domenica 14 aprile 2013

Dolce Cinderella: speciale Visti da voi. Ce ne parla Simone Alfonsi


Sul vecchio Blog Dietro Le Quinte Blogosfere (che ho curato con tanto love dal 2006 ad oggi e voi lo sapere bene....), avevo una rubrica che si chiamava Visti/Proposti da voi.

Simone Alfonsi, un mio affezionato lettore, mi aveva mandato negli anni diverso materiale.

Inauguro proprio con lui questa sezione anche su questo mio nuovo Blog.

Simone ci parla ancora una volta di Dolce Cinderella. Prossima pagina.



"Eccomi che torno a parlare di “Dolce Cinderella”, il musical di Gioacchino Inzirillo (in foto), con musiche e testi originali di Nicola Barbera , ispirato al bellissimo film USA di fine anni ’90 “Cinderella: Leggenda di un Amore” (titolo originale “Ever After”), con Drew Berrimore come Cenerentola, che vinse l’Oscar come miglior attrice protagonista, e Anjelica Huston nel ruolo della Matrigna.

Ci eravamo lasciati con la Compagnia Amatoriale “I Giovani Artisti” di Bosconero che lo aveva lanciato circa tre anni fa, facendolo poi arrivare al Teatro Nuovo di Milano lo scorso anno, per una replica nel loro cartellone del teatro per ragazzi.

Questo Musical sta ora destando molto interesse, soprattutto in teatri del nord Italia e quindi, adesso, l’Associazione Culturale “Chi è di Scena” creata da Gioacchino Inzirillo e Gabriele De Mattehis e che, oltre a corsi amatoriali artistico teatrali, si occupa anche di produzione teatrale con la Compagnia Professionale “Chi è di Scena”, riporterà “Dolce Cinderella” in teatro, con un cast di artisti professionisti e un allestimento tutto nuovo sotto molti aspetti a partire dalle scenografie, per poter offrire questo spettacolo anche al Grande Pubblico del Musical.

Come una specie di testimone sul palco, tra coloro che sono stati, a cui va il grande merito da amatoriali di averlo fatto nascere e crescere con uno standard artistico comunque altissimo e molta passione, e coloro che verranno, ritroveremo Gioacchino non solo alla Regia ma anche nel suo ruolo di sempre: quello del Principe Henry.

Con lui tanti giovani nomi del musical, molti dei quali già apprezzatissimi dal pubblico e dalla critica e una Cenerentola d’eccezione come Serena Corradori (in foto), reduce dal grande successo con il ruolo di Sandy in Grease, nell’allestimento 2012-2013 della Compagnia della Rancia che, proprio quest’anno, festeggiava i 15 anni della prima edizione con Giampiero Ingrassia e Lorella Cuccarini e che ha ottenuto il sold-out in diverse tappe. Insieme a lei da Grease ritroveremo, oltre lo stesso Gioacchino (che è stato Doody), anche Mariasole Fornarelli (Miss Lynch), Valentina Corrao (Cha Cha), Federica Vitiello (Jan), Giancarlo Capito (Sonny) e, come coreografo dei cambiamenti scenici, Luca Peluso (Eugene).

Ecco una breve introduzione allo spettacolo, il cast coi i ruoli e lo staff tecnico che invece viene quasi del tutto confermato rispetto alla versione amatoriale.

Dolce Cinderella

Ambientata nella Francia del '500, la storia ha come protagonisti un Principe che scappa dai suoi doveri di futuro Re e una Cenerentola che combatte per i suoi ideali e per riconquistare la sua vita. Le strade di questi due personaggi si incontreranno per caso ma saranno costantemente ostacolate dalla Matrigna disposta a tutto pur di raggiungere il potere....


Gioacchino Inzirillo - Principe Henry

Serena Corradori - Danielle de Barbarac (Cinderella)

Mariasole Fornarelli - Ludmilla de Ghent (Matrigna)

Valentina Corrao - Marguerite (Sorellastra Maggiore)

Federica Vitiello - Jacqueline (Sorellastra Minore)

Giancarlo Capito - Re

Sara Persali - Regina

Gabriele de Mattheis - Pierre Le Pieu

Alex Botta – Capitano delle guardie

Manuela Tassone - Louise

Luca Laconi - Capo Gitano

e con la partecipazione di Daniele Lucca come Voce Narrante.

Regia: Gioacchino Inzirillo

Musiche e Testi: Nicola Barbera

Coreografie: Gabriele de Mattheis

Cambiamenti Coreografici: Luca Peluso

Scenografie: Giuseppe Tassone

Costumi: Giusy Lo Iacono e Daniela Sapino

Service: Nigthlife

Assistente di Scena: Patrizia Bellossi

Produzione: A.C. Chi è di Scena

L’appuntamento è per Sabato 27 aprile 2013 alle 21:00, al Teatro Cardinal Massaia di Torino.

Lo spettacolo, date le musiche e le coinvolgenti coreografie, è adatto a tutta la famiglia, ma, non essendo la classica favola di Cenerentola, la storia può essere più facilmente compresa a partire dai 7 anni di età. In ogni caso, anche bimbi più piccoli avranno occasione di restarne piacevolmente rapiti". (di Simone Alfonsi)

Per informazioni, prenotazioni e prevendite: www.teatromassaia.it.
E’ possibile acquistare biglietti direttamente dal sito www.bigliettoveloce.it con scelta dei posti in pianta.
Per informazioni sull’A.C. “Chi è di Scena” e sulla Compagnia omonima: www.ac-chiediscena.it.



Nessun commento:

Posta un commento