lunedì 24 marzo 2014

La famiglia Addams commedia musicale: le prime info (e apertura prevendite)


Partirà martedì 25 marzo 2014 la prevendita dei biglietti per "LA FAMIGLIA ADDAMS", la commedia musicale che ha riscosso grande successo a Broadway e giungerà per la prima volta in Italia a partire dal prossimo ottobre.

La versione italiana, con la regia di Giorgio Gallione e le musiche originali di Andrew Lippa, vedrà come brillanti protagonisti Elio e Geppi Cucciari, rispettivamente nel ruolo di Gomez e di Morticia. I testi di Marshall Brickman & Rick Elice sono tradotti e adattati da Stefano Benni.

Per l'immagine ufficiale del tour è utilizzato il disegno a fumetto originale disegnato Charles Addams, cratore negli anni trenta dell'eccentrica famiglia americana.

Gli abiti di scena sono disegnati dallo stilista Antonio Marras.

Il tour debutterà il 17 ottobre 2014 a Milano (Teatro della Luna), per fare tappa - tra gennaio e marzo 2015 - nelle città di Bologna (Teatro Europauditorium), Torino (Teatro Colosseo), Roma (Auditorium Conciliazione), Firenze (Teatro Verdi)

I biglietti saranno in vendita tramite il circuito TicketOne www.ticketone.it e presso le biglietterie dei teatri.

L'organizzazione dello spettacolo è a cura di Murciano Iniziative.

Programma spettacoli

MILANO, Teatro della Luna - dal 17 ottobre 2014

Via G. Di Vittorio, 6 - www.teatrodellaluna.com – infoline Tel. 02 48 85 77 516

BOLOGNA, Teatro Europauditorium - dal 13 al 18 gennaio 2015

Piazza Costituzione, 4 – www.teatroeuropa.it – infoline Tel. 051 37 25 40

TORINO, Teatro Colosseo - dal 27 gennaio al 1° febbraio 2015

Via Madama Cristina, 71 – www.teatrocolosseo.it – infoline Tel. 011 66 98 034

ROMA, Auditorium Conciliazione - dal 4 febbraio 2015

Via della Conciliazione, 4 – www.conciliazionelive.com – infoline Tel. 06 328 10 333

FIRENZE, Teatro Verdi - dal 17 al 22 marzo 2015

Via Ghibellina, 99 – www.teatroverdionline.it – infoline Tel 055 21 23 20

Costo dei biglietti

Il costo dei biglietti varia da 23,00 € a 49,80 € (inclusa prevendita)

Per informazioni

www.familyshow.it


Nessun commento:

Posta un commento