuova rassegna di cabaret 2018 - 2019 del

Teatro Oscar

Via Lattanzio 60/B, 20137 Milano



Da ottobre 2018 a maggio 2019 un ricco cartellone di appuntamenti con
comici televisivi e non solo.

Serata d’inaugurazione sabato 20 ottobre 2018, h.21,00


mercoledì 10 ottobre 2018

La Belva Giudea AL Teatro Cometa Off

Dopo aver vinto il premio Miglior Regia allo Short Lab 2018, La Belva Giudea il testo scritto e interpretato da Gianpiero Pumo e diretto da Gabriele Colferai debutta nella versione integrale al Teatro Cometa Off di Roma dall'11 al 14 ottobre.

Cinque capitoli, cinque round che, attraverso la boxe, raccontano la storia vera della Belva Giudea. È questo il nome che fu dato ad Herzko Haft durante la sua carriera da pugile nei campi di concentramento tedeschi. Internato alla sola età di quattordici anni, Herzko non si è mai arreso al suo destino e ha combattuto il nazismo guidato dall’amore per Leah. Dotato di una buona stazza muscolare e una notevole resistenza fisica, venne scelto da un ufficiale delle SS come “volontario” per incontri di boxe fra prigionieri.

Herzko vinse 75 incontri. Una volta libero, sbarcò in America sotto il nome di Harry Haft per ritrovare Leah. Doveva far apparire il suo nome su tutti i giornali per farle sapere che anche lui era fuggito negli States. E c’era un solo modo per farlo: sconfiggere il campione del mondo dei pesi massimi, Rocky Marciano.

Uno spettacolo che osa unire cinema e teatro. Per far sì che una pagina così difficile della nostra storia non ci sembri troppo lontana da non potersi ripetere, ho scelto di assecondare il ritmo della scrittura fondendo performance teatrale e mezzo cinematografico. Le riprese live permettono di scoprire dettagli e fragilità del protagonista, un pugile in carne e ossa che lotta, suda e si racconta. Questo per riunire un pubblico diviso tra cinema, serie tv e un teatro sempre più dimenticato.

martedì 9 ottobre 2018

LA CASA DELLE STORIE - Teatro Manzoni e Teatro della Luna


“La Casa delle Storie” riparte con una nuova stagione sia nel foyer del Teatro della Luna, alla domenica mattina, che in quello del Teatro Manzoni di Milano, al sabato pomeriggio e con la novità di una domenica mattina (il 17 febbraio alle ore 11).

Calendario al Teatro Manzoni di Milano
Sabato 27 ottobre ore 15.30 – Il Gatto con gli Stivali
Sabato 24 novembre ore 15.30 – Il Brutto Anatroccolo

Sabato 19 gennaio ore 15.30 – La Bella Addormentata
Sabato 16 febbraio ore 15.30 – Il Lupo e i Sette Capretti

Domenica 17 febbraio ore 11.00 – Il Lupo e i Sette Capretti
Sabato 16 marzo ore 15.30 – I Tre Porcellini

Calendario al Teatro della Luna di Assago

Domenica 11 novembre ore 11.00 – I Tre Porcellini
Domenica 18 Novembre ore 11.00 – Cappuccetto Rosso
Domenica 2 dicembre ore 11.00 – Hansel e Gretel
Domenica 13 gennaio ore 11.00 – Il Gatto con gli Stivali

Domenica 3 febbraio ore 11.00 – I Tre Porcellini

Domenica 10 febbraio ore 11.00 – Cappuccetto Rosso

Domenica 24 febbraio ore 11.00 – Il Brutto Anatroccolo

Domenica 3 marzo ore 11.00 – La Bella Addormentata

Domenica 10 marzo ore 11.00 – Hansel e Gretel

Domenica 31 marzo ore 11.00 – Il Lupo e i Sette Capretti

Domenica 14 aprile ore 11.00 – Il Gatto con gli Stivali


lunedì 8 ottobre 2018

PUBBLIREDAZIONALE: Biancaneve e i sette nani arriva al Manzoni di Milano


PUBBLIREDAZIONALE:

"Il balletto classico di repertorio Biancaneve e i sette nani arriva al Manzoni di Milano, nella sua versione professionale, mai rappresentata in Italia.

