lunedì 16 marzo 2015

I Promessi Sposi di Maurizio Colombi: il videopromo e le info


Qualche tempo fa, vi avevo parlato di due nuovi spettacoli per ragazzi, per la regia di Maurizio Colombi (coreografie di Tony Lofaro), I promessi sposi e La Divina Commedia.

I due spettacoli sono stati messi in scena con mattinée e pomeridiane, al Teatro Nuovo di Milano, dove hanno registrato rispettivamente 5.000 e 6.000 biglietti venduti, con i ragazzi delle scuole.

I due show sono stati anche a Stresa, Concorezzo, Sassari e presto arriveranno a Catania.

Sono musical bivalenti.

Prima di tutto, sicuramente adatti alle scuole, per il chiaro intento didattico (nda. La Divina Commedia è stata scritta con la consulenza di alcuni professori). Inoltre, sono godibilissimi anche per il pubblico adulto, per gli elementi artistici, i brani ed il cast di assoluto valore.

Se le scenografie sono essenziali, i costumi sono curati e le trovate sceniche e di plot di Colombi, hanno quel classico stile di fantasiosa genialità, tipiche della sua mano.

Senza travisare la trama e l'intento del testo, troveremo elementi che vanno dall'attualità, alla tv, dai talent ai musical più famosi (Ne La Divina Commedia, occhio al Purgatorio e alla trasposizione di Matelda nel paradiso terrestre).

Oggi, sono in grado di proporvi in assoluta anteprima, il video promo de I Promessi Sposi.

Lo trovate nella prossima pagina.


I promessi sposi

Adattamento di Maurizio Colombi - Musiche di autori vari (Alex Procacci, Paolo Barillari, Maurizio Colombi)

TRAMA La storia è ambientata nella Lombardia seicentesca dominata dagli spagnoli. Renzo e Lucia vogliono sposarsi, ma il parroco, don Abbondio, cede alle minacce dei bravi inviati da Don Rodrigo. Questo signorotto locale non vuole che il matrimonio venga celebrato, a causa della sua ossessione per la giovane ragazza. Le sue macchinazioni costringono sia Lucia che Renzo - giovani di umili condizioni che vivono da sempre in un paesino sul lago di Como - ad abbandonare la terra natia. Questo dà il via a un concatenarsi di vicende che sconvolgono completamente la vita dei protagonisti e li portano a conoscere svariate tipologie di personaggi, ognuno con una sua storia personale che, intrecciandosi con quella dei due giovani, la va a complicare o a risolvere.di vicende che sconvolgono completamente la vita dei protagonisti e li portano a conoscere svariate tipologie di personaggi, ognuno con una sua storia personale che, intrecciandosi con quella dei due giovani, la va a complicare o a risolvere.

NOTE Tratto dal romanzo di Alessandro Manzoni, la nostra riduzione teatrale, si rappresenta come un varietà che raccoglie le fasi salienti del romanzo mettendo in risalto le caratteristiche dei personaggi attraverso svariate canzoni. Un concertato di dialoghi tratti dagli originali, e trasformati in macchiette e gag. Uno show divertente travestito da Promessi Sposi. Non aspettatevi la classica commedia, ma una divertente e scanzonata rappresentazione in un contesto surreale.



 Cast:

• RENZO - Luigi Fiorenti
• LUCIA + ATTORE 5 - Valentina Patti
• DON ABBONDIO + DON RODRIGO + ATT. 4 - Mattia Inverni
• GRISO+INNOMINATO+CAMERAMAN 1+MUSICO – Salvo Bruno
• FRA CRISTOFORO+ TONIO + ATTORE 1 – Giancarlo Capito
• AZZECCAGARB – Nicola Ciulla
• PERPETUA+ ATTRICE - Valeria Ianni
• MONACA MONZA+ATTRICE – Loredana Fadda
• AGNESE+ATTRICE+PROVVIDENZA – Martina Lunghi
• BRAVO 2 + GERVASO + CAMERAMAN 2 – Simone De Rose
• GIORNALISTA 1 – Jessica Lorusso /
• GIORNALISTA 2 - Francesca Ledda
Anna Foria, Carlotta Sibilla

La Divina Commedia

Adattamento di Maurizio Colombi - Musiche di Davide Magnabosco, Paolo Barillari, Maurizio Colombi ed Alex Procacci).

TRAMA: Ritrovatosi in una “selva oscura”, il protagonista viene soccorso dal poeta latino Virgilio, che lo guiderà in una discesa lungo i gironi infernali, nei quali è costretto ad assistere alle orribili punizioni imposte ai dannati da Lucifero. Il viaggio di redenzione del poeta, sempre accompagnato dal fidato maestro, proseguirà sul monte del Purgatorio, dove le anime purificano per poter salire in Paradiso. Qui Dante sarà guidato da Beatrice, che lo condurrà all’ineffabile contemplazione dell’Amore.

NOTE: Dopo aver diretto la versione colossal teatrale, musicata da Don Marco Frisina, Maurizio Colombi riscrive in una nuova chiave di lettura l’opera dantesca: un attore recita i sublimi versi, che si animano attraverso canti, danze, luci e atmosfere suggestive davanti agli occhi degli spettatori. Il viaggio del Sommo Poeta, attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso, è catapultato in una dimensione parallela nella quale troviamo diavoli in elmetto, peccatori in giacca e cravatta e santi svestiti da ogni costrizione. Una colorata versione del viaggio dantesco tra i suoi più celebri personaggi.

La musica e il teatro aiuteranno i ragazzi ad addentrarsi nel mondo onirico di Dante e, allo stesso tempo, offriranno loro la possibilità di comprendere più chiaramente le allegorie dantesche, che potranno essere accennate dalla scenografia, dai costumi, dalla prossemica, dalla musica e da tutti gli strumenti di cui il musical dispone. Così come per il Sommo Poeta, l’incontro con personaggi storici e con persone comuni che hanno vissuto vicende esemplari o significative può costituire un forte spunto di riflessione per gli studenti che partecipano allo spettacolo. Il teatro darà forma al punto di vista di Dante, ma allo stesso tempo lo interpreterà attraverso gli occhi di un regista moderno. Lo spettacolo ha innanzitutto lo scopo di aiutare i ragazzi a guardare il testo dantesco da una nuova prospettiva, la quale permetta loro di andare oltre quel pregiudizio che spesso nutrono nei confronti delle materie di studio e che gli potrebbe impedire di scoprire il vero valore artistico e letterario del poema.