lunedì 20 ottobre 2014

Pazzo di te musical pop: in anteprima, tutte le info.


Come vi avevo anticipato qualche giorno fa, oggi vi propongo in anteprima tutte, ma proprio tutte le info per il Musical "Pazzo di te!" (qui il bando che pubblicai all'epoca), che debutterà il 7,8,9 novembre presso il Teatro Barattoni di Ostellato.

Ecco il comunicato.

“Pazzo di te!” è un originalissimo pop musical che vede come protagonista Steven, ex artista di teatro musicale, che per sbarcare il lunario è stato costretto da una madre autoritaria e materialista a mettersi alla guida di un taxi, la cui stazione, per uno strano gioco del destino, si trova proprio davanti al vecchio teatro ormai chiuso dove una volta egli si esibiva e dove è in atto una demolizione per far posto ad una fabbrica di armi militari.

Questa nuova vita gli va stretta: nonostante gli stimoli di 3 splendide Muse che, come un coro greco e metafora della sua voce dell’anima, gli strizzano l’occhio da un poster pubblicitario per motivarlo a non spegnere quella fiamma, si ritrova sposato per circostanza con Mildred, moglie avida e opportunista, e trascorre le giornate a ricordare e a sognare quel luogo magico dove si esibiva insieme a Roxanne, suo unico e vero amore, anch’ella costretta ad una vita di ripiego: fa la cameriera e si esibisce di nascosto come vedette in un pub di second’ordine.

Sarà ancora un gioco del destino a farli rincontrare e da quel nuovo incontro la passione e il sogno si riaccenderanno più forti di prima: il teatro deve tornare a vivere e loro devono tornare ad esibirsi come ai vecchi tempi !

Da soli tuttavia non possono farcela: chiedono aiuto a Sam, fratello di Steven e grande ballerino, anch’egli costretto a nuova vita per sfuggire alle pressioni della madre.

Si innescano nella storia, in un ingranaggio geniale ed accattivante in perfetto stile musical comedy, personaggi e situazioni che faranno di tutto per ostacolare la riapertura del teatro e determinati a spegnere quel sogno per sempre: al centro dell’intrigo Miss Tramp, perfida e androgina money maker proprietaria del teatro, pronta a farsi corrompere a suon di banconote, prima dalla madre poi dalla moglie di Steven, entrambe disposte a tutto pur di non perderlo e pur di impedire che quel sogno diventi realtà.
Ma sarà la passione ad avere la meglio, e il teatro, dopo un crescendo finale fatto di intrighi, di emozioni e di sorprendenti vicissitudini, avrà nuova vita e tornerà a risplendere come prima, ancora più di prima!
Lo spettacolo lancia, seppur con toni leggeri e senza retorica né giudizio alcuno, un messaggio positivo ben chiaro: la tenacia e la passione per il teatro e per l’arte in generale vincono tutte le costrizioni della società dei giorni nostri che vorrebbero veder reprimere la cultura ed i luoghi ad essa adibiti.

Pazzo di te, è condito da grandi momenti di puro show in stile entertainment musical, costumi ricercati, dialoghi brillanti, musiche travolgenti, coreografie con contaminazioni di ultima generazione ed un finale davvero sorprendente che lascerà il pubblico a bocca aperta.

Un prodotto dell’Associazione Culturale Amici del Teatro Barattoni , che vede protagonista e regista Andrea Bianchi - Diploma Mta e Accademia del Musical di Saverio Marconi, performing: Pygmalion (Londra 2000), Say Why (Roma 2002), Grease (2003) , Sweet Charity (Napoli, 2006), Come Ginger & Fred (2007), Joseph (2008-2009) Non ci crederanno mai (2013) - con un cast di oltre 30 elementi tra cantanti attori e ballerini e la penna autoriale di Alessandro Stella, vanta grandi firme: Marco D. Bellucci per la supervisione artistica e tecnica ( fondatore e direttore Musical Theatre Academy ), Roberto Calderini per le coreografie( ballerino e coreografo di fama nazionale ) e Laura Facci compositrice delle liriche e musiche originali (vincitrice premio PRIMO per “Amori e Bugie a Wall Street”.)

NEL PFD SOTTO TUTTO IL CAST.


SINOSSI

Steven è un artista che per sbarcare il lunario è stato costretto dalla madre a mettersi alla guida di un taxi. Ma quella vita gli va stretta. In ogni momento della giornata ricorda con nostalgia il teatro in cui si esibiva insieme a Roxanne, suo unico e vero amore. Una sera in un pub Steven inaspettatamente rivede Roxanne e il sogno si riaccende. Sua moglie Mildred, donna opportunista e autoritaria, proprio come la Madre è determinata a spegnere questo sogno per sempre. In un continuo susseguirsi di intrighi, emozioni e inaspettati incontri, la passione

TIPO DI PUBBLICO

Target famiglia, spettacolo adatto a tutte le età

DURATA
2h in due tempi