Per due anni di fila, lo spettacolo ha registrato il sold out al teatro degli Arcimboldi, nella versione degli alunni dell’Accademia Ucraina di Balletto.

Ora viene proposto dal Balletto Ucraino, una compagnia stabile che nasce dalla pluriennale esperienza dell’Accademia Ucraina, costituita da ballerini diplomati formatisi secondo la rigida tradizione classica della Metodica Vaganova dei paesi dell’Est.

Il Balletto Ucraino è l’unica compagnia in Italia a detenere i diritti originali, con le musiche di Bogdan Pavlovskij e le coreografie di G. Maiorov.

NADEJDA SCEPACIOVA, ex prima ballerina del Teatro dell’Opera della
Moldavia, oggi docente dell’Accademia, sarà la protagonista del Balletto a fianco di GENADIJ ZHUKOVSKIJ, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Vilnius.

Gianni De Feo dirige La bambola spezzata, Stanze Segrete di Roma


Dal 9 al 21 ottobre al Teatro Stanze Segrete di Roma sarà in scena La bambola spezzata, il testo di Emilia De Rienzo diretto da Gianni De Feo, con protagoniste Alessandra Ferro e Patrizia Bellucci accompagnate alla fisarmonica da Marcello Fiorini.

Una madre e una figlia. Una storia di abbandono, che cela molto altro.
Dopo lunghi anni di distacco le due si ritrovano, rimestando nelle loro vite per cercare di capirsi. Si scrutano, si riconoscono appena, si respingono, sospese in uno spazio onirico e irreale. È il loro ultimo dialogo catartico.

Teatro San Babila: ecco la Stagione


Il Teatro San Babila presenta una Stagione 2018-2019 ricca di grandi nomi e di novità, offre spettacoli di qualità pur mantenendo i prezzi degli abbonamenti e dei biglietti molto vantaggiosi, particolare attenzione è rivolta agli Under 30 e agli Over 65, Studenti ed Insegnanti.

Otto gli spettacoli in abbonamento che accompagneranno lo spettatore fino a maggio.
La Stagione teatrale 2018/2019 parte il 23 ottobre con un testo di Luigi Pirandello, Il berretto a sonagli, con Sebastiano Lo Monaco e Marina Biondi regia di Lo Monaco. Evento ospite fuori abbonamento dal 16 al 25 novembre il musical prodotto da I Re del Mambo dal titolo Mambo Italiano regia Giacomo Frassica.

HARRY POTTER e il prigioniero di Azkaban - L'Orchestra italiana del Cinema - al Teatro degli Arcimboldi


Una prima assoluta italiana, l’Orchestra Italiana del Cinema annuncia il terzo capitolo della Harry Potter film Concert Series. HARRY POTTER E IL PRIGIONIERO DI AZKABAN™ in CONCERTO.

Vi prego di andare in fonso all'articolo a leggere come sono stati designati i posti in teatro: assolutamente geniale!

domenica 7 ottobre 2018

IMPARARE AD AMARSI con PINO INSEGNO e ALESSIA NAVARRO al Teatro 7


Vi presento “Imparare Ad Amarsi”, con Pino Insegno e Alessia Navarro, per la regia di Siddhartha Prestinari, che debutterà martedì 9 ottobre al Teatro 7.

sabato 6 ottobre 2018

L'ORA DEL THE al Mamimò Teatro Piccolo Orologio - Reggio Emilia 


Sabato 13 ottobre alle ore 21 al Mamimò Teatro Piccolo Orologio di Reggio Emilia va in scena "L'ORA DEL THE", thriller psicologico della drammaturga contemporanea Letizia Sperzaga portato in scena dalla giovane Compagnia Sorelle Afa.

In un appartamento elegante, due amiche trascorrono insieme l’ora del the.

STAMPE DEL CIELO Sala Umberto 8 ottobre ore 21

Lunedì 8 ottobre alle ore 21,00 alla Sala Umberto di Roma, andrà in scena lo spettacolo “Stampe del Cielo” da Federico García Lorca con Paola Giorgi e il Vojage Trio del M° Christian Riganelli con Luca Mengoni e Davide Padella.
La serata, ad ingresso libero con offerta, ha come finalità il sostegno alle zone colpite dal terremoto nelle Marche del 2016 attraverso l’adesione al progetto dell’Università di Camerino #ilfuturononcrolla per sostenere l’ateneo nella ricostruzione di alloggi, laboratori e aule per gli studenti.

Lo spettacolo “Stampe del Cielo” si snoda intorno all’infinita poesia di Federico García Lorca. Un’orchestra in scena. Quattro strumenti: la fisarmonica con la sua dote popolare; il violino romantico e malinconico; il contrabbasso che si fa grave e inclusivo; la voce, che nasce dal vibrare delle corde dell’anima.
Federico García Lorca definisce le stelle Stampe del Cielo e sono proprio le stelle il filo conduttore dello spettacolo.
“Stampe del cielo” è un viaggio attraverso la poesia del grande autore spagnolo:
una poesia mai paga di sé che trae nutrimento dal contatto con la realtà, dai suoi contrasti più violenti, tra tutti quello tra amore e morte.
Un percorso che unisce il ritmo della parola a quello della musica restituendo al pubblico un’alternanza di sensazioni: un’esperienza struggente e malinconica, vitale ed allegra, come la stessa poesia di Lorca.

venerdì 5 ottobre 2018

LE RAGAZZINE STANNO PERDENDO IL CONTROLLO regia di Eleonora Pippo: Milano - Zona K - 14 ottobre - ore 20


La perdita di controllo, la confusa ricerca di un’identità, l’incoscienza, la sfida verso se stesse e il mondo che le circonda, insieme all’indagine del proprio corpo sono alcune delle tematiche affrontate ne “Le ragazzine stanno perdendo il controllo. La società le teme. La fine è azzurra”, in scena il 14 ottobre a Milano a Zona K alle ore 20.00 e in tournée a Napoli e Torino.

Il lavoro è ideato e diretto dalla regista Eleonora Pippo e ispirato all'omonimo teen drama a fumetti di Ratigher vincitore del prestigioso Premio Micheluzzi come Miglior Fumetto al Napoli COMICON 2015. La storia racconta dell'amicizia di Motta e Castracani, due ragazzine delle medie con la comune passione per le analisi mediche.

Il progetto teatrale si fonda sulla formazione di compagnie locali temporanee composte da ragazze tra i 13 e i 18 anni, che nel tempo record di sette giorni lavorano insieme alla regista alla creazione di una performance originale. La rappresentazione, che va in scena una sola volta, si basa sulle peculiarità delle giovani interpreti e si avvale della partecipazione attiva del pubblico che viene coinvolto e guidato dalle ragazze durante la messa in scena.

A TESTA IN GIU' con Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni al Teatro Manzoni di Milano


NOTE DI REGIA

Daniel invita a cena, contro il consiglio di sua moglie, Patrick suo migliore amico e la sua nuova partner Emma per la quale ha lasciato la moglie. Emma, giovane e carina provoca una tempesta negli animi dei commensali, scuotendo le loro certezze, risvegliando frustrazione, gelosia e invidia.
L'originalità di A testa in giù sta nel fatto che il pubblico è testimone dei pensieri dei personaggi che parlano in disparte. Grande gioco di attori che svelano con la tecnica del doppio linguaggio una verità comica, crudele e meravigliosamente patetica.
Il testo è stato portato in scena, nel gennaio 2016, al Théâtre De Paris, con Daniel Auteil nel ruolo di protagonista e regista. Da tempo desideravo lavorare con e per Emilio Solfrizzi. Ci unisce un’antica amicizia e una comune, istintiva fiducia nell’arte della commedia. Ed ecco l’occasione: un nuovo testo di Zeller che sembra scritto apposta per esaltare le sue qualità di comico naturale e di raffinato interprete.