giovedì 19 marzo 2015

Senza la musica la vita sarebbe un errore: Andrea Murchio e Roberta Belforte, in arrivo a Torino


Nuovo spettacolo, proposto da MIRABILIA TEATRO, e che vede tra i protagonisti Andrea Murchio, più attivo e prolifico che mai in questo periodo.

Il 10 e l'11 aprile al CIRCOLO BLOOM di Torino sarà di scena SENZA LA MUSICA LA VITA SAREBBE UN ERRORE, di Eugenio Tassitano, con Andrea Murchio e Roberta Belforte (Michele Ruggiero alla chitarra, Regia Andrea Murchio).

"Si può vivere senza la musica? Impossibile per i protagonisti di questa storia. Lei suona il violoncello, Lui il contrabbasso. Entrambi si stanno preparando per il concerto più importante della loro vita, ma ecco che il camerino diventa il luogo per rivivere i momenti più intensi della loro crescita umana e artistica: l’incontro con la musica e con lo strumento scelto, il sogno di poter vivere con la propria arte in un'altalena di gioie e dolori, dramma e commedia.

Due storie parallele che grazie alla musica arrivano a toccarsi, segnate da esperienze comuni come l'incontro con il mare, i conflitti con la famiglia, la passione per i grandi della musica, i disastri amorosi e il giorno della caduta del muro di Berlino, l'evento che cambierà per sempre la loro vita.

Fra momenti poetici ed episodi esilaranti, la recitazione si alterna e si fonde con la musica, perché vita e musica sono due amanti inseparabili."

Eugenio Tassitano

IL CAST

Andrea Murchio 


 

Andrea Murchio ha una carriera ultradecennale nel teatro di prosa. Ha lavorato con Roberto Herlitzka in “Assassinio in Cattedrale”. Con Nino Castelnuovo e' stato il protagonista de "La lettera scarlatta". Per il Teatro Stabile d'Abruzzo è stato Jago nell'Otello shakespeariano. Al cinema è in "Il Gioiellino" di Molaioli a fianco di Toni Servillo e Remo Girone. In tv ha preso parte a diverse fiction (L'onore e il rispetto -prima e seconda serie-, I Segreti di Borgo Larici, Madame, Caterina e le sue figlie). Nel campo del musical e' stato fra i protagonisti di "Datemi tre caravelle" il musical su Cristoforo Colombo con Alessandro Preziosi. E' stato Spider e il Vescovo di Basingstoke in "Jekyll and Hyde", la versione ufficiale italiana con Gio' Di Tonno -curata dal Teatro Stabile d'Abruzzo- del successo di Broadway. Ha curato la regia teatrale di “Casa di Bambola” di Ibsen col patrocinio dell’ambasciata di Norvegia al Teatro Astra di Torino. Una sua piece - "Il ballo di Irene"- e' stata rappresentata a Parigi nel Festival Internazionale Artes (h)oy e, col patrocinio del Consolato di Francia, durante la Giornata della Memoria a Torino. "L'amico di Fred" di Pierpaolo Palladino, con la sua regia, è stato rappresentato nell'anteprima del Torino Jazz Festival 2014.

Roberta Belforte



Diplomata al Liceo Sperimentale Arte e Spettacolo “Teatro Nuovo” di Torino nel 2007 prosegue la sua formazione nel 2008 con il Laboratorio diretto da Beatrice Bracco presso il Teatro Blu di Roma e altri corsi specifici fra i quali nel 2010 il Workshop con Sergio Rubini e Giovanni Veronesi. Teatro: 2014: “Anime” regia di Claudio Insegno. 2013: “Gli Innamorati” di Carlo Goldoni, nel ruolo di Clorinda, regia E. Fasella. 2012: “ Risate tra camerini e camere sterili” di Stella Bevilacqua con Eugenio Gradabosco. 2011: “Cicatrici” regia E. Fasella. 2010: “ Le Troiane” di Euripide, nel ruolo di Andromaca, regia di A. Innocenti. 2009: “ Elena e Maurizio” regia F. Dorato “ Grazia Deledda” regia E. Fasella. 2005: “ Smascherando” regia di M. Paulicelli. “ Maria di Lisbona, passione e Fado” regia di R. North. Cinema: 2009: “Ainom” regia di M. Garofalo e L. Ceva Valla (Premio Miglior Regia al Golden Rooster and Hundred Flowers Film Festival – Shangai 2011. Premio Miglior Opera Prima BAFF Film Festival 2012). 2001: “Il salto del lupo” di M. Garofalo. Televisione: 2008: “Il bene e il male” di G. Serafini con Gianmarco Tognazzi. Occasionalmente collabora con “Centovetrine” nel ruolo della hostess.

Eugenio Tassitano


Artista versatile che si esprime in varie forme. Nella veste di compositore e musicista ha realizzato musiche per vari spettacoli teatrali fra i quali “Terroni” di Pino Aprile, regia Roberto D’Alessandro, “In Nome Della Madre” di Erri De Luca, regia di Filippo d’Alessio, “Medea” da Euripide e Sofocle, regia di Caterina Costantini, e “Elisabetta I” di David Norisco, regia di Filippo d’Alessio. Ha scritto racconti, poesie e articoli pubblicati da varie riviste. E’ attivo anche come autore teatrale e il suo corto “Il Violoncello” è stato finalista al Concorso Teatro Lo Spazio 2012, mentre il corto “Il Contrabbasso All’Altezza Del Mare” è stato finalista allo stesso concorso nell’anno 2014. Da questi due testi è nato “Senza La Musica La Vita Sarebbe Un Errore” che è arrivato in semifinale al Premio Dante Cappelletti 2013.

Michele Ruggiero  

 
Michele si avvicina ad undici anni alla chitarra per non smettere più.

Milita negli anni 90 nei FEND, band di pop italiano, partecipando alla registrazione del disco omonimo.
Passa attraverso diverse formazioni fino a giungere nel 1997 nei Vascoverband, blasonata coverband torinese,
con la quel suona per dieci anni anche al fianco di Andrea Braido, Maurizio Solieri, Andrea Innesto, Alberto Rocchetti,
su palchi del calibro del "Babilonia" di Ponderano o del "Chicoboom Festival di Borgano".
Collabora al fianco di Alfredo Paixao (Pino Daniele, Laura Pausini).
Versatile ed eclettico passa da elettrica ad acustica a classica.
Chitarrista-fonico-autore negli ANIMADVERTO.

Di recente è felice di collaborare con il suo vecchio amico Enrico Messina
con il quale si diletta ad accompagnare bravi attori in teatro ed al cabaret.
2013-2014 Duo "OBESIS" con E. Messina stagione "Varietà" Cab 41 con attori del calibro di Vanessa Giuliani, Eugenio Gradabosco, Carmelo Cangemi, Simone Moretto e Roberto Russo.

- ottobre 2012: "Tagliatelle Tricolore" @ Teatro Piccolo Regio compagnia Dino Mascia

- marzo-aprile 2013: "Ruppeppè (spettacolo su Pasolini)" @ Cavallerizza, Circolo lettori Torino, Teatro Concordia Venaria, compagnia Dino Mascia

- luglio 2014: "L'amico di Fred" con Andrea Murchio e Guido Ruffa.

- ottobre 2014: "Gli sbarellati" @ Teatro Gioiello regia di Max Scelsi.
CIRCOLO BLOOM
Via Challant 13 Torino

Mezzi pubblici:
15 – Capolinea V. Brissogne ang. V. La Thuille
64 – Via Monginevro
40; 62 – Via De Sanctis ang. Via Monginevro

Telefono: 339 3226209

Telefono: 338 4956149

Fax: 011 6962799

info@circolobloom.org

pietrodilegami@circolobloom.org

patriziapolitti@circolobloom.